Calendar

Mar
10
Sab
NATI PER LEGGERE – Letture animate per bambini, genitori, nonni, educatori @ Biblioteca comunale G. Carducci
Mar 10@17:00
<!--:it-->NATI PER LEGGERE - Letture animate per bambini, genitori, nonni, educatori <!--:--><!--:en-->BORN TO READ - Animated readings for children, parents, grandparents, educators<!--:--> @ Biblioteca comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Prosegue il progetto NATI PER LEGGERE, incontri di lettura animata dedicati a bambini, genitori, nonni, educatori, che si tengono alla Biblioteca di Palazzo Mauri sempre alle ore 17.00

Prossimi appuntamenti:

Venerdì 9 febbraio, ore 17.00
AL PASSO, AL TROTTO, AL GALOPPO
con il cantastorie Mirko Revoyera

Le favole di tutti i tempi sono affollate di cavalli, cammelli, somarelli. Conosciamo questi protagonisti, il loro coraggio, le loro follie e la loro saggezza. Per non dimenticare che pure da un somaro, c’è sempre da imparare.

Sabato 24 febbraio, ore 17.00
E LA STORIA COMINCIÒ
lettura teatrale a cura dell’Associazione Culturale Le Onde
con Domenico Madeira e Alessia Rosi

Tutto inizia quando una volpe decide di mangiare per pranzo, un’oca grassa e succulenta. Ma l’oca è molto furba e riesce a farla franca…

Sabato 10 marzo, ore 17.00
AHAMM!! TI MANGIO
con Domenico Madera e Alessia Rosi del Teatroleonde

Una grassa e golosa pastorella semina paura fra le sue pecore, il terrore aumenta con l’arrivo di un lupo dai lunghi denti aguzzi, ma fortunatamente è un lupo diverso da tutti gli altri, non mangia le pecorelle ma…

Mar
14
Mer
Non è come sembra #Spoletolegge @ Bilblioteca Comunale G. Carducci
Mar 14@21:00
<!--:it-->Non è come sembra #Spoletolegge<!--:--><!--:en-->Not as it seems #Spoletolegge<!--:--> @ Bilblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Da mercoledì 11 ottobre 2017 riprendono gli incontri del Gruppo di lettura #Spoletolegge che si terranno il mercoledì alla Biblioteca di Palazzo Mauri alle ore 21, un’iniziativa a cura delle Biblioteche Carducci e Carandente in collaborazione con Andrea Tomasini.

Il tema di quest’anno è il giallo ed ha per titolo Non è come sembra. Si leggeranno gialli – letteratura di consumo che svela le cose… sotto le cose: misteri ed enigmi da sciogliere, avvinti dall’abilità dell’autore. Secondo Ronald A Knox il giallo “Deve avere come principale interesse il dipanamento di un mistero, un mistero i cui elementi devono essere presentati in modo chiaro sin dalle prime battute del racconto, e la cui natura sia tale da suscitare una certa dose di curiosità, una curiosità che deve venire alla fine gratificata”. Per Gilbert K. Chesterton “Il giallo è un gioco che il lettore gioca con l’autore e differisce da ogni altro racconto in questo: che il lettore è contento solo se si sente scemo”. Ma al di là di queste sentenziose boutade – e delle tante diverse definizioni e distinzioni tra thriller, spy story, detective story, mistery – il giallo ci racconta molto altro: su di noi, sulla società, sul modo di intendere i rapporti tra esseri umani e tra esseri umani e le cose della vita. E’ letteratura di genere, d’evasione …ma proprio per questo “non è come sembra”.

