PRG: Giunta licenzia la proposta di delibera di sanatoria

La Giunta del Comune di Spoleto, nella seduta odierna, ha licenziato la proposta di delibera da sottoporre al Consiglio Comunale “per riattivare il PRG del 2008, evitare tutti i gravi problemi per la città, esprimendo la valutazione di compatibilità sismica e la conformità del PRG – parte strutturale e operativa – con conseguente conferma retroattiva della loro validità e di tutte le varianti successivamente intervenute.

Il documento licenziato dall’esecutivo segue di pochi giorni l’approvazione della Legge Regionale sulla manovra di Bilancio 2014 che contiene fra le deliberazioni una norma interpretativa in materia di Piani Regolatori.

Il documento della giunta passa ora al vaglio della Consulta che dovrebbe tenersi il prossimo martedì e della Commissione Consiliare competente (mercoledì 8 aprile) e poi del Consiglio Comunale nella seduta fissata per giovedì prossimo 10 aprile.

Testo delibera in formato doc.

Pin It