Calendar

Nov
7
Sab
Mostre invernali di Palazzo Collicola @ Palazzo Collicola Arti Visive
Nov 7 2015@12:00–Mar 18 2016@19:00
<!--:it-->Mostre invernali di Palazzo Collicola<!--:--><!--:en-->Palazzo Collicola Winter Exhibitions<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

Opening per le mostre invernali di Palazzo Collicola Arti Visive sabato 7 novembre alle ore 12. Le mostre si concluderanno il 22 maggio 2016.

Il direttore artistico Gianluca Marziani ha scelto le “Sincronie” di Fausto Manara, i “Fratelli di Sale” di Claudio Marini, l’installazione sonora interattiva “Deep Carpet” di Vincenzo Core alla Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo e soprattutto una collettiva dal titolo Spoleto contemporanea. Lo sapevate che la città è ricca di energie, idee e visioni? che si propone di fare il punto sulla Spoleto dei nostri giorni, uno sguardo sul presente per definire le coordinate di quanto prodotto negli ultimi anni in città tra artisti veterani e giovanissimi, uomini e donne, tra coloro che sono rimasti e coloro che tornano, fino agli “stranieri” che hanno scelto Spoleto come città d’elezione: artisti statunitensi, europei ma anche italiani che qui si sono trasferiti, stabilmente o per lunghi periodi.

Le altre mostre propongono il percorso di Fausto Manara, psichiatra di professione, artista per attitudine elettiva, autore di un complesso progetto tra fotografia e linguaggio elettronico. Attraverso una quarantina di opere entriamo nel suo spiazzante universo digitale, un mondo parallelo in cui la tecnologia diventa pittura e conferma il valore concettuale dello strumento tecnologico. A colpire da subito è la preziosa tessitura epidermica delle opere e l’originalità classica dell’impianto estetico, una visione fuori dall’ordinario che mescola la chiave del futuro con gli archetipi di antiche memorie.

“Fratelli di sale” di Claudio Marini “inizia – spiega Marziani – dove si formula la dimensione del lutto privato, nell’epicentro visivo in cui Claudio rimembra Giancarlo, il fratello morto di recente: è la perdita come filo di luce che traccia mappe nel nero catramoso. Le zone luminose somigliano a vele ma anche a polmoni, non a caso due forme che hanno bisogno di aria, di un flusso continuo per gonfiarsi e vivere. Volendo condividere il peso della memoria, l’artista ha inserito alcuni foglietti su cui sono appuntati numeri riguardanti faccende personali, momenti privati che saldano la fratellanza collettiva con una silenziosa frequenza dell’infinito leopardiano”.

Alla chiesa dei Santi Giovanni e Paolo il compositore Vincenzo Core realizza un’installazione sonora interattiva dal titolo “Deep Carpet”. “Deep Carpet” è il secondo appuntamento del ciclo “Opera Celibe” liberamente tratto dal concetto duchampiano di “macchina celibe”, un ciclo che si propone di sviluppare , tra gli affreschi dell’ex chiesa SS. Giovanni e Paolo, una ricerca sul suono e sulla memoria attraverso una serie di installazioni d’arte digitale, con strumenti e sperimentazioni contemporanee in dialogo con la storia del luogo.

Mar
11
Ven
Accademia Spoletina: conferenza @ Biblioteca Comunale G. Carducci
Mar 11@17:00
<!--:it-->Accademia Spoletina: conferenza<!--:--><!--:en-->Accademia Spoletina: lecture<!--:--> @ Biblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Un modello di carriera ecclesiastica nella Roma barocca: Cesare Facchinetti al servizio della corte pontificia

FILIPPO MARIA TROIANI, Università degli Studi di Perugia

Mar
12
Sab
Passaggio della Tirreno-Adriatico a Spoleto @ Spoleto - SS3
Mar 12@12:30–14:30

Sabato 12 marzo 2016 la Città di Spoleto è interessata dal passaggio della 4° tappa (Montalto di Castro – Foligno) della prestigiosa gara ciclistica “TIRRENO – ADRIATICO”.

La corsa arriverà dalla Città di Terni percorrendo la Statale Flaminia poi proseguirà verso lo svincolo Nord, via Pietro Conti, via Caduti di Nassiriya, via Visso, viale G. Marconi, Pontebari, Strada Provinciale per la Bruna di Castel Ritaldi.

La circolazione veicolare sarà vietata lungo il percorso della gara ciclistica dalle ore 12,30 alle 14 e comunque fino al termine della stessa.

Mar
19
Sab
Mostre primaverili di Palazzo Collicola @ Palazzo Collicola Arti Visive
Mar 19–Mag 22 giorno intero
<!--:it-->Mostre primaverili di Palazzo Collicola<!--:--><!--:en-->Palazzo Collicola Springtime Exhibitions<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

Natino Chirico, Mauro Iori, Sergio Russo: questi i protagonisti delle mostre primaverili di Palazzo Collicola-Arti Visive.

Le mostre, a cura del direttore Gianluca Marziani, saranno visitabili dal 19 marzo al 22 maggio 2016.

E’ stata inoltre prolungata l’esposizione Spoleto contemporanea, che si propone di fare il punto sulla Spoleto dei nostri giorni, uno sguardo sul presente per definire le coordinate di quanto prodotto negli ultimi anni in città tra artisti veterani e giovanissimi, uomini e donne, tra coloro che sono rimasti e coloro che tornano, fino agli “stranieri” che hanno scelto Spoleto come città d’elezione: artisti statunitensi, europei ma anche italiani che qui si sono trasferiti, stabilmente o per lunghi periodi.

Per ulteriori informazioni: www.palazzocollicola.eu

Palazzo Collicola – Mostre di Primavera @ Palazzo Collicola Arti Visive
Mar 19@12:00

Natino Chirico, Mauro Iori, Sergio Russo: questi i protagonisti delle mostre primaverili di Palazzo Collicola – Arti Visive. L’inaugurazione è prevista per sabato 19 marzo (ore 12).

Oltre alle tre mostre personali, a Palazzo Collicola fino al 22 maggio, ci sarà ancora spazio per il Progetto di Spoleto Contemporanea di cui sarà presentato il volume ufficiale che il direttore di Palazzo Collicola, Gianluca Marziani ha definito “Un libro che raccoglie le migliori avventure degli ultimi decenni, raccontate con dovizia di dettagli da alcuni protagonisti della Spoleto culturale […] per dimostrare quanta energia, qualità e potenza scorra oggi tra le arterie di una Spoleto sempre più contemporanea.”

Alla inaugurazione delle mostre interverrà  anche il Presidente del Consiglio Regionale Donatella Porzi.

Per le foto e le schede degli artisti: www.palazzocollicola.eu 

Mar
22
Mar
Accademia Spoletina: conferenza @ Biblioteca Comunale G. Carducci
Mar 22@17:00
<!--:it-->Accademia Spoletina: conferenza<!--:--><!--:en-->Accademia Spoletina: lecture<!--:--> @ Biblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Cento anni di relatività

MASSIMO FIORONI, Fisico

Apr
19
Mar
Accademia Spoletina: conferenza @ Biblioteca Comunale G. Carducci
Apr 19@17:00
<!--:it-->Accademia Spoletina: conferenza<!--:--><!--:en-->Accademia Spoletina: lecture<!--:--> @ Biblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Restauri in occasione di Expo 2015: la nuova sistemazione della “Pietà Rondanini” di Michelangelo nel Castello Sforzesco di Milano 

PAOLO VIRILLI, Tecnireco – Spoleto

Apr
22
Ven
Accademia Spoletina: conferenza @ Biblioteca Comunale G. Carducci
Apr 22@17:00
<!--:it-->Accademia Spoletina: conferenza<!--:--><!--:en-->Accademia Spoletina: lecture<!--:--> @ Biblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Egilo e Logisto: i conti Campello di Spoleto e la musica tra Sei e Settecento

MARIA TERESA CHIRICO, Conservatorio di Santa Cecilia, Roma

Apr
29
Ven
Accademia Spoletina: conferenza @ Biblioteca Comunale G. Carducci
Apr 29@17:00
<!--:it-->Accademia Spoletina: conferenza<!--:--><!--:en-->Accademia Spoletina: lecture<!--:--> @ Biblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Terzultimo appuntamento venerdì 29 aprile, alla Biblioteca di Palazzo Mauri, alle ore 17, con le Conferenze dell’Accademia Spoletina. In occasione del V centenario della pubblicazione della prima versione dell’Orlando Furioso, Luca Marcozzi, l’Università di Roma Tre, parlerà dell’Ariosto poeta lirico.

Sempre in occasione del cinquecentenario dell’Orlando Furioso, mercoledì 4 maggio, sempre a Palazzo Mauri e sempre alle 17, incontro con Patrizia Bovi dell’ Università di Leiden con una conferenza dal titolo “Canto d’Orlando in un medesmo tratto”. La fortuna musicale dell’Orlando Furioso e la musica a Ferrara al tempo della sua redazione.

Ultimo appuntamento è quello di martedì 10 maggio alle ore 17.00 con una conferenza
su “Musica, Musicoterapia, Neuroscienze: l’esperienza dell’Istituto Serafico di Assisi” condotta da Massimo Piccirilli, neurologo e Annamaria Beccafichi, musicoterapista.

