EineKleineMusik 2020

Lo Sperimentale torna in scena… in automobile!

Anteprima Stagione Lirica Sperimentale 2020. In collaborazione con il Comune di Spoleto.

Debutto domani ore 18.00 Teatro Caio Melisso con “La gita in campagna” di Mario Peragallo, preceduta da uno spettacolo di Teatro Cabaret

“Non chiedetemi dove andremo a finire perché già ci siamo” è solo uno dei taglienti aforismi con cui Ennio Flaiano descriveva il mondo e la società contemporanea. Sembra che nulla sia cambiato dal dopoguerra ad oggi». Apre così le sue note di regia Giorgio Bongiovanni – regista della messa in scena di EineKleineMusik 2020 che debutta domani, venerdì 7 agosto 2020 alle ore18.00, al ‘Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi’ di Spoleto.

Protagonista indiscusso della kermesse musicale il nostro Bel Paese che sarà raccontato attraverso «testi e musiche prodotti dal più vitale ambiente intellettuale e musicale degli anni Cinquanta e Sessanta» – continua Bongiovanni – «Da Pasolini a Flaiano, da Carpi a Umiliani, tutti descrivono un mondo che somiglia incredibilmente a quello dei nostri giorni, con le canzoni tratte dal repertorio di Laura Betti, insieme ad alcuni frammenti dell’attualissimo Un marziano a Romadi Flaiano. Per finire con l’umorismo amaro di Moravia che si prende gioco di uno degli slogan populisti del regime Mussoliniano: “Bisogna andare verso il popolo!” proclamava il Duce con orgoglio. Ma i protagonisti de La gita in campagna, quando ci provano, finiscono depredati e umiliati. Una storiella semplice, ma tragicamente ironica, che suona beffarda alle nostre orecchie di spettatori moderni, eterne vittime di slogan e proclami».

Lo spettacolo, organizzato in collaborazione con il Comune di Spoletonell’ambito della manifestazione Spoleto d’Estate, apre con una selezione di canzoni cabaretcon testi di quattro tra i più noti scrittori e intellettuali del secondo dopoguerra italiano (Mario Soldati, Fabio Mauri, Franco Fortini e Pier Paolo Pasolini) e musiche di Piero Umiliani, Tony Lenzi e Fiorenzo Carpiintervallati da testi di Ennio Flaiano (interpretati dall’attore Giovanni Moschella e dall’attrice Bianca Maria D’Amato). Al pianoforte DavideFinotti, canta Chiara Boccabella, soprano tra i vincitori del 74mo Concorso per giovani cantanti lirici “Comunità Europea”.

A conclusione della serata la messa in scena de La gita in campagnadi Mario Peragallo su libretto di Alberto Moravia, ispirata al suo racconto Andare verso il popolo. Una gita in automobile è protagonista di una storia dalla trama all’apparenza semplice, a tratti disarmante, che cela una lettura della realtà ricca di tutte quelle assurde contraddizioni che hanno caratterizzato il dopoguerra in Italia.

Protagonisti coinvolti nella produzione sono le voci vincitrici dei concorsi 2019 e 2020, oltre a quelli che la Direzione artistica ha selezionato tra i cantanti che si sono presentati alle libere audizioni: Giorgia Teodoro (Ornella), Andrea Vincenti(Mario), Magdalena Urbanowicz (Leonia), Alan Starovoitov (Alfredo); Silvia Alice Gianolla, Vittoria Magnarello, Yulia Merkudinova, Alan Starovoitov (coro). Maestro preparatore ed esecutore al pianoforte Davide Finotti; regia curata da Giorgio Bongiovanni e dall’assistente alla regia Bianca Maria D’Amato, allestimento scenico di Andrea Stanisci e luci di Eva Bruno.

I biglietti sono disponibili presso le rivendite Ticket Italia (a Spoleto Box 25-Piazza della Vittoria, 25) e presso il botteghino del Teatro Caio Melisso nei giorni 7 e 8 agosto 2020 dalle ore 16.00. Ingresso unico € 5.00 (esclusi i diritti di prevendita). Per informazioni: 3388562727.

Si ricorda che è necessario presentarsi in teatro muniti di mascherina almeno 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo al fine di poter effettuare le rilevazioni previste dalle disposizioni anti Covid-19.

Si ringrazia per la collaborazione la Croce Rossa Italiana, sezione di Spoleto e l’Associazione Nazionale Polizia di Stato, sezione di Spoleto.

Le attività del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” sono rese possibili grazie al contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Umbria, del Comune di Spoleto e della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e con la collaborazione della Fondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *