I trattamenti contro la proliferazione della zanzara tigre

Continuano i trattamenti contro la proliferazione della zanzara tigre (Aedes albopictus): lunedì 20 luglio è iniziato il terzo ciclo stagionale di antilarvale in compresse nelle caditoie stradali pubbliche; martedì 28 luglio verranno avviati i trattamenti con il nebulizzatore lungo i corsi d’acqua, fossi e canalizzazioni.

Il trattamento di Antilarvale in compresse interesserà la zona del centro storico, periferia e zone industriali dal 20 al 22 luglio. Il 23 luglio la zona di San Giacomo, Beroide, Azzano, La Vallocchia, il 24 luglio Baiano, Croce Marroggia, S. Giovanni di Baiano, San Martino in Trignano, Ocenelli, S. Gregorio, il 25 luglio infine Eggi, Cortaccione, Strettura, Valle S. Martino, Molinaccio.

Il Trattamento con nebulizzatore lungo i corsi d’acqua, fossi e canalizzazioni è in programma il 28 luglio dalle ore 00.00 alle ore 06.00 nelle seguenti località: Torrente Tessino (da via della Repubblica al Ponte di Pontebari), Torrente Tessinello ( via Martiri della Resistenza – Collerisana), Torrente Marroggia (da Croce Marroggia a San Giacomo) e S. Chiodo. Il trattamento prosegue il 29 luglio dalle ore 00.00 alle ore 06.00 nei Fossi di Malfondo, S. Venanzo, Maiano, S. Anastasio, S. Brizio, Terraia, San Sabino, Cortaccione, Beroide, Azzano, Campalto –

Si raccomanda a tutti i cittadini, amministratori condominiali, gestori di centri commerciali, pubblici esercizi e simili, di rispettare l’ordinanza sindacale n. 19 del 26/03/2015 “Misure preventive contro la zanzara tigre (Aedes albopictus) e la zanzara comune (Culex pipiens) e nei confronti delle malattie infettive trasmesse da tali vettori” (consultabile, con il pieghevole informativo, nel sito del Comune di Spoleto – http://goo.gl/DnlDwy) curando nel modo migliore i propri spazi privati, evitando anche i più piccoli ristagni d’acqua in giardini e terrazzi e trattando con compresse di antilarvale (reperibili in farmacia e nei consorzi agrari) i tombini e i pozzetti di raccolta. Si ricorda, in particolare a tutti gli amministratori condominiali, che i trattamenti con le compresse di antilarvale possono essere effettuati anche autonomamente, senza affidarsi a ditta specializzata, rispettando le modalità e le cadenze riportate nell’etichetta del prodotto.”

Pin It