Spoleto tra i comuni del progetto Suape 3.0

SUAPE 3.0 Portale digitale per la presentazione delle istanze allo Sportello Unico per le Attività Produttive e l’Edilizia

Incontro pubblico a Palazzo Mauri, giovedì 28 novembre alle ore 15

Un incontro pubblico destinato a cittadini e professionisti per illustrare caratteristiche, funzionalità e potenzialità del SUAPE, un portale digitale che consente a cittadini e professionisti di presentare istanze allo Sportello Unico per le Attività Produttive e l’Edilizia.

L’evento dal titolo “SUAPE 3.0 Portale digitale per la presentazione delle istanze allo Sportello Unico per le Attività Produttive e l’Edilizia” si è volto a Palazzo Mauri 28 novembre 2019 alle ore 15.

«Il SUAPE – ha spiegato l’assessore Flavoni in apertura dei lavori– è uno strumento importantissimo per avvicinare cittadini e istituzioni, per snellire l’iter burocratico, per assicurare servizi più efficaci e trasparenti.  Grazie a questo strumento sarà possibile inviare una pratica direttamente all’ufficio competente, seguirla in tempo reale verificandone lo stato di avanzamento, il tutto servendosi comodamente di strumenti digitali come computer, smartphone e tablet. Un’opportunità sia per gli imprenditori che vogliono avviare o sviluppare un’attività sia per cittadini che devono realizzare, seguiti dai propri tecnici di fiducia, un intervento edilizio. Spoleto è finalmente nel novero dei comuni umbri che fanno parte di questo progetto ».

Il servizio entrerà in funzione dal 1 dicembre del 2019. Dal 1 dicembre fino al 31 gennaio 2020 sarà possibile presentare le istanze sia tramite piattaforma digitale sia tramite consegna di documentazione cartacea. Dal 1 febbraio 2020 entrerà in vigore il servizio in via esclusivamente telematica. Per usufruire del servizio è necessaria l’iscrizione al SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Pin It