Tekna. Elettronica e jazz allo Spazio Collicola

TEKNA. Fusione di elettronica e jazz al COLLICOLA JAZZ CONNECTION

4 settembre ore 21 – ingresso libero

Proseguono gli appuntamenti all’interno del programma di Collicola Jazz Connection: sabato 4 settembre, alle ore 21, è la volta di TEKNA, fusione tra musica elettronica e jazz. La formazione è composta da Greg Burk (tastiere e pianoforte), John B. Arnold (drums, electronics) e Fabio “Reeks” Recchia – electronics.

Tekna è un’anomalia acustica, che combina la struttura percussiva della musica elettronica con l’improvvisazione del jazz, mutuando da entrambi ma non appartenendo a nessuno dei due. Nato da un’idea del batterista di New York City John B. Arnold, del pianista di Detroit Greg Burk e del musicista elettronico romano Fabio “Reeks” Recchia, TEKNA si spinge in un nuovo territorio con un suono che può essere descritto solo come “ipnotico”. Frustrato dalla mancanza di innovazione nel jazz moderno, John ha creato TEKNA per incarnare la spinta della techno con l’anima della composizione jazz, motivo per cui il pianoforte e la batteria sono registrati dal vivo. Ma più di ogni altra cosa questo progetto, è un omaggio sia al jazz che alla musica elettronica, e si sforza di rispondere alla domanda: “cosa c’è dopo?”. La visione di Arnold per Tekna è di creare una fusione tra la musica acustica e la musica elettronica unendo elementi del Jazz a la musica Ambient insieme alle tante sfumature della musica Techno.

Il compositore / batterista John B. Arnold, nipote del cantautore americano Hoagy Carmichael (Georgia on my Mind, Stardust, The Nearness of You), ha da tempo un piede in entrambi i mondi: una lunga discografia come artista jazz, ma anche una grande passione per la musica elettronica che lo ha ispirato a creare “Calcatronica”, un festival di musica elettronica di tre giorni in Italia.

Il pianista / tastierista Greg Burk è bandleader e compositore a pieno titolo che ha lavorato a lungo con il DJ di Detroit Carl Craig, Fabio Recchia, sound designer,è musicista e produttore di rilievo nella scena elettronica italiana ed estera.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *