Servizio adozione

È un servizio pubblico dei comuni degli Ambiti Territoriali n.9 Spoleto, n.8 Foligno, n.6 Norcia in integrazione con la Usl Umbria 2.

L’équipe professionale è composta da assistenti sociali degli ambiti territoriali e dallo psicologo della Usl.

Il compito del servizio è quello di accompagnare i futuri genitori adottivi in tutte le tappe del percorso assicurando:

  1. informazione e orientamento sugli aspetti legislativi e le procedure, gli enti autorizzati e su altre forme di solidarietà nei confronti dei minori in difficoltà;
  2. formazione e approfondimento sugli aspetti psicologici e sociali peculiari dell’esperienza adottiva;
  3. acquisizione degli elementi conoscitivi della coppia su mandato del Tribunale per i Minorenni ai fini della dichiarazione di idoneità;
  4. accompagnamento nella fase dell’attesa, dalla disponibilità all’adozione all’arrivo del bambino;
  5. sostegno della famiglia adottiva (post-adozione) dopo l’arrivo del bambino, relazioni post per i paesi d’origine dei bambini;
  6. lavoro di rete con il territorio;
  7. collaborazione con gli enti autorizzati.

 

Chi può accedere al servizio
Le persone, le famiglie, le coppie aspiranti l’adozione residente nei comuni degli Ambiti, i servizi del territorio, la scuola e chiunque interessato a conoscere l’esperienza adottiva.

Modalità della richiesta
Gli operatori accolgono le richieste tramite appuntamento o tramite invio da parte del Tribunale per i Minorenni dell’Umbria.

Documentazione da presentare
Per diventare genitori adottivi sono necessari i seguenti requisiti formali:

  • essere coniugati da almeno tre anni (sono considerati anche gli anni della convivenza);
  • differenza minima tra adottante e adottato di 18 anni e massima di 45 anni;
  • non essere separati.

La domanda di disponibilità all’adozione nazionale ed internazionale si presenta presso il Tribunale per i Minorenni dell’Umbria (via Martiri dei Lager n. 65/b – Perugia – T. 075 5063120). È comunque consigliabile frequentare il corso di formazione all’adozione prima di presentare la domanda ufficiale in Tribunale.

Normativa di riferimento

  • L.N.184/83 Diritto del minore alla famiglia
  • L.N.476/93 Ratifica della Convenzione dell’Aja per la tutela dei minori e la cooperazione internazionale
  • L.N.149/2001 disciplina dell’adozione e dell’affidamento modifica della 184
  • L.N.328/2000 Legge quadro
  • T.U.L.R.N.11/2015
  • D.G.R. 547/01 Istituisce a livello regionale i Servizi adozione

Riferimenti amministrativi
Servizio adozione Ambito n. 9 | via S. Carlo 1 – Spoleto (PG)
T. 0743 218741
Referente
Assistente sociaale – Dott.ssa Simonetta Mancinelli
Email: simonetta.mancinelli@comune.spoleto.pg.it
Tutti i giorni lavorativi

Ambito n.8 Comune di Foligno
Responsabile
Assistente sociale – Dott.ssa Cristina Faraghini
Email: cristina.faraghini@comune.foligno.pg.it
Giorni di apertura martedì e venerdì ore 10.00-12.30

Ambito n.6 Comune di Norcia
T. 0743 824480
Email: ufficiodellacittadinanza@comune.norcia.pg.it
Martedi, giovedi, venerdì

Pin It