Denuncia di morte avvenuta in ospedale e simili

La dichiarazione di morte va resa, entro le 24 ore successive, all’ufficiale dello stato civile del comune dove si è verificato l’evento, dal direttore del’istituto tramite apposito avviso di morte, e, nel caso di morte violenta dall’autorità giudiziaria. (Generalmente viene effettuata dall’impresario funebre incaricato dalla famiglia).

Riferimenti normativi:
DPR 3 novembre 2000, n. 396 – DPR 10 settembre 1990, n, 285

Ufficio: Direzione Polizia Municipale e Servizi Generali – Servizi Demografici – Ufficio di Stato Civile
Indirizzo: Via Antonio Busetti, 36 – 06049 SPOLETO
Orari: Lunedì, martedì e venerdì: dalle ore 11:00 alle ore 13:00
Giovedì: dalle ore 15:00 alle ore 17:00
Orario attività prefestivi/festivi: sabato dalle ore 9:30 alle ore 12:00
(in caso di doppia festività il secondo giorno festivo dalle ore 9:30 alle ore 12:00, al fine di garantire la denuncia di morte e l’autorizzazione al trasporto nelle 24 ore successive all’evento)

 

Responsabile del procedimento
Maurizio Luciani Tel. 0743 218188 – Fax 0743 218171
E-mail: maurizio.luciani@comunespoleto.gov.it

Referenti:

Clarita Ferracchiato Tel. 0743 218172 – Fax 0743 218171
E-mail clarita.ferracchiato@comunespoleto.gov.it
Francesca Alcidi Tel. 0743 218173 – Fax 0743 218171
E-mail francesca.alcidi@comunespoleto.gov.it

Pin It