Variazione stoccaggio oli lubrificanti

Descrizione del servizio
I titolari di impianti di distribuzione di carburanti che intendono variare lo stoccaggio degli oli lubrificanti devono darne comunicazione per la successiva “Presa d’atto”.

Rivolto a

Titolari di impianti di distribuzione di carburanti che intendono potenziare il proprio distributore con la variazione dello stoccaggio degli oli lubrificanti

Documenti richiesti
Comunicazione, ai sensi Regolamento Regionale n. 12 del 27.10.2003, art. 5, di variazione dello stoccaggio degli oli lubrificanti

Scarica la modulistica unificata e standardizzata in materia di attività commerciali e assimilate ed edilizia di cui al BUR in Accordo con la Conferenza Unificata 4 maggio 2017, n. 46/CU

Pin It