Caduti e Giornata Forze Armate

Il Calendario delle Iniziative

In occasione della Commemorazione dei caduti e della Giornata dell’Unità nazionale e delle forze armate, il Comune di Spoleto ha programmato una serie di iniziative per ricordare quanti si sono immolati per l’onore dell’Italia e per esprimere riconoscenza alle Forze Armate, che in ogni parte del mondo portano il Tricolore, quale emblema di pace.

Sabato 2 novembre, alla Basilica di San Salvatore, Messa Celebrata da Mons. Luigi Piccioli, Vicario Generale Archidiocesi Spoleto – Norcia. Al Sacrario ai Caduti verranno resi gli Onori da una schierante in armi del 1°Reggimento “Granatieri di Sardegna” 2° Battaglione Granatieri “Cengio” .

Lunedì 4 Novembre a partire dalle 10.25 sfilata del picchetto del 1° Rgt. “Granatieri di Sardegna – 2° battaglione “Cengio” dalla Caserma G. Garibaldi, lungo v.le Trento e Trieste e via Flaminia destinazione piazza Garibaldi, dove, alle ore 10.30, è prevista la Cerimonia dell’ Alzabandiera, la Lettura del messaggio del Capo dello Stato e il Saluto del Sindaco. Poia a Colle Attivoli alle 11.00 Deposizione corone al Monumento ai Caduti. Durante la cerimonia verranno resi gli Onori da una schierante in armi del 1° Rgt “Granatieri di Sardegna” 2 ° Battaglione Granatieri “Cengio”. Sarà presente la Banda Musicale “Città di Spoleto”

Il programma della manifestazione è organizzate dal Comune di Spoleto in collaborazione con il 1° Reggimento “Granatieri di Sardegna” – 2° Battaglione Granatieri “Cengio”, Compagnia dei Carabinieri, Compagnia Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Corpi Armati dello Stato, SSMT di Baiano di Spoleto, Associazioni Combattentistiche e d’Arma, Sezione UNUCI di Spoleto Croce Rossa Italia e la Protezione Civile. Con la collaborazione tecnica di Opera 26 e Sound Store.

 

Pin It