Mag
4
Mer
Accademia Spoletina: conferenza @ Biblioteca Comunale G. Carducci
Mag 4@17:00
<!--:it-->Accademia Spoletina: conferenza<!--:--><!--:en-->Accademia Spoletina: lecture<!--:--> @ Biblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

“Canto d’Orlando in un medesmo tratto”. La fortuna musicale dell’Orlando Furioso e la musica a Ferrara al tempo della sua redazione

PATRIZIA BOVI, Università di Leiden,NL 

Mag
10
Mar
Accademia Spoletina: conferenza @ Biblioteca Comunale G. Carducci
Mag 10@17:00
<!--:it-->Accademia Spoletina: conferenza<!--:--><!--:en-->Accademia Spoletina: lecture<!--:--> @ Biblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Musica, Musicoterapia, Neuroscienze: l’esperienza dell’Istituto Serafico di Assisi

MASSIMO PICCIRILLI, neurologo
ANNAMARIA BECCAFICHI, musicoterapista

Ce semo magnati la pigna con tutta la colla – Commedia teatrale @ Cantiere Oberdan
Mag 10@21:30

Sarà in scena al cantiere Oberdan, martedì 10 e mercoledì 11 maggio lo spettacolo della compagnia Gli Instabili Ce semo magnati la pigna co tutta la colla.

La commedia è basata sul solito format: la vita famigliare tra vizi, virtù e qualche luogo comune. Il problema della disoccupazione e delle raccomandazioni è motivo di riflessione ma soprattutto di risate. Equivoci e fraintendimenti, un grande mistero legato ad uno dei personaggi, ma soprattutto tanto divertimento per uno spettacolo imperdibile.

La rappresentazione fa parte delle iniziative di raccolta fondi della Cooperativa Il Cerchio, in collaborazione con l’associazione Miloud e la cooperativa Immaginazione, che, quest’anno, è rivolta al sostentamento del servizio “UFFA SOS – Comunità Educativa”.

Per informazioni e prevendite obbligatorie contattare il numero 0743.221300. L’ingresso è ad offerta minima di 7 euro.

L’appuntamento è al Cantiere Oberdan martedì 10 maggio alle ore 21.30 e mercoledì 11 maggio alle ore 21.30.

Mag
11
Mer
Ce semo magnati la pigna con tutta la colla – Commedia teatrale @ Cantiere Oberdan
Mag 11@21:30

Sarà in scena al cantiere Oberdan, martedì 10 e mercoledì 11 maggio lo spettacolo della compagnia Gli Instabili Ce semo magnati la pigna co tutta la colla.

La commedia è basata sul solito format: la vita famigliare tra vizi, virtù e qualche luogo comune. Il problema della disoccupazione e delle raccomandazioni è motivo di riflessione ma soprattutto di risate. Equivoci e fraintendimenti, un grande mistero legato ad uno dei personaggi, ma soprattutto tanto divertimento per uno spettacolo imperdibile.

La rappresentazione fa parte delle iniziative di raccolta fondi della Cooperativa Il Cerchio, in collaborazione con l’associazione Miloud e la cooperativa Immaginazione, che, quest’anno, è rivolta al sostentamento del servizio “UFFA SOS – Comunità Educativa”.

Per informazioni e prevendite obbligatorie contattare il numero 0743.221300. L’ingresso è ad offerta minima di 7 euro.

L’appuntamento è al Cantiere Oberdan martedì 10 maggio alle ore 21.30 e mercoledì 11 maggio alle ore 21.30.

Mag
12
Gio
Campionato Nazionale CSEN di Ginnastica Ritmica @ Palazzetto dello Sport Don Guerrino Rota
Mag 12–Mag 15 giorno intero
<!--:it-->Campionato Nazionale CSEN di Ginnastica Ritmica<!--:--> @ Palazzetto dello Sport Don Guerrino Rota

Dopo il Campionato Nazionale di Specialità, la ginnastica ritmica torna a Spoleto con la quattro giorni del Campionato Nazionale CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale).

Dal 12 al 15 maggio al Palazzetto dello Sport “Don Guerrino Rota” sono attese le atlete che gareggeranno sia nelle categorie a squadre, che in quelle individuali. Le competizioni inizieranno giovedì 12 maggio alle ore 8.00 per proseguire nel pomeriggio e terminare la sera alle ore 22. Di seguito il programma previsto fino a domenica 15 maggio

Giovedì 12 maggio
I livello 3 categoria individuali | ore 8.00-11:30
I livello 3 categoria squadre + II livello 3 categoria squadre | ore 12:00–16:30
II livello 3 categoria individuali | ore 17:00–22:00

Venerdì 13 maggio
II livello 1 categoria | ore 9:00–10:30
II livello 2 categoria | ore 11:00–16:30
I livello 1 categoria individuali | ore 17:15–20:45

Sabato 14 maggio
I livello 1 categoria squadre | ore 9:00–12:00
I livello 2 categoria individuali | ore 12:30–17:00
I livello 2 categoria squadre + coccinelle | ore 17:30–20:45

Domenica 15 maggio
Golden Cup esordienti + allieve | ore 8:00–12:00
Golden Cup Junior + Senior | ore 12:30–15:00
Silver Cup esordienti + allieve | ore 15:30–18:00
Silver Cup Junior + Senior | ore 18:30–21:30

Mag
21
Sab
premio SANDALAPIUS 2016 @ Complesso Monumentale di San Nicolò
Mag 21@16:00

Il gotha dello Sport spoletino di ieri e di oggi si ritroverà sabato 21 maggio 2016 alle ore 16 al Complesso Monumentale di San Nicolò in occasione del premio SANDALAPIUS che celebra gli atleti che nel corso dell’anno precedente hanno ottenuto risultati di rilievo a livello nazionale e internazionale. Il premio, istituito nel 2015 e che prende il nome da un’antica porta di accesso di Spoleto nelle vicinanze dell’anfiteatro romano, intende premiare anche gli atleti spoletini che hanno fatto la storia dello sport italiano.

Premio alla memoria per il pugile Noè Cruciani. Premio alla carriera sportiva a Remo Venturi (Motociclismo), Roy Tizi (pattinaggio), Giorgio Del Papa (pattinaggio), Francesco Cesarini (Ciclismo), Mauro Boccafresca (calcio), Roberto Brunamonti (Basket), Domenico Zampolini (Basket), Giampaolo Cretoni (Atletica Lanci), Marco Conti (Tiro a volo), Ferdinando Felici (Atletica Leggera), Tino Baldovin (Arco).

Le Società premiate per i risultati del 2015 sono: Maran-Nursia Calcio a 5 (1^ Classificata Campionato Serie B di calcio a 5 2015), ASD Superga 48 (1^ Classificata Campionato Regionale di 2^ Categoria di calcio 2015), Marconi Volley Spoleto (1^ Classificata Campionato Nazionale B1 di pallavolo 2015), Atomika Basket (1^ Classificata Campionato Regionale di Serie D di pallacanestro 2015), Moto Club Spoleto (Miglior Società organizzatrice in Campo Nazionale F.M.I. 2015).

Gli Atleti premiati per il 2015 sono: Agnese  Duranti (ginnastica ritmica, 5^ Class. Campionati Europei di Squadra) Benedetta Risi (ginnastica ritmica, 3^ Class. Trofeo Nazionale CONI), Alessandro  De Santis (MTB, 1^ Class. Umbria Challenge), Matteo  Minozzi  (MTB, 1^ Class. Umbria Cross Country), Giulio Nannucci (Arco Storico, Campione Italiano Arco Storico Cat. Pulcini), Gianluca Ottaviani (Arco, Campione Regionale Assoluto Targa Specialità Compound), Federico Maggi (Tennis, Campione Regionale Under 13), Valentina Boccali (Nuoto), Luca Brutti (Bocce, 1^ Class. Rappresentativa Umbria Coppa Italia), Alessandro Cappelletti (Basket), Lorenzo Baldini (Scherma, 3^ Clas. Trofeo CONI Nazionali Spada), Tommaso Desideri (Scherma, 3^ Class. Prova Nazionale GPG Under 14 G.P. Kinder Sport Spada), Giulia Di Cicco Pucci (Scherma, 3^ Clas. Trofeo CONI Nazionali Spada), Gabriele Giannangeli (Scherma, 3^ Class. Camp. Italiano 52° GPG Trofeo Nostini), Caterina Raspa (tiro a segno – pistola), Andrea Poldi (tiro a segno – carabina), Eleonora  Astolfi (Argento Campionato Italiano e Oro Coppa del Mondo di Karate), Irina Fornaci (Oro Campionato Italiano e Coppa del Mondo  di Karate), Marco Contardi e Annalisa Curzi (Danza Sportiva, Campioni Italiani FIDA Danze Latine classe B), Simone Silvestrini e Giulia Sorci (danza sportiva, Campioni Italiani FIDA Danze Latine classe E), Team Dance Spoleto (Gruppo Classica Moderna U. 11Campioni Italiani FIDS jazz dance Classe C UNDER 11).

Premio MOTO Mondiale 2015 a Massimo Vergini ( Manager Team Leopard Mondiale Moto 3)

Riconoscimenti anche agli arbitri con il Premio alla carriera a Giuseppe Ciamarra (arbitro di pallavolo), Giuseppe Cesaretti (pallavolo), Giampietro Faustini (pallavolo), Richetto Mochetto (calcio), Delio Rosati (calcio), Sergio Grifoni (pallacanestro), Maurizio Grandoni (arbitro pallacanestro) e ai tecnici Enrico Ragni, Maurizio Mazzoneschi , Paolo Pietro Ciaramellari

Mag
27
Ven
Accademia Spoletina: presentazione libro @ Biblioteca Comunale G. Carducci
Mag 27@17:00
<!--:it-->Accademia Spoletina: presentazione libro<!--:--><!--:en-->Accademia Spoletina: book presentation<!--:--> @ Biblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Con la presentazione del libro di Stefano Malatesta Quando Roma era un paradiso, si conclude la rassegna di conferenze organizzate dall’Accademia Spoletina per la primavera 2016.

L’incontro è previsto alle ore 17.00 nella Sala delle Conferenze al II piano di Palazzo Mauri.

Parteciperanno Nino Criscenti, Stefano Di Stasio e Bruno Toscano.
Sarà presente l’autore.