Il percorso di lettura – con modalità e serate analoghe a quello dello scorso anno – si legge “da soli” a casa, si commenta in biblioteca insieme – si dipanerà secondo diverse chiavi di lettura lungo un percorso a tappe che include i seguenti titoli:

La fine è nota di Geoffrey Holiday Hall
L’assassinio di Roger Ackroyd di Agatha Christie,
Sei problemi per don Isidro Parodi di Jorge Luis Borges e Adolfo Bioy Casares
Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle
Il segreto di padre Brown di Gilbert K. Chesterton
Dirk Gently, agenzia investigativa olistica di Douglas Adams
LETTURA ATTUALMENTE IN CORSO
Quer Pasticciaccio brutto di via Merulana di Carlo Emilio Gadda
Il club dei mestieri stravaganti di Gilbert K. Chesterton
Il detective cieco di Bramah Ernst
Requiem per il romanzo giallo di Friedrich Dürrenmatt
Omicidio a Road Hill House, ovvero invenzione e rovina di un detective di Kate Summerscale

Mar
16
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – LA FAMIGLIA CAMPELLO @ Palazzo Collicola Arti Visive
Mar 16@19:00
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - LA FAMIGLIA CAMPELLO<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - THE CAMPELLO FAMILY<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

Mezz’ora dopo la chiusura
LA FAMIGLIA CAMPELLO

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, vi aspetta venerdì 16 marzo 2018 alle ore 19.00 a Palazzo Collicola Arti Visive, con un incontro dedicato ad una delle più importanti famiglie nobili spoletine, i Campello.

Dalla signoria francese di Champeaux all’edificazione del castello sulle rive del Clitunno, la storia del casato sarà ripercorsa grazie all’ausilio di fonti letterarie scritte da alcuni illustri personaggi della famiglia.

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

La serata prosegue con un aperitivo.

L’evento vede la collaborazione del Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata – intero € 7,00
Visita guidata – ridotto € 5,00 – per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Mar
21
Mer
Non è come sembra #Spoletolegge @ Bilblioteca Comunale G. Carducci
Mar 21@21:00
<!--:it-->Non è come sembra #Spoletolegge<!--:--><!--:en-->Not as it seems #Spoletolegge<!--:--> @ Bilblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Da mercoledì 11 ottobre 2017 riprendono gli incontri del Gruppo di lettura #Spoletolegge che si terranno il mercoledì alla Biblioteca di Palazzo Mauri alle ore 21, un’iniziativa a cura delle Biblioteche Carducci e Carandente in collaborazione con Andrea Tomasini.

Il tema di quest’anno è il giallo ed ha per titolo Non è come sembra. Si leggeranno gialli – letteratura di consumo che svela le cose… sotto le cose: misteri ed enigmi da sciogliere, avvinti dall’abilità dell’autore. Secondo Ronald A Knox il giallo “Deve avere come principale interesse il dipanamento di un mistero, un mistero i cui elementi devono essere presentati in modo chiaro sin dalle prime battute del racconto, e la cui natura sia tale da suscitare una certa dose di curiosità, una curiosità che deve venire alla fine gratificata”. Per Gilbert K. Chesterton “Il giallo è un gioco che il lettore gioca con l’autore e differisce da ogni altro racconto in questo: che il lettore è contento solo se si sente scemo”. Ma al di là di queste sentenziose boutade – e delle tante diverse definizioni e distinzioni tra thriller, spy story, detective story, mistery – il giallo ci racconta molto altro: su di noi, sulla società, sul modo di intendere i rapporti tra esseri umani e tra esseri umani e le cose della vita. E’ letteratura di genere, d’evasione …ma proprio per questo “non è come sembra”.

Il percorso di lettura – con modalità e serate analoghe a quello dello scorso anno – si legge “da soli” a casa, si commenta in biblioteca insieme – si dipanerà secondo diverse chiavi di lettura lungo un percorso a tappe che include i seguenti titoli:

La fine è nota di Geoffrey Holiday Hall
L’assassinio di Roger Ackroyd di Agatha Christie,
Sei problemi per don Isidro Parodi di Jorge Luis Borges e Adolfo Bioy Casares
Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle
Il segreto di padre Brown di Gilbert K. Chesterton
Dirk Gently, agenzia investigativa olistica di Douglas Adams
LETTURA ATTUALMENTE IN CORSO
Quer Pasticciaccio brutto di via Merulana di Carlo Emilio Gadda
Il club dei mestieri stravaganti di Gilbert K. Chesterton
Il detective cieco di Bramah Ernst
Requiem per il romanzo giallo di Friedrich Dürrenmatt
Omicidio a Road Hill House, ovvero invenzione e rovina di un detective di Kate Summerscale

Mar
23
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – L’OFFICINA DI DAVID SMITH Video documentario @ Palazzo Collicola Arti Visive
Mar 23@19:00
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - L’OFFICINA DI DAVID SMITH Video documentario<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - DAVID SMITH WORKSHOP Documentary<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

Mezz’ora dopo la chiusura
L’OFFICINA DI DAVID SMITH
Video documentario

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo vi aspetta venerdì 23 marzo 2018 alle ore 19.00 a Palazzo Collicola Arti Visive.

L’incontro è dedicato ad uno degli artisti che hanno maggiormente influenzato la scultura contemporanea, l’americano David Smith.

Un video documentario, con la regia di Giovanni Carandente, illustrerà la straordinaria stagione Spoletina, quando nel 1962 l’artista “invase” la città con 26 sculture create durante il periodo da lui definito “il più grande e prolifico della mia vita”.

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

La serata prosegue con un aperitivo.

L’evento vede la collaborazione del Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata – intero € 7,00
Visita guidata – ridotto € 5,00 – per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Mar
28
Mer
Non è come sembra #Spoletolegge @ Bilblioteca Comunale G. Carducci
Mar 28@21:00
<!--:it-->Non è come sembra #Spoletolegge<!--:--><!--:en-->Not as it seems #Spoletolegge<!--:--> @ Bilblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Da mercoledì 11 ottobre 2017 riprendono gli incontri del Gruppo di lettura #Spoletolegge che si terranno il mercoledì alla Biblioteca di Palazzo Mauri alle ore 21, un’iniziativa a cura delle Biblioteche Carducci e Carandente in collaborazione con Andrea Tomasini.

Il tema di quest’anno è il giallo ed ha per titolo Non è come sembra. Si leggeranno gialli – letteratura di consumo che svela le cose… sotto le cose: misteri ed enigmi da sciogliere, avvinti dall’abilità dell’autore. Secondo Ronald A Knox il giallo “Deve avere come principale interesse il dipanamento di un mistero, un mistero i cui elementi devono essere presentati in modo chiaro sin dalle prime battute del racconto, e la cui natura sia tale da suscitare una certa dose di curiosità, una curiosità che deve venire alla fine gratificata”. Per Gilbert K. Chesterton “Il giallo è un gioco che il lettore gioca con l’autore e differisce da ogni altro racconto in questo: che il lettore è contento solo se si sente scemo”. Ma al di là di queste sentenziose boutade – e delle tante diverse definizioni e distinzioni tra thriller, spy story, detective story, mistery – il giallo ci racconta molto altro: su di noi, sulla società, sul modo di intendere i rapporti tra esseri umani e tra esseri umani e le cose della vita. E’ letteratura di genere, d’evasione …ma proprio per questo “non è come sembra”.

Il percorso di lettura – con modalità e serate analoghe a quello dello scorso anno – si legge “da soli” a casa, si commenta in biblioteca insieme – si dipanerà secondo diverse chiavi di lettura lungo un percorso a tappe che include i seguenti titoli:

La fine è nota di Geoffrey Holiday Hall
L’assassinio di Roger Ackroyd di Agatha Christie,
Sei problemi per don Isidro Parodi di Jorge Luis Borges e Adolfo Bioy Casares
Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle
Il segreto di padre Brown di Gilbert K. Chesterton
Dirk Gently, agenzia investigativa olistica di Douglas Adams
LETTURA ATTUALMENTE IN CORSO
Quer Pasticciaccio brutto di via Merulana di Carlo Emilio Gadda
Il club dei mestieri stravaganti di Gilbert K. Chesterton
Il detective cieco di Bramah Ernst
Requiem per il romanzo giallo di Friedrich Dürrenmatt
Omicidio a Road Hill House, ovvero invenzione e rovina di un detective di Kate Summerscale

Mar
30
Ven
LECTURAE DANTIS 2017 @ Biblioteca Comunale "G. Carducci"
Mar 30@17:00
<!--:it-->LECTURAE DANTIS 2017 <!--:--><!--:en-->LECTURAE DANTIS 2017 <!--:--> @ Biblioteca Comunale "G. Carducci" | Spoleto | Umbria | Italia

LECTURAE DANTIS 2017 
Dal 6 ottobre al 30 marzo 2018 alla Biblioteca di Palazzo Mauri

Dopo il successo degli anni passati prosegue la lettura integrale della Divina Commedia di Dante: dal 6 ottobre al 30 marzo, ogni venerdì pomeriggio alle ore 17, alla Biblioteca Comunale di palazzo Mauri, è in programma il commento e la lettura di undici canti del Paradiso, dal canto XII al XXII.

La lettura dei canti è affidata all’attore Claudio Trionfi, il commento è a cura di vari docenti universitari, sotto il coordinamento del prof. Rodney John Lokaj.

L’iniziativa è organizzata dalla Biblioteca Comunale, in collaborazione con l’Accademia degli Ottusi (già Accademia Spoletina). Per tutta la durata dell’evento (ottobre-dicembre) è allestita una esposizione di alcune edizioni della Divina Commedia possedute dalla biblioteca, a cominciare dall’incunabolo veneziano del 1484 contenente il commento di Cristoforo Landino.

L’Amministrazione comunale ha realizzato già nove cicli di Lecturae Dantis che hanno riguardato le prime due Cantiche della Commedia e i primi undici canti del Paradiso e che hanno visto l’intervento di qualificati attori e relatori. Un’esperienza quelle dalla Lectura Dantis che riprende grazie ad un rinnovato interesse per Dante e la sua opera.

La Lectura Dantis è una specifica forma di divulgazione ad alta voce dell’opera dantesca, storicamente ben definita e codificata, che prese avvio già nel XIV sec. ad opera di Giovanni Boccaccio e che si è naturalmente evoluta nel corso dei secoli, ma sempre nel solco della tradizione che vede strettamente interconnessi il momento della declamazione dei versi con quello del commento esegetico degli stessi. L’interpretazione e la declamazione pubblica è un’esperienza allo stesso tempo partecipativa e specialistica, che mira a incrementare e divulgare con profitto la tradizione degli studi danteschi coinvolgendo la cittadinanza.

IL PROGRAMMA DEGLI INCONTRI
(data, canto e docente universitario cui è affidato il commento)

6 ottobre, canto 12, Rodney Lokaj, prof. associato di filologia italiana, Enna Kore; socio della Società Dantesca Italiana

13 ottobre, canto 13, Roberto Deidier, prof. ordinario di letterature comparate, “Kore” di Enna

20 ottobre, canto 14, Roberto Deidier, prof. ordinario di letterature comparate, “Kore” di Enna

27 ottobre, canto 15, Roberto Mercuri, prof. ordinario di letteratura italiana, Roma Sapienza; socio della Società Dantesca Italiana

3 novembre, canto 16, Rodney Lokaj, prof. associato di filologia italiana, Enna Kore; socio Società Dantesca Italiana

10 novembre, canto 17, Roberto Mercuri, professore ordinario di letteratura italiana, Roma Sapienza; socio della Società Dantesca Italiana

17 novembre, canto 18, Elio Pecora, poeta, saggista, critico letterario

24 novembre, canto 19, Roberto Mercuri, professore ordinario di letteratura italiana, Roma Sapienza; socio della Società Dantesca Italiana

1 dicembre, canto 20, Sonia Gentili, professoressa associata di letteratura italiana, Roma Sapienza

Gli ultimi due incontri previsti in calendario sono rimandati a venerdì 23 marzo 2018 e venerdì 30 marzo 2018

23 marzo, canto 21, relaziona Rodney Lokaj, prof. associato di filologia italiana, