Maltempo: scuole chiuse martedì 24 gennaio

Ordinanza sindacale di chiusura anche per martedì 24 gennaio per le scuole di ogni ordine e grado, gli asili nido pubblici e privati e i centri diurni per anziani, minori e disabili. Da oggi attivo il Centro Operativo Comunale h24 per la gestione delle attività legata alle condizioni meteorologiche


Ordinanza Sindacale n. 12 del 23.01.2023 (PDF)


Questo pomeriggio il sindaco Andrea Sisti ha firmato l’ordinanza per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per martedì 24 gennaio.

A causa delle condizioni meteo, delle nevicate e delle basse temperature e, quindi, del rischio causato dal gelo che sta interessando l’intero territorio comunale, il sindaco ha disposto anche per la giornata di martedì 24 gennaio la chiusura delle scuole, dei servizi educativi 0-3 anni (asili nido pubblici e privati) e, d’intesa con la Usl Umbria 2, dei centri diurni per anziani, minori e disabili.

Anche in questo caso la situazione prevista per la giornata di domani non consente lo svolgimento in sicurezza del servizio scuolabus, il raggiungimento delle strutture scolastiche senza condizioni di rischio per alunni e docenti e il trasferimento in sicurezza di minori, disabili ed anziani verso i centri diurni.

Sempre con ordinanza sindacale è stato disposta l’attivazione h24 del Centro Operativo Comunale (COC) per le attività connesse alla gestione degli eventi meteorologici da oggi, lunedì 23 gennaio, fino al superamento della situazione di emergenza.

 

 


Ordinanza sindacale n. 10 del 23.1.2023 (PDF)


Firmata l’ordinanza per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado.

A causa delle condizioni meteo e delle nevicate che stanno interessando l’intero territorio comunale, il sindaco ha disposto per la giornata di lunedì 23 gennaio la chiusura delle scuole, dei servizi educativi 0-3 anni (asili nido pubblici e privati) e, d’intesa con la Usl Umbria 2, dei centri diurni per anziani, minori e disabili.

La situazione prevista per l’intera giornata, con nevicate che si protrarranno ancora per alcune ore, non consente lo svolgimento in sicurezza del servizio scuolabus e nonché il raggiungimento delle strutture scolastiche senza condizioni di rischio per alunni e docenti.

Pin It