Appalti pubblici per un ambiente migliore

Un seminario a Palazzo Mauri sugli Acquisti Verdi della Pubblica Amministrazione

 

Il Comune di Spoleto organizza un seminario specialistico sulla nuova normativa per l’attuazione del “Piano d’Azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della pubblica amministrazione” detto “PAN GPP”.

Il seminario si terrà a Palazzo Mauri giovedì 17 marzo dalle 9 alle 13 e si articolerà in due sezioni – una parte generale e una parte tecnica – con l’obiettivo di presentare i contenuti del Piano d’Azione Nazionale sul GPP (PAN GPP) e di illustrare come sia possibile fare acquisti verdi utilizzando le Convenzioni, gli accordi quadro e il Mercato Elettronico della P.A. (MePA) di Consip SpA.

Il seminario rientra nelle azioni di miglioramento delle prestazioni ambientali del Comune, nella sua doppia veste di Comune registrato EMAS (certificazione ambientale volontaria europea) e di Comune capofila di una Centrale Unica di Committenza.

Il seminario, della durata di 4 ore, è organizzato in collaborazione con Punto 3 S.r.l., la società che ha ideato il portale AcquistiVerdi.it e con la quale il Comune di Spoleto ha già collaborato in passato per una specifica formazione sugli acquisti verdi.

Il Green Public Procurement (GPP) è l’approccio in base al quale le Amministrazioni Pubbliche integrano i criteri ambientali in tutte le fasi del processo di acquisto, incoraggiando la diffusione di tecnologie ambientali e lo sviluppo di prodotti che abbiano il minore impatto possibile sull’ambiente lungo l’intero ciclo di vita”. La Strategia europea per l’economia circolare prevede, infatti, un ruolo fondamentale per le Pubbliche Amministrazioni nella promozione dell’eco-innovazione di prodotti e servizi e nell’incremento del riutilizzo dei materiali attraverso le pratiche di acquisto pubblico verde (GPP).

Pin It