Autenticazione della sottoscrizione degli atti di cui all’art.7 del decreto Bersani

L’interessato o gli interessati presentano richiesta di autenticazione della sottoscrizione o delle sottoscrizioni ai punti di erogazione del servizio, muniti di idoneo documento di riconoscimento. Il pubblico dipendente delegato dal sindaco provvede ai sensi dell’art. 7 del D.L. 4 luglio 2006, n. 223 convertito con modificazioni in legge 4 agosto 2006, n. 248, secondo le modalità di cui all’art. 21 comma 2 del DPR n. 445/2000. Non è stato istituito apposito repertorio, in quanto reputato adempimento non necessario (Circolare Ministero dell’Interno 27 ottobre 2006, n.3).

IL CITTADINO CHE PER GRAVI MOTIVI DI SALUTE E’ IMPOSSIBILITATO A PRESENTARSI PERSONALMENTE ALLO SPORTELLO PUO’ FAR RECARE UN CONGIUNTO O CONOSCENTE AD UNO DEI PUNTI DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO E RICHIEDERE CHE L’AUTENTICAZIONE DELLA SOTTOSCRIZIONE AVVENGA A DOMICILIO.
Documenti richiesti: 
Idoneo documento di riconoscimento Atto su cui si richiede l’autenticazione della sottoscrizione o delle sottoscrizioni Marca da bollo secondo la misura vigente
Tempi per la conclusione del procedimento:
Immediato
Referenti:
Tel. 0743 218197
Pin It