Mag
29
Dom
8a Giornata Nazionale delle Miniere @ Pro Loco di Morgnano e Museo delle Miniere di Morgnano
Mag 29 giorno intero

In occasione della 8a Giornata Nazionale delle Miniere si terrà il 29 maggio, presso la Pro Loco di Morgnano, un convegno dal titolo Le Miniere di Morgnano – Dalla Chiusura al Museo, a cura dell’Associazione Amici delle Miniere. Il pomeriggio sarà dedicato alle escursioni sui luoghi delle miniere di Morgnano.

Programma Convegno:
9.00-9.30 Registrazione partecipanti
9.30-9.45 Saluto del Sindaco Fabrizio Cardarelli
9.45-10.00 Saluto del Presidente dell’Ordine dei Geologi della Regione Umbria, Filippo Guidobaldi
10.00-10.25 Le miniere di Morgnano di Spoleto nella Storia Italiana del ‘900, Marco Venanzi
10.25-10.50 Il recupero della memoria (excursus storico dalla chiusura al museo), Vincenza Campagnani, Assessore all’Ambiente del Comune di Spoleto
10.50-11.15 Strumenti normativi, Gianfranco Chiacchieroni, Consigliere Regionale
11.15-11.40 Il recupero e la rifunzionalizzazione del Pozzo Orlando e prospettive future, Patrizia Risoldi e Alberto Venia
11.40-12-00 Alla scoperta del passato, Riccardo Cardinali, Ufficio Ambiente del Comune di Spoleto

Escursioni
14.00-15.30 Percorso di archeologia industriale, dalla Chiesa al Museo Pozzo Orlando
15.30-18.30 Percorso Museo – Tramoggia – Galleria Esutore – Visita al Cantiere Vallaccia (Cantiere Santa Croce, Pozzo Casalini, Cantiere Cascinano, Cava di argilla, rientro alla Piazza di Morgnano, Sala Proloco)

Per le escursioni si consiglia abbigliamento da trekking.
Prenotazione obbligatoria entro il 23.5.2016 ore 13.00
(programma modificabile in base alle condizioni meteo)

Info: minieremorgnano@libero.it – 348 5675615
Il museo rimarrà aperto dalle 9.30 alel 13.00 e dalle 16.00 alle 18.30

Giu
10
Ven
Spoleto Running Festival @ Spoleto
Giu 10–Giu 12 giorno intero
<!--:it-->Spoleto Running Festival<!--:--><!--:en-->Spoleto Running Festival<!--:--> @ Spoleto | Spoleto | Umbria | Italia

Da venerdì 10 a domenica 12 giugno 2016 si svolgerà a Spoleto lo Spoleto Running Festival, un grande evento che vedrà numerose gare di “Running” e sarà l’occasione per gli appassionati dello sport, ma anche per chi apprezza il vivere sano e la salute, di regalarsi qualche giorno di benessere e sana alimentazione. Una proposta dedicata alle famiglie e agli sportivi, che ha già cominciato a interessare il pubblico dei social.

Hanno aderito alla manifestazione numerosi personaggi dello sport, del giornalismo, della cultura e dello spettacolo, che arriveranno in città per raccontare la propria passione per il running.

Programma completo disponibile QUI

Per maggiori informazioni: www.spoletorunningfestival.it

Set
2
Ven
La Spoleto-Norcia in MTB @ Spoleto
Set 2–Set 4 giorno intero
<!--:it-->La Spoleto-Norcia in MTB<!--:--><!--:en-->Mountain biking on the Spoleto-Norcia<!--:--> @ Spoleto

La Spoleto-Norcia in Mtb, la tre giorni dedicata agli eventi di mobilità dolce in programma a Spoleto da venerdì 2 a domenica 4 settembre, si trasforma in una pedalata della solidarietà, devolvendo parte dei proventi dei numerosi eventi collaterali in programma alle comunità colpite dal terremoto e organizzando un’AMATRICIANA SOLIDALE, in Piazza Garibaldi per raccogliere fondi a favore delle popolazioni terremotate.

Gli eventi ciclistici sono molteplici: si comincia sabato 3 settembre con la pedalata con Francesco Moser lungo la pista ciclabile Spoleto-Assisi (partenza ore 15 e ritorno a Piazza Garibaldi alle 19), mentre domenica mattina saranno addirittura tre i percorsi (sempre partenza da Piazza Garibaldi) per gli appassionati di bicicletta lungo il suggestivo percorso della ex ferrovia Spoleto Norcia: il percorso corto da Spoleto a Caprareccia e ritorno (16km) adatto anche a famiglie e bambini; il percorso medio di 45km che tocca Spoleto, Sant’Anatolia e Vallo di Nera e per la prima volta in assoluto il percorso Randonnée su una distanza di 125 km tra Spoleto, Cerreto, Sellano, Verchiano, Foligno, un anello che parte dalla Spoleto e Norcia e che si chiuderà sulla Spoleto-Assisi.

Fanno da testimonial all’evento Simone Montedoro,uno degli attori protagonisti della fiction di Don Matteo, che parteciperà domenica al percorso corto della Spoleto Norcia e l’ex campione di ciclismo Francesco Moser che, oltre a pedalare sabato pomeriggio per la Spoleto-Assisi, sabato mattina alle ore 10 presenterà al Giardino dello sport il suo libro “Ho osato vincere”.

Tanti sono gli appuntamenti collaterali in programma a cominciare dai due convegni: al Giardino dello Sport venerdì 2 settembre ore 17.45 si affronterà con autorità ed esperti del settore l’argomento “Quale futuro per la ciclabile più bella d’Italia’”, sabato 3 settembre alle ore 11 invece si discuterà sul tema la “Salute in Bicicletta” con l’assessore regionale alla Sanità Barberini e l’assessore alla sanità del Comune di Spoleto Bececco. E poi visite guidate, trekking, animazioni per bambini, mostre-mercato di prodotti tipici, un evento di raccolta fondi che vede collaborare le tre palestre della città Body Dream, X2 e Unique. In solidarietà andrà parte del ricavato delle varie iscrizioni, una percentuale degli acquisti dei prodotti tipici del territorio all’interno degli stand espostivi e parte delle consumazioni presso gli esercizi commerciali convenzionati.
“Di fronte al dramma delle popolazioni colpite dal terremoto – ha detto il Sindaco Fabrizio Cardarelli – è stata fatta un’attenta valutazione circa l’opportunità di mantenere la manifestazione della Spoleto Norcia in Mtb e abbiamo deciso che un evento del genere può essere un veicolo per lanciare un forte messaggio di positività e di solidarietà, di vicinanza e di sostegno”. “Vogliamo mandare un messaggio positivo – ha spiegato Luca Ministrini, presidente del C.O. de la  SpoletoNorcia in Mtb – mostrare la capacità e la volontà di ripartire anche dopo simili tragedie.  Attraverso questa manifestazione, che richiama un così grande numero di appassionati, pensiamo di dare non soltanto un contributo simbolico e morale ma anche un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal sisma”.

Scarica il programma completo della manifestazione

Per ulteriori informazioni: www.laspoletonorciainmtb.it o pagina Facebook La SpoletoNorcia in MTB

Set
24
Sab
Déjà Vu – Rassegna di Teatro Amatoriale @ Cantiere Oberdan
Set 24–Ott 9 giorno intero
<!--:it-->Déjà Vu - Rassegna di Teatro Amatoriale<!--:--> @ Cantiere Oberdan | Spoleto | Umbria | Italia

Il Cantiere Oberdan presenta Déjà vu, una Rassegna di Teatro Amatoriale, in programma dal 24 Settembre al 9 Ottobre 2016 presso il Cantiere Oberdan, in Piazzetta San Gabriele dell’Addolorata.

La Rassegna vedrà la messa in scena di quattro spettacoli già rappresentati in città nel corso dell’anno per fare il punto sulla situazione del teatro amatoriale della nostra città e promuove la creazione di una rete tra i protagonisti di questa realtà culturale, dando modo di apprezzare per la prima volta o rivedere alcune opere della produzione teatrale amatoriale spoletina di quest’anno.

Il primo spettacolo, in scena il 24 settembre alle ore 21.30 e il 25 alle ore 17.00 sarà Spoleto: una Spoon River dei monumenti scomparsi di Moreno Orazi, Compagnia Il Cantiere. Visto il successo della prima edizione, si ritorna a percorrere virtualmente la città di Spoleto, esplorandone paesaggi non più esistenti attraverso il racconto delle stesse architetture inghiottite dal tempo e dalla storia. La città romana e quella medioevale, fino alla costruzione della Rocca, vengono rievocate attraverso epigrafiche narrazioni come nell’ “Antologia di Spoon River”. Questa volta però a parlare non sono i membri di un villaggio rurale dell’America, ma alcuni monumenti o luoghi di Spoleto che con nostalgia, gioia, tristezza, allegria, solennità o stizza si raccontano attraverso piccole e grandi storie, scaturite dall’immaginario di un fantasioso, insonne professore. In scena gli attori interpretano edifici, piazze, elementi architettonici di una Spoleto scomparsa, e il loro racconto è accompagnato dallo scorrere di numerose immagini della città, per lo più inedite: otto monumenti o luoghi, scelti non per la loro eclatanza ma per il condensato di memoria che racchiudono e per il loro contributo determinante nell’identità urbana di quel lungo periodo. A metà tra il reading e la prosa, un modo accattivante di raccontare Spoleto. (Prenotazioni al numero 347 487 56 56)

Seguirà il 1 ottobre alle ore 21.30 e il 2 ottobre alle ore 17.00  Essere o ben-essere? Questo è il problema… di Lorella Natalizi; Compagnia ATG Art Therapy Group.
Vanno in scena volontari e operatori delle cure palliative di Spoleto per uno spettacolo davvero coinvolgente. Pensato per celebrare la XIV edizione della Giornata Nazionale del sollievo, lo spettacolo è il risultato del progetto di Arteterapia, iniziato nel 2010 e sostenuto e promosso da Aglaia e UslUmbria2. Un’attività a sostegno degli operatori e dei volontari nel difficile compito che sono chiamati a svolgere. L’Arteterapia negli USA e in Gran Bretagna è attivamente praticata nelle cure palliative, prevalentemente rivolta ai pazienti. Con molta lungimiranza, Aglaia e UslUmbria2 promuovono da alcuni anni la formazione in questo ambito per gli operatori sanitari con lo scopo di offrire loro la possibilità di affrontare il tema della malattia e della sofferenza da un punto di vista più soggettivo: l’uso dei materiali artistici, favorendo il contatto con le proprie emozioni, permette di acquisire una maggiore comprensione di sé e del lavoro in equipe. Il risultato è uno spettacolo ricco, colorato, brillantissimo, dove, inaspettatamente, trova dimora, come brillante intuizione, anche il bel canto. (Prenotazioni ai numeri 338 988 78 17 – 0743 47 993)

Nell’unica data del 5 ottobre alle ore 21.30 in scena Dall’oggji a dimane, commedia in due atti scritta da Giancarlo Iommi per la regia di Piero Teso; compagnia Stranivari. Una storia tra mito e fantasia, dove la leggenda sfida la vita. Si parte con un treno perduto, inseguendo un sogno che stai per afferrare, ma, come una folata di vento, il destino passa cercando di rubarti l’amore, che quanto più è perduto, più ti è, in realtà, vicino. Tra memoria e immaginazione, va in scena uno spaccato di vita della nostra terra con simpatici protagonisti che si destreggiano, in bilico, tra saggezza contadina e leggende popolari. (Prenotazioni al numero 328 566 62 15)

Ed infine, l’8 ottobre alle ore 21.30 e il 9 ottobre alle 17.00 andrà in scena Il treno ha fischiato di Antonietta De Santis, per la regia di Marina Antonini; Compagnia La Maschera. Una commedia al femminile ispirata all’omonima novella di Pirandello. La scena si svolge tutta nel “salottino di mamma” dove tre sorelle si ritrovano per parlare delle esigenze dell’anziana signora. Intorno al tavolo di casa si apparecchia, si litiga, si ride e si recrimina, è un via vai di piatti, ricordi e rimpianti per ciò che poteva essere e non è stato. Fino all’arrivo di un misterioso personaggio che affascina, non sempre discretamente, tutte le donne della famiglia.
Lei, la madre, e il suo nome è Madre, è colei che ancora e come sempre, ascolta, che placa gli animi, che consola e che non vuole essere di peso. Ma questa volta, reca con sé una soluzione assolutamente inaspettata, che indicherà la strada del domani cambiando la vita di tutte. (Prenotazioni al numero 329 963 46 38)

A.T.S. Cantiere Oberdan
Ufficio Stampa
Melina Condurso
tel.: 347 4875656
e-mail: melina@melinacondurso.it

Dic
3
Sab
Mostre invernali di Palazzo Collicola @ Palazzo Collicola Arti Visive
Dic 3 2016–Feb 12 2017 giorno intero
<!--:it-->Mostre invernali di Palazzo Collicola<!--:--><!--:en-->Palazzo Collicola Winter Exhibitions<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

Diventano arte i segni inferti dal terremoto a Palazzo Collicola. Il direttore di PALAZZO COLLICOLA ARTI VISIVE Gianluca Marziani ha infatti incaricato l’artista Vincenzo Pennacchi di creare un’installazione dando valore estetico e simbolico alle fessure causate dal sisma sulle pareti del museo di arte contemporanea. LA CREPA, titolo dell’installazione di Pennacchi, è una delle proposte che compongono le mostre invernali di Palazzo Collicola che inaugurano sabato 3 dicembre (ore 12) alla presenza del Direttore Gianluca Marziani e dell’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Spoleto Camilla Laureti, e proseguono fino a domenica 12 febbraio.

Tra le altre proposte delle mostre invernali spicca BEVERLY PEPPER 1963, una donazione di 6 sculture del 1963, un lascito importante quello che l’artista statunitense ha fatto al museo spoletino, confermando una continuità di storie e intenti che consolida la lunga presenza della scultrice nel territorio umbro. Nel 1962 Beverly Pepper era l’unica donna e una dei tre nomi americani (assieme a David Smith e Alexander Calder) invitati a partecipare alla mostra storica SCULTURE NELLA CITTA’, curata da Giovanni Carandente.

Per le mostre invernali è in programma la prima tappa espositiva del progetto dal titolo CORTESIE PER GLI OSPITI. Si tratta di un nuovo ciclo dedicato al mondo dei galleristi privati con le loro storie, le loro scelte, le loro passioni e intuizioni… un viaggio narrativo e coinvolgente, immaginato come un’avventura culturale. La mostra sarà un progetto a quattro mani, curato dal gallerista assieme a Gianluca Marziani. Il primo appuntamento è con Giovanni Bonelli della galleria Giovanni Bonelli Milano. Aperta nel 2012 nel cuore del quartiere Isola, a pochi passi da quello che diventerà uno dei quartieri più innovativi per le sperimentazioni architettoniche, la galleria, di circa 300 mq di open space, alterna una programmazione di giovani artisti a figure storiche del panorama italiano e internazionale (Maurizio Mochetti, Gianni Pettena, Daniel Spoerri).

Palazzo Collicola Arti Visive, inoltre, presenta un ambizioso progetto che lega il mondo del CIBO a quello delle ARTI VISIVE. OBIC, nato da un’idea di Anna Paola Lo Presti e Gianluca Marziani, è il titolo di un grande libro (anche in termini di formato e peso) in cui la storia di ogni opera in catalogo segue la nascita dei cibi antichi, degli ingredienti primari, dei piatti tradizionali e delle innovazioni che sono diventate vicenda collettiva e valore comunitario.

Per il ciclo espositivo TERRITORIO Storie di artisti umbri, saranno presentate tre nuove sculture dell’artista spoletina Cristina MMR Bonucci. La mostra a Palazzo Collicola Arti Visive rende omaggio allo sguardo architettonico di Kengo Kuma, allo spirito olistico dei suoi edifici tra misura del corpo e aura del pianeta. Le opere sono state allestite nel Salone del Piano Nobile, la sala più avvolgente con la sua quadratura teatrale e la sua altezza vertiginosa.

A SATELLITE COLLICOLA esordisce il nuovo progetto di Francesco Irnem, Ground Layer, pensato e realizzato sulla misura (fisica, tematica, concettuale) della Casa Romana (Via di Visiale, Spoleto) coi suoi emozionanti spazi abitativi e i suoi eleganti pavimenti a mosaico. Ad oggi rappresenta il sito più frequentato dal turismo che giunge a Spoleto nel corso dell’anno solare. Sono ormai anni che una parte della ricerca di Irnem coinvolge l’elemento classico, riletto e modulato attraverso i codici multipli della contemporaneità. La mostra alla Casa Romana parte da tale assioma, accentuando il confronto dialettico tra classicità e presente, riflettendo sugli elementi di conflittualità che emergono da tale rapporto.
(la mostra prosegue fino a domenica 26 marzo)

Infine, L’ECO DEL BOSCO è la mostra di Franco Marrocco. Il percorso di Marrocco è un cammino consapevole nella riduzione del superfluo. Il suo passo ha un profilo orientale, sembra tarato sulla cultura giapponese della ceramica, dove l’evidenza del talento si mostra nel silenzio del passo sospeso. Lunghezza e lentezza danno il tempo e lo spazio all’azione calibratissima del segno, agendo con prassi armoniosa attorno alle cuciture del quasi invisibile. L’opera si rivela con timidezza sensoriale, non usa il timbro marcato delle decisioni nette; al contrario, parla con frasi semplici ma dense, ricordando la letteratura soppesata di Milan Kundera, la prassi metafisica di Peter Handke, le atmosfere nebulose di Yasunari Kawabata…

Mag
13
Sab
Premio Sandalapius – Il meglio dello sport spoletino. @ Complesso Monumentale di San Nicolò
Mag 13@16:00
<!--:it-->Premio Sandalapius – Il meglio dello sport spoletino.<!--:--> @ Complesso Monumentale di San Nicolò | Spoleto | Umbria | Italia

Il gotha dello Sport spoletino di ieri e di oggi si ritroverà anche quest’anno, sabato 13 maggio alle ore 16.00 al Complesso Monumentale di San Nicolò, in occasione del premio SANDALAPIUS, che celebra gli atleti che nel corso dell’anno precedente hanno ottenuto risultati di rilievo a livello nazionale e internazionale.

Il premio, istituito nel 2015 e che prende il nome da un’antica porta di accesso di Spoleto nelle vicinanze dell’anfiteatro romano, intende premiare anche gli atleti spoletini che hanno fatto la storia dello sport italiano.

Il premio è assegnato agli atleti e alle società che, nel corso dell’anno precedente, hanno ottenuto risultati di livello Nazionale ed Internazionale o la vittoria nei rispettivi campionati federali disputati. Non solo. Oltre al Premio Sandalapius saranno assegnati riconoscimenti ad alcuni tecnici, dirigenti e Società.

Ecco l’elenco di tutti i premiati:

Premio Comune di Spoleto
Agnese Duranti nazionale di squadra ginnastica ritmica
Per i risultati sportivi conseguiti nella World Cup 2017

Gianluca Andolfi nuoto
Campione italiano juniores 50 dorso

Premio Sandalapius Giovani
Per i risultati sportivi conseguiti nel 2016
Donati Alessandro (tiro a segno) Specialità carabina
Luca Toppo Tennistavolo
Duranti Lorenzo Atletica
Gallinella Francesco Atletica
Locci Aurora Atletica
Salvatori Damiano Atletica
Calabresi Maria Atletica

PREMIO SANDALAPIUS

Zafrani Francesca (atletica) 3^ Cl. Campionati Italiani Cadette Salto con l’asta
Giannangeli Gabriele Scherma 3^ Class. Campionato Italiano Giovanissimi Fioretto
Petrini Federica Scherma 3^ Cl. Campionato Italiano Giovanissimi Spada
Archilei Tommaso Scherma 3^ Cl. Campionati Italiani a Squadre Fioretto
Giovannelli Luca Scherma 3^ Class. Campionati Italiani a Squadre
Andrei Ionica Alexandru Scherma 3^ Class. Campionati Italiani a Squadre
De Santis Alessandro Campione Regionale Cross Country MTB
Sciabola Daniele Judo 3^ Classificato Coppa Italia
Perini Niccolò Judo Finalista Campionato Italiano Cadetti
Branchi Riccardo Judo Finalista Campionato Italiano Cadetti
Fidati Michele Judo 3^ Classificato Campionato Nazionale CSEN
Mellone Francesco Judo 1^ Classificato Campionato Nazionale CSEN
Beddoni Sandro Special Olympics 1^ Class. Staffetta 4×100
Pioli Matteo Special Olympics 1^ Class. Staffetta 4×100
Bogdan Paduraru Special Olympics 1^ Class. Staffetta 4×100
Pannelli Caterina Special Olympics 1^ Class. Staffetta 4×100
Giovannetti Fabrizio Karate Campione Europeo Master
Piervisani Erika Karate Bronzo Campionato Europeo Senior
Romoli Filippo Karate Bronzo Campionato Europeo Juniores
Ghilescu Davide Karate Bronzo Campionato Europeo Esordienti
Baban Razvan Luca Ginnastica 2^ Cl. Finale Nazionale GAM 2° Liv. 1^ Fascia Parallele
Del Frate Alessandro Ginnastica 4^ Cl. Finale Nazionale GAM 2^ Liv. 1^ Fascia Volteggio

Atleti e tecnici

Petrini Elena Maria 4^ Clas. Campionato Italiano Triathlon Olimpico
Desideri Tommaso 1^ Class. Campionato Italiano Scherma Specialità Fioretto
Mancini Luciano TECNICO per la passione dedicata all’insegnamento dello sport ai giovani
Odoardo Clarici Alla carriera sportiva
Celi Enzo Sportivo per eccellenza
Ennio Cittadini Una vita dedicata con passione alla cura del manto erboso dello Stadio di Spoleto
Santarelli Piero Tecnico Nuoto

Set
21
Gio
Focus Young Arab Choreographers @ Cantiere Oberdan
Set 21@21:30
<!--:it-->Focus Young Arab Choreographers<!--:--><!--:en-->Focus Young Arab Choreographers<!--:--> @ Cantiere Oberdan | Spoleto | Italia

La MaMa Umbria presenta due giovani Coreografi Arabi al Cantiere Oberdan il 21 settembre

Focus Young Arab Choreographer fa tappa a Spoleto

I giovani danzatori e coreografi Bassam Abou Diab e Mounir Saeed, giovedì 21 settembre alle 21.30, saranno al Cantiere Oberdan per Focus young arab choreographers, un progetto a sostegno del dialogo interculturale, sostenuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con 11 partner italiani.

Due performance in una serata, la prima proposta Under The Flesh di e con Bassam Abou Diab (Libano) presenta uno studio sulla relazione tra le culture, il corpo, la morte e i rituali nato dall’aver vissuto la guerra, prima e dopo, ed essere stato obbligato, nella devastazione di corpo e spirito, ad utilizzare un enorme numero di strategie per sopravvivere, lo accompagnerà nella performance Samah Tarabay, percussionista libanese specializzato in musica tradizionale e folkloristica.

A seguire What about Dante di e con Mounir Saeed (Egitto) in un lavoro ispirato all’Inferno della Divina Commedia di Dante, miscelato con lo spiritualismo del Sufismo e la musicalità nata dall’incrocio con inni cristiani e canti orientali, alla ricerca di una fusione tra la spiritualità delle culture.

Questo appuntamento al Cantiere Oberdan, segna, dunque, un altro momento di dialogo interculturale dedicato alle pratiche coreografiche di artisti di nazionalità diverse. La MaMaUmbria che da sempre rivolge una particolare attenzione alla scena giovane ed emergente nazionale e internazionale, aveva già presentato a giugno la performance Libertè toujour del libanese Jadd Tank e La Fuga dell’Israeliana Eden Wiseman, per offrire al pubblico di entrare in contatto con culture apparentemente lontane.

La MaMa Umbria International è parte del progetto Focus Young Arab Choreographers con altri dieci Enti e Festival italiani. Un grande laboratorio sul mondo alla ricerca di nuove visioni di futuro. Un progetto nato con l’obiettivo di facilitare la mobilità, il dialogo interculturale e lo scambio di pratiche performative tra gli artisti arabi e le realtà del territorio italiano, realizzando momenti di incontro, sessioni di lavoro e serate di spettacolo: questo è FOCUS YOUNG ARAB CHOREOGRAPHERS che sta attraversando quest’anno la nostra penisola fino ad ottobre 2017, coinvolgendo ben 11 strutture da anni impegnate nel dare pensiero e visibilità alle molteplici pratiche e poetiche della danza contemporanea. Selezionati all’interno della BIPOD/Beirut international platform of dance, in collaborazione con la Maqamat Dance Theatre di Beirut, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MIBACT) e il Ministero degli Affari Esteri (MAE), sei giovani coreografi, tutti provenienti da paesi del bacino del Mediterraneo, sperimenteranno i propri lavori di ricerca attraverso performance, masterclass ed incontri di approfondimento in un tour che spazierà da Torino a Matera, all’interno di spazi e contesti molto diversi tra di loro.

Una mappa e una disseminazione di performance che nel loro insieme disegnano un concreto intervento di sostegno alla giovane danza contemporanea araba e una straordinaria opportunità di conoscenza per gli artisti e per i pubblici italiani.

FOCUS YOUNG ARAB CHOREOGRAPHERS Italy 2017 è un evento sostenuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con:

ACS – Abruzzo Circuito Spettacolo (Festival Corpografie) – Pescara
Anghiari Dance Hub – Anghiari (AR)
Armunia (Festival Inequilibrio) – Castiglioncello (LI)
Associazione Basilicata 1799 (Città delle 100 scale Festival) – Potenza e Matera
Associazione Danza Urbana (Festival Danza Urbana) – Bologna
Associazione Culturale Mosaico Danza (Festival Interplay) – Torino
Associazione Culturale Il Triangolo Scaleno (Festival Teatri di Vetro) – Roma
C.L.A.P.Spettacolodalvivo (La Strada Festival Internazionale) – Brescia
Fondazione Fabbrica Europa per le Arti Contemporanee (Festival FabbricaEuropa) – Firenze
Inteatro Festival / MARCHE TEATRO – Ancona/Polverigi
La Mama Umbria International – Spoleto (PG)

Per maggiori informazioni: La MaMa Umbria International – lamamaumbria@gmail.com cell. 393 9166042

Set
24
Dom
EUROBISSIADI @ Pista di atletica
Set 24 giorno intero
<!--:it-->EUROBISSIADI<!--:--> @ Pista di atletica | Spoleto | Umbria | Italia

Anche quest’anno il Comune di Spoleto organizza, presso la pista di atletica leggera di Piazza d’Armi, le Eurobissiadi in programma domenica 24 settembre.

Sarà una giornata interamente dedicata alle famiglie e ai sani stili di vita – movimento, sana alimentazione, stare insieme – durante la quale, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle ore 18.00, grandi e bambini potranno provare gratuitamente tantissime discipline grazie alla collaborazione delle associazioni sportive che operano da anni a Spoleto e ai loro istruttori che si metteranno a disposizione di tutti.

I bambini che lo scorso anno scolastico hanno partecipato al progetto Eurobis, avranno diritto ad un mese di attività sportiva gratuita presso le società che hanno aderito al progetto; nel corso della giornata potranno provare le diverse discipline sportive e scegliere quindi quale sport praticare (le società che hanno aderito sono: Polisportiva dilettantistica La Fenice, Accademia scherma Spoleto, ASD Spoleto Rugby, Circolo tennis Montarello, Compagnia Arcieri dei Due Mondi, Flaminio calcio, Atletica 2S, Wu Tao Kung Fu, Atomika Basket).

Oltre alla pratica sportiva sarà valorizzata l’importanza di una sana alimentazione: il Consorzio ABN offrirà gratuitamente ai partecipanti merende buone e salutari.

Ma la gratuità non è “assoluta”: gli snack proposti non costeranno in fattore economico ma di dispendio energetico. I bambini guadagneranno, per ogni sport provato, un “Ducato d’oro” che potranno utilizzare per ricevere una merenda dolce o salata realizzata con ingredienti genuini.

L’appuntamento è quindi per domenica 24 settembre alla pista di atletica di piazza d’Armi per una giornata di sport e di divertimento assicurato (in caso di maltempo l’iniziativa è rinviata a domenica 1 ottobre).

Ott
14
Sab
Campionato Italiano Trial Outdoor @ Spoleto
Ott 14–Ott 15 giorno intero

L’atto conclusivo del Campionato Italiano Trial si avvicina e Spoleto attende intrepida il prossimo week end di spettacolo e sport organizzato dal locale Moto Club. Sarà infatti la città del Festival ad ospitare l’ultimo round di stagione dell’Italiano Trial in concomitanza con il quale, l’inarrestabile Moto Club Spoleto, presieduto da Daniele Cesaretti, ha organizzato il Trofeo Centro Sud Italia.

In città è previsto l’arrivo di oltre 120 piloti, sia italiani che esteri, e il cuore pulsante delle iniziative sarà il Viale della Stazione intorno al quale verrà allestito il paddock, si svolgeranno operazioni preliminari e verifiche tecniche e sabato sera si terrà l’apericena, a base di prodotti tipici locali, per piloti, team e staff.

Domenica la competizione, con partenza e arrivo in Via Fratelli Cervi, tra il parcheggio della Scuola di Polizia e quello della Ferrovia Spoleto Norcia. Lo start, previsto per le ore 9, condurrà i piloti verso 15 zone di gara dislocate in 3 aree: la prima lungo la SS395, nei pressi del Cimitero Monumentale di Spoleto, la seconda in zona Vallocchia e la terza in Località Fornace per poi tornare in Via Fratelli Cervi dove sarà preparata l’ultima zona, quella indoor.

I riders dovranno effettuare il percorso due volte e il pubblico potrà arrivare presso le aree di maggiore interesse grazie ai due pullman messi a disposizione del Moto Club Spoleto per garantire agli spettatori la massima accessibilità alla gara liberi dalla difficoltà di trovare parcheggio e senza intralciare staff e operatori. Gli autobus partiranno da Viale Trento e Trieste, altezza giardini pubblici, con cadenza fissa, effettuando corse continuative per tutta la durata della competizione.

Attesa per la gara di casa del campione in carica Pietro Petrangeli, portacolori del Moto Club Spoleto transitato nella massima categoria. Tra i partecipanti anche Matteo Grattarola pilota delle Fiamme Oro impegnato da anni nei campionati italiano, europeo e mondiale.

Alle 17 lo stop e alle 17:30 la cerimonia di premiazione del Campionato Italiano Trial Outdoor che si terrà all’interno dell’Auditorium della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato.
Si tratta della quinta manifestazione titolata portata in Umbria dal Moto Club Spoleto nell’arco di un solo anno. Dopo il Mondiale Enduro e l’Europeo in Salita sempre a Spoleto e dopo gli Internazionali Motard e il CIV Junior a Magione, il 14 e 15 ottobre Spoleto diverrà base del Trial in attesa del 2019 quando in città si svolgerà il Gran Premio d’Italia – Mondiale Trial.

Per ulteriori info http://www.motoclubspoleto.it/trial/

Ott
28
Sab
Nazionale Attori contro Nazionale Terremotati @ Stadio Comunale
Ott 28@15:30
<!--:it-->Nazionale Attori contro Nazionale Terremotati<!--:--><!--:en-->Soccer: Actors' National Team vs Earthquaked Areas' Selection<!--:--> @ Stadio Comunale | Spoleto | Umbria | Italia

UN CUORE PER CAMPIONE
Stadio Comunale di Spoleto, 28 ottobre ore 15.30

Nazionale Attori contro Nazionale Terremotati
Partita di beneficenza a favore delle emergenze nelle zone terremotate.

La nazionale calcio attori comprende circa 90 volti noti del mondo dello spettacolo che regalano giornate completamente dedicate allo sport e alla solidarietà affiancando al divertimento un contributo essenziale per dare forza alle azioni, alle campagne di sensibilizzazione e alla beneficenza. A giorni verranno resi noti i nomi dei componenti la squadra.

La nazionale terremotati è formata dai rappresentanti dei Comuni del Centro Italia colpiti dal sisma. Ad allenarla è il sindaco di Amatrice, Pirozzi, allenatore di professione e presente ad ogni partita. Sarà quindi presente anche a Spoleto il 28 ottobre. Gli incassi del derby sono destinati alle emergenze dei territori colpiti dal sisma.

Seguirà una cena di beneficenza a favore dell’AVIS con la partecipazione degli attori presenti alla partita.

Ingresso partita € 8,00
Cena € 35,00
Cena più partita € 40,00

Prevendita presso Bar Catarinelli, piazza Garibaldi.

Mar
30
Ven
ITALMATCH CHEMICALS CUP – 1° Memorial Fabrizio Cardarelli @ Centro sportivo Flaminio
Mar 30–Apr 2 giorno intero
<!--:it-->ITALMATCH CHEMICALS CUP - 1° Memorial Fabrizio Cardarelli<!--:--> @ Centro sportivo Flaminio | Italia

ITALMATCH CHEMICALS CUP

Manifestazione di calcio giovanile a cui parteciperanno dodici squadre suddivise in quattro gironi da tre.
Tra le formazioni partecipanti: team Ticino (Svizzera), Campitello, Foligno, Ducato Spoleto, Tanas Roma, Tolentino, Cannara e Narnese. Oltre a quattro società professioniste:  Napoli, Genoa, Siena e Ternana.

Quest’anno il torneo sarà dedicato al compianto sindaco Prof. Fabrizio Cardarelli.

Per maggiori informazioni:
A.S.D. Spoleto Calcio 2015 | Fabio Dominici  fabiodominici72@gmail.com +39 349 0655400
Italmatch Chemicals Group | Silvia Lingiardi s.lingiardi@italmatch.it +39 366 5839596

Apr
13
Ven
Accademia degli ottusi – Rassegna di Conferenze 2018 @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano
Apr 13@18:00
<!--:it-->Accademia degli ottusi - Rassegna di Conferenze 2018<!--:--> @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano | Spoleto | Umbria | Italia

L’Accademia degli Ottusi presenta la Rassegna di Conferenze 2018:

Venerdì 13 aprile, ore 18
Per la scalinata di piazza Pianciani
Giovanna Martellotti, CBS restauro Roma
Marco Menegotto, Università di Roma La Sapienza
Giuliano Macchia, architetto

Venerdì 20 aprile, ore 17
Da Rossini a Rossini: intorno al Mosè – Moïse
Biancamaria Brumana, Università degli studi di Perugia

Venerdì 27 aprile, ore 17
Benedetto Egio da Spoleto: un grande ellenista alla corte del cardinale Alessandro Farnese
Ginette Vagenheim, Università di Rouen

Venerdì 4 maggio, ore 17
Presentazione del volume Diario di una giudice. I miei cinquant’anni in magistratura
di Gabriella Luccioli.
Roberto Laudenzi, Magistrato, Tribunale di Spoleto
Maria Rosaria Marella, Università degli studi di Perugia
Alfonso Marchese, giornalista

Mercoledì 9 maggio, ore 17
Le origini dell’uomo. Le ricerche dell’Università di Perugia sull’evoluzione umana in Africa.
Marco Cherin, Paleontologo, Università degli studi di Perugia

Mercoledì 23 maggio, ore 17
Il restauro della villa romana di Positano
Bruno Bruni, Coobec

Data da definire
Presentazione del n. 54.10 di Spoletium

Apr
20
Ven
Accademia degli ottusi – Rassegna di Conferenze 2018 @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano
Apr 20@17:00
<!--:it-->Accademia degli ottusi - Rassegna di Conferenze 2018<!--:--><!--:en-->Academy of the Obtuses - 2018 Lectures Schedule<!--:--> @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano | Spoleto | Umbria | Italia

L’Accademia degli Ottusi presenta la Rassegna di Conferenze 2018:

Venerdì 13 aprile, ore 18
Per la scalinata di piazza Pianciani
Giovanna Martellotti, CBS restauro Roma
Marco Menegotto, Università di Roma La Sapienza
Giuliano Macchia, architetto

Venerdì 20 aprile, ore 17
Da Rossini a Rossini: intorno al Mosè – Moïse
Biancamaria Brumana, Università degli studi di Perugia

Venerdì 27 aprile, ore 17
Benedetto Egio da Spoleto: un grande ellenista alla corte del cardinale Alessandro Farnese
Ginette Vagenheim, Università di Rouen

Venerdì 4 maggio, ore 17
Presentazione del volume Diario di una giudice. I miei cinquant’anni in magistratura
di Gabriella Luccioli.
Roberto Laudenzi, Magistrato, Tribunale di Spoleto
Maria Rosaria Marella, Università degli studi di Perugia
Alfonso Marchese, giornalista

Mercoledì 9 maggio, ore 17
Le origini dell’uomo. Le ricerche dell’Università di Perugia sull’evoluzione umana in Africa.
Marco Cherin, Paleontologo, Università degli studi di Perugia

Mercoledì 23 maggio, ore 17
Il restauro della villa romana di Positano
Bruno Bruni, Coobec

Data da definire
Presentazione del n. 54.10 di Spoletium

Apr
27
Ven
Accademia degli ottusi – Rassegna di Conferenze 2018 @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano
Apr 27@17:00
<!--:it-->Accademia degli ottusi - Rassegna di Conferenze 2018<!--:--><!--:en-->Academy of the Obtuses - 2018 Lectures Schedule<!--:--> @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano | Spoleto | Umbria | Italia

L’Accademia degli Ottusi presenta la Rassegna di Conferenze 2018:

Venerdì 13 aprile, ore 18
Per la scalinata di piazza Pianciani
Giovanna Martellotti, CBS restauro Roma
Marco Menegotto, Università di Roma La Sapienza
Giuliano Macchia, architetto

Venerdì 20 aprile, ore 17
Da Rossini a Rossini: intorno al Mosè – Moïse
Biancamaria Brumana, Università degli studi di Perugia

Venerdì 27 aprile, ore 17
Benedetto Egio da Spoleto: un grande ellenista alla corte del cardinale Alessandro Farnese
Ginette Vagenheim, Università di Rouen

Venerdì 4 maggio, ore 17
Presentazione del volume Diario di una giudice. I miei cinquant’anni in magistratura
di Gabriella Luccioli.
Roberto Laudenzi, Magistrato, Tribunale di Spoleto
Maria Rosaria Marella, Università degli studi di Perugia
Alfonso Marchese, giornalista

Mercoledì 9 maggio, ore 17
Le origini dell’uomo. Le ricerche dell’Università di Perugia sull’evoluzione umana in Africa.
Marco Cherin, Paleontologo, Università degli studi di Perugia

Mercoledì 23 maggio, ore 17
Il restauro della villa romana di Positano
Bruno Bruni, Coobec

Data da definire
Presentazione del n. 54.10 di Spoletium

Mag
4
Ven
Accademia degli ottusi – Rassegna di Conferenze 2018 @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano
Mag 4@17:00
<!--:it-->Accademia degli ottusi - Rassegna di Conferenze 2018<!--:--><!--:en-->Academy of the Obtuses - 2018 Lectures Schedule<!--:--> @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano | Spoleto | Umbria | Italia

L’Accademia degli Ottusi presenta la Rassegna di Conferenze 2018:

Venerdì 13 aprile, ore 18
Per la scalinata di piazza Pianciani
Giovanna Martellotti, CBS restauro Roma
Marco Menegotto, Università di Roma La Sapienza
Giuliano Macchia, architetto

Venerdì 20 aprile, ore 17
Da Rossini a Rossini: intorno al Mosè – Moïse
Biancamaria Brumana, Università degli studi di Perugia

Venerdì 27 aprile, ore 17
Benedetto Egio da Spoleto: un grande ellenista alla corte del cardinale Alessandro Farnese
Ginette Vagenheim, Università di Rouen

Venerdì 4 maggio, ore 17
Presentazione del volume Diario di una giudice. I miei cinquant’anni in magistratura
di Gabriella Luccioli.
Roberto Laudenzi, Magistrato, Tribunale di Spoleto
Maria Rosaria Marella, Università degli studi di Perugia
Alfonso Marchese, giornalista

Mercoledì 9 maggio, ore 17
Le origini dell’uomo. Le ricerche dell’Università di Perugia sull’evoluzione umana in Africa.
Marco Cherin, Paleontologo, Università degli studi di Perugia

Mercoledì 23 maggio, ore 17
Il restauro della villa romana di Positano
Bruno Bruni, Coobec

Data da definire
Presentazione del n. 54.10 di Spoletium

Mag
9
Mer
Accademia degli ottusi – Rassegna di Conferenze 2018 @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano
Mag 9@17:00
<!--:it-->Accademia degli ottusi - Rassegna di Conferenze 2018<!--:--><!--:en-->Academy of the Obtuses - 2018 Lectures Schedule<!--:--> @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano | Spoleto | Umbria | Italia

L’Accademia degli Ottusi presenta la Rassegna di Conferenze 2018:

Venerdì 13 aprile, ore 18
Per la scalinata di piazza Pianciani
Giovanna Martellotti, CBS restauro Roma
Marco Menegotto, Università di Roma La Sapienza
Giuliano Macchia, architetto

Venerdì 20 aprile, ore 17
Da Rossini a Rossini: intorno al Mosè – Moïse
Biancamaria Brumana, Università degli studi di Perugia

Venerdì 27 aprile, ore 17
Benedetto Egio da Spoleto: un grande ellenista alla corte del cardinale Alessandro Farnese
Ginette Vagenheim, Università di Rouen

Venerdì 4 maggio, ore 17
Presentazione del volume Diario di una giudice. I miei cinquant’anni in magistratura
di Gabriella Luccioli.
Roberto Laudenzi, Magistrato, Tribunale di Spoleto
Maria Rosaria Marella, Università degli studi di Perugia
Alfonso Marchese, giornalista

Mercoledì 9 maggio, ore 17
Le origini dell’uomo. Le ricerche dell’Università di Perugia sull’evoluzione umana in Africa.
Marco Cherin, Paleontologo, Università degli studi di Perugia

Mercoledì 23 maggio, ore 17
Il restauro della villa romana di Positano
Bruno Bruni, Coobec

Data da definire
Presentazione del n. 54.10 di Spoletium

Mag
10
Gio
Uso consapevole di internet @ Aula Magna della scuola ITIS Spoleto
Mag 10@14:30

Uso consapevole di internet
Agire in tempo per evitare i pericoli del web

Laboratorio gratuito con la D.ssa Sonia Montegiove. Una guida pratica per genitori di bambini dai 5 ai 13 anni.

A cura del Comune di Spoleto, Direzione Servizi alla Persona.

Mag
23
Mer
Accademia degli ottusi – Rassegna di Conferenze 2018 @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano
Mag 23@17:00
<!--:it-->Accademia degli ottusi - Rassegna di Conferenze 2018<!--:--><!--:en-->Academy of the Obtuses - 2018 Lectures Schedule<!--:--> @ Biblioteca comunale G. Carducci, sala conferenze II piano | Spoleto | Umbria | Italia

L’Accademia degli Ottusi presenta la Rassegna di Conferenze 2018:

Venerdì 13 aprile, ore 18
Per la scalinata di piazza Pianciani
Giovanna Martellotti, CBS restauro Roma
Marco Menegotto, Università di Roma La Sapienza
Giuliano Macchia, architetto

Venerdì 20 aprile, ore 17
Da Rossini a Rossini: intorno al Mosè – Moïse
Biancamaria Brumana, Università degli studi di Perugia

Venerdì 27 aprile, ore 17
Benedetto Egio da Spoleto: un grande ellenista alla corte del cardinale Alessandro Farnese
Ginette Vagenheim, Università di Rouen

Venerdì 4 maggio, ore 17
Presentazione del volume Diario di una giudice. I miei cinquant’anni in magistratura
di Gabriella Luccioli.
Roberto Laudenzi, Magistrato, Tribunale di Spoleto
Maria Rosaria Marella, Università degli studi di Perugia
Alfonso Marchese, giornalista

Mercoledì 9 maggio, ore 17
Le origini dell’uomo. Le ricerche dell’Università di Perugia sull’evoluzione umana in Africa.
Marco Cherin, Paleontologo, Università degli studi di Perugia

Mercoledì 23 maggio, ore 17
Il restauro della villa romana di Positano
Bruno Bruni, Coobec

Data da definire
Presentazione del n. 54.10 di Spoletium

Mag
27
Dom
VIVI LA VIA – Escursioni sulla Via di Francesco @ Spoleto - Monteluco
Mag 27 giorno intero
<!--:it-->VIVI LA VIA - Escursioni sulla Via di Francesco<!--:--><!--:en-->VIVI LA VIA - Excursions on the St. Francis Way<!--:--> @ Spoleto - Monteluco | Spoleto | Umbria | Italia

Il Comune di Spoleto, su proposta del Consorzio Francesco’s Ways, aderisce all’iniziativa VIVI LA VIA, che avrà luogo lungo la Via di Francesco il 25, 26 e 27 maggio p.v.

L’evento intende dare valore alla cultura dei cammini e dei pellegrinaggi, nel rispetto di chi li percorre e in armonia con l’ambiente e il territorio, grazie al coinvolgimento attivo delle associazioni e delle comunità locali che vivono lungo il cammino.

Domenica 27 maggio, a Spoleto, sarà possibile partecipare a 3 differenti tipologie di percorsi, da affrontare a piedi (in collaborazione con il CAI Spoleto), in mountain bike (in collaborazione con MTB Club) e a cavallo (in collaborazione con Centro Ippico la Somma, Spoleto Country Club e Natura a Cavallo).

Itinerario a piedi
Percorreremo con possibili varianti il sentiero ad anello CAI n. 1 che, partendo dalla Basilica di San Pietro e passando per la Chiesa di San Giuliano, raggiunge Monteluco lungo il versante Ovest della montagna. Ritorno a Spoleto lungo la cosiddetta “corta”.
Dislivello: m. 500 circa

Itinerario in mountain bike
Partiremo dalla Basilica di San Pietro e, oltrepassata la Chiesa di San Giuliano, raggiungeremo il sentiero per il Sasso Forato e, passando per Le Aie, arriveremo a Monteluco. Ritorno a Spoleto attraverso Hotel del Matto, Valcieca e Giro dei Condotti.
Dislivello: m. 600 circa

Itinerario a cavallo
Dalla SS Flaminia a Sud di Spoleto, prenderemo la Strada dei Patricani, sentiero CAI n. 6, arriveremo in località I Camini per poi raggiungere Monteluco. Ritorno a Spoleto lungo la cosiddetta “corta”.
Dislivello: m. 500 circa

PROGRAMMA

ore 8.30 Ritrovo partecipanti presso Piazzale Roma (ingresso Spoleto SUD)
ore 9.00 Partenza per Monteluco
ore 12.00 Arrivo a Monteluco
Musica d’ascolto medievale con gli Aegletes

ore 13.00 Spuntino* o Pranzo**
a seguire Possibilità di visita guidata al Convento di San Francesco accompagnati dai frati
ore 16.00 Partenza per Spoleto

* Spuntino: taglieri o panini a cura del Chioschetto di Quaglietti Piero (prezzo variabile)
** Pranzo: pasto completo a cura dei ristoranti Ferretti e Paradiso (€ 15, posti limitati su prenotazione)

EVENTO GRATUITO
prenotazione obbligatoria entro le 18.00 di sabato 26 maggio

Si consiglia abbigliamento tecnico e un minimo di preparazione atletica

Per info e prenotazioni:

Itinerari a piedi e in mtb
IAT SPOLETO
Tel 0743 218620
info@iat.spoleto.pg.it

Itinerario a cavallo
NATURA A CAVALLO
Sergio Parmegiani Palmieri
Tel 335 6041439

Ago
30
Gio
La SpoletoNorcia in MTB @ Spoleto
Ago 30–Set 2 giorno intero
<!--:it-->La SpoletoNorcia in MTB<!--:--><!--:en-->La SpoletoNorcia in MTB - Mountain Bike race between Spoleto and the Valnerina<!--:--> @ Spoleto | Spoleto | Umbria | Italia

Dopo aver registrato quasi 2000 partecipanti nell’edizione 2017, torna sabato 1 e domenica 2 settembre 2018 La SpoletoNorcia… in MTB, il più grande evento cicloturistico del centro Italia.

Saranno 4 i percorsi a disposizione degli iscritti, da scegliere in base alla propria preparazione tecnica: il percorso FAMILY (il Corto, 14 km per 250 mt di dislivello), alla portata di tutti; il percorso CLASSIC, con tre possibilità: Easy Route (40 km per 1.000 mt di dislivello), Medium Route (45 km per 1.300 mt di dislivello), Hard Route (50 km per 1.500 mt di dislivello); la RANDONNEE (200 km per 3.500 mt di dislivello), aperta ai tesserati FCI o altri enti della Consulta, evento agonistico senza classifica con bici da strada, e l’EXTREME (45 km con 2.000 mt. di dislivello), aperta solo ai tesserati FCI o altri enti della Consulta.

La manifestazione prevede inoltre, a partire da Giovedì 30 Agosto, tanti altri appuntamenti collaterali: congressi, mostre di pittura, degustazioni di vini e prodotti tipici, sfilate di moda, aree riservate ai bambini ed aree relax per le mamme, aperitivi con dj e musica live.

Il villaggio sarà allestito sul prato dello STADIO COMUNALE, facilmente raggiungibile a piedi o in bici: qui sarà possibile visitare gli stand di vari espositori legati al mondo dell’mtb, assistere ad esibizioni di associazioni sportive, test-bike, eventi e prove riservate ai più piccoli, etc… Da non perdere i pasta-party per tutti i partecipanti alle pedalate, sempre sul prato dello stadio, dove sarà allestita una grande sala-ristorazione. Sempre da qui partiranno le varie escursioni, a piedi o in bici, per scoprire le bellezze di Spoleto e dintorni, come il trekking nei boschi verso Monteluco o le varie camminate di Spoleto Cammina.

Altra novità è il complesso dell’ex CONVENTO SAN NICOLÒ, dove si svolgeranno i convegni e gli incontri a tema sport-salute-benessere, oltre alla SpoletoNorcia del Gusto, dove sarà possibile degustare vini e prodotti tipici locali, presentati dai produttori presso vari stand dislocati sotto il chiostro, con aperitivi accompagnati da musica live e/o dj sul prato della struttura. Sempre qui ci sarà un’area relax per le signore, che potranno rilassarsi mentre i bambini saranno affidati ad intrattenitori e truccatori, che li faranno divertire e daranno un po’ di tregua alle mamme! Qui si terrà anche una sfilata di moda, serate di piano-bar e mostre di pittura.

Da non perdere, in altre location della città: il convegno presso la Rocca Albornoziana sul ruolo dello sport e le possibilità per gli atleti diabetici, la Race-Kids per bambini nel parco Chico Mendes, i City-Tour con Dotto Urban Race, il trekking sulla Greenway del Nera.

Info e iscrizioni: www.laspoletonorciainmtb.it 

Ago
30
Ven
La Spoleto Norcia in MTB @ Spoleto
Ago 30–Set 1 giorno intero
<!--:it-->La Spoleto Norcia in MTB<!--:--><!--:en-->La Spoleto Norcia in MTB - Mountain Bike race between Spoleto and the Valnerina<!--:--> @ Spoleto | Spoleto | Umbria | Italia

Dal 30 agosto al 1 settembre 2019 torna La SpoletoNorcia… in MTB, il più grande evento cicloturistico del centro Italia, che da 6 anni richiama migliaia di cicloturisti esperti e non, famiglie e amanti della natura e del turismo “slow”.

Saranno 5 i percorsi a disposizione degli iscritti, da scegliere in base alla propria preparazione tecnica:

FAMILY 14 Km, 250 mt+ dsl
CLASSIC 38 Km, 900 mt+ dsl
HARD 60’s 62 Km, 1.390 mt+ dsl
HARD 80’s 78 Km, 1.850 mt+ dsl
RANDONNÈE 200 Km, 3.000 mt+ dsl

Scarica il PROGRAMMA

Info e iscrizioni: www.laspoletonorciainmtb.it 

Nov
23
Sab
MERCATINI, PRESEPI E ANIMAZIONI NATALIZIE @ Spoleto
Nov 23 2019–Gen 14 2020 giorno intero
<!--:it-->MERCATINI, PRESEPI E ANIMAZIONI NATALIZIE<!--:--><!--:en-->CHRISTMAS MARKETS, CRIBS AND ENTERTAINMENT<!--:--> @ Spoleto

FROZEN PARK
da sabato 23 novembre 2019 a domenica 26 gennaio 2020 | piazzale adiacente via Fratelli Cervi | pista di pattinaggio sul ghiaccio

MERCATINI DI NATALE
Venerdì 29 novembre – martedì 14 gennaio 2020 | giardini Casina dell’Ippocastano

LA FORESTA INCANTATA
Sabato 30 novembre – Mercoledì 15 gennaio 2020 | parco Chico Mendes
Uno spazio dove ammirare le luminarie artistiche e assistere, ogni weekend, a concerti musicali e spettacoli natalizi.
Vivi la magia del Natale con La Foresta Incantata il più grande parco di luminarie natalizie del centro Italia.
– Luminarie Giganti,
– Mercatini di Natale,
– Punti ristoro,
– Spettacoli per adulti e bambini tutte le sere,
– Bambini gratis fino a 3 anni.
Grande inaugurazione Sabato 30 Novembre con The Avengers, tutte le mascotte Disney e spettacolo del fuoco.
Domenica 1 Dicembre Le Principesse Disney, Mascotte e artisti di strada.
Orario di apertura:
da lunedì a giovedì dalle 16:30 alle 21:30
venerdì e domenica dalle 16.30 alle 23.00
sabato dalle 16.30 alle 24.00

NATALE IN GIOCO
7-8 dicembre/ 14-15 dicembre/ 21-22 dicembre | centro storico
animazione per bambini con Babbo Natale dalle 16.30 alle 19.30

PRESEPI
da domenica 8 dicembre 2019 a martedì 14 gennaio 2020 | Chiesa di S. Simone
Spoleto, la città in un Presepe X edizione

MAESTRI ZAMPOGNARI
7-8 dicembre/ 14-15 dicembre/ 21-22 dicembre | centro storico

Giu
27
Sab
MOSTRA | Surfing with the Alien di Gianni Asdrubali @ Palazzo Collicola
Giu 27–Set 13 giorno intero
<!--:it-->MOSTRA | Surfing with the Alien di Gianni Asdrubali<!--:--><!--:en-->EXHIBITION | Gianni Asdrubali: Surfing With The Alien<!--:--> @ Palazzo Collicola

Gianni Asdrubali: Surfing with the Alien
a cura di Marco Tonelli e Bruno Corà
Palazzo Collicola
Inaugurazione: Sabato 27 giugno 2020 – ore 11.00

A distanza di quasi venticinque anni, Gianni Asdrubali (Tuscania, 1955) torna protagonista a Spoleto con un’esposizione personale, che fa il punto sul lavoro di uno dei pittori più interessanti del panorama italiano contemporaneo, il quale fin dagli anni Ottanta si è imposto sulla scena nazionale e internazionale come un innovatore della ricerca astratta, aniconica e gestuale.

La mostra, curata da Marco Tonelli (Direttore di Palazzo Collicola) e Bruno Corà (Presidente della Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri e membro del Comitato scientifico di Palazzo Collicola), è una retrospettiva della sua opera attraverso i cicli di dipinti più rappresentativi e dagli enigmatici quanto suggestivi titoli quali Aggroblanda, Trigombo, Malumazac, Zeimekke, Azota, Stoide, Azotrumbo, Tromboloide.

Programmata per il 21 marzo e sospesa in seguito all’emergenza Covid-19 e alla chiusura dei musei, l’esposizione annuncia in modo vibrante la riapertura di Palazzo Collicola e delle sue attività, pur se con molte modifiche della programmazione a causa della pandemia.

Surfing with the Alien (titolo di uno dei brani più celebri del virtuoso e geniale chitarrista statunitense Joe Satriani), vuole comunicare l’equilibrio instabile, i salti vertiginosi e le acrobazie nel vuoto di una pittura dinamica che sembra fluttuare nelle dimensioni dello spazio generando nuove trame e sorprendenti traiettorie.

Come ha scritto a proposito lo stesso artista:“Il surfing è l’azione generata dall’assenza. Ma questo surfing non è liscio ma a contrasto, è urtante, è un fuggire, andare via, per poi ritornare e sbattere nel suo stesso inizio, ma ogni volta che ritorna e urta su se stesso deforma e apre la struttura, trasformando la ‘figura’ dell’immagine, che non è mai la stessa. L’interazione è la figura di questa lotta di questo contrasto tra il surfing e l’alieno”.

Immagine estrema quella di Asdrubali, un artista che il critico Filiberto Menna inserì nel gruppo dell’Astrazione povera, Flavio Caroli in quello del Magico primario e che Giovanni Carandente invitò alla Biennale di Venezia nel 1988.

A Palazzo Collicola, la mostra si snoda lungo le stanze del Piano terra, dove una volta era ospitata la collezione permanente della Galleria d’Arte Moderna (dal 2019 riallestita al secondo piano del museo), la quale possiede due opere di Asdrubali, tra cui uno spettacolare Tromboloide del 1992. Proprio su questa opera è stato realizzato un progetto interattivo, ZUMBER, dal gruppo di ricerca ORAMIDE, fruibile prossimamente sul sito del museo http://www.palazzocollicola.it

L’esposizione sarà aperta al pubblico dal 27 giugno al 13 settembre 2020 ed è stata realizzata con la collaborazione della Galleria Giraldi, della Galleria A Arte Invernizzi, della Galleria Matteo Lampertico, della Galleria Consorti. Nel corso della mostra uscirà un catalogo con testi di Marco Tonelli, Bruno Corà e un’intervista all’artista di Davide Silvioli.

Orario di apertura:
giugno e luglio: ven-dom 10.30-13.00 / 15.30-19,00
agosto-settembre: gio 15.30-18.30 | ven-dom 10.30-13.00 / 15.30-19,00

Pin It