Spoleto, i musei che hanno stoffa

MEZZ’ORA DOPO LA CHIUSURA
Spoleto, i musei che hanno stoffa
Influenze della moda femminile nelle vesti liturgiche del XVIII e XIX secolo
Confronti iconografici

L’evento “Mezz’ora dopo la chiusura”, a cura di Sistema Museo in collaborazione con l’Archidiocesi di Spoleto Norcia, è in programma venerdì 28 ottobre alle ore 18.30 presso il Museo Diocesano per l’ultimo appuntamento dedicato alla mostra Spoleto, i musei che hanno stoffa. Influenze della moda femminile nelle vesti liturgiche del XVIII e XIX secolo allestita all’interno del palazzo vescovile nel prestigioso Salone dei Vescovi.

Il ciclo di incontri prosegue con una serie di confronti tra i preziosi tessuti esposti e le stoffe riprodotte in opere d’arte della collezione diocesana e non solo, per spiegare come eleganti abiti femminili venivano trasformati in vesti liturgiche.

L’appuntamento è presso il Museo Diocesano in via Saffi alle ore 18.30.

La serata prosegue con una degustazione di prodotti tipici autunnali all’interno del Museo. L’evento vede la collaborazione del Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

La quota di partecipazione per la visita guidata è di € 7,00 (intero) e di € 5,00 (ridotto) per Spoleto Card e fidelizzati, mentre il costo per l’apericena è di € 5,00.

È consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì scrivendo all’indirizzo news.spoletomusei@sistemamuseo.it o chiamando il numero 0743.46434.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *