Città che legge – Progetto “Il Sasso nello Stagno”

Prosegue sempre nel segno di Rodari, dopo l’ultima tappa del febbraio scorso con la Giornata delle famiglie in biblioteca, il progetto “Il sasso nello stagno” promosso dalla biblioteca Carducci di Spoleto – Città che legge in collaborazione con il Centro di Pedagogia dell’espressione “L’Arca nel bosco”.

Il titolo del progetto ideato da Elisabetta Proietti e Agnese Tomassini fa riferimento allo straordinario testo che Rodari scrisse in “Grammatica della fantasia” e nel quale il poliedrico maestro, di cui quest’anno ricorre il centenario dalla nascita, descrive le reazioni a catena che la parola è capace di suscitare in chi la ascolta: un manifesto delle innumerevoli possibilità che l’ascolto apre e che la parola è capace di attivare.

Ora, dopo i percorsi con i ragazzi e con i bambini, il progetto prosegue a distanza: per tutto il mese di dicembre sul canale YouTube del Comune di Spoleto e sulla pagina Facebook della biblioteca comunale Giosuè Carducci, saranno tre gli appuntamenti con le favole e le filastrocche di Gianni Rodari. Si comincia con Storia dello zio Barba.

L’appuntamento è per tutti i bambini da…0 a 99 anni!

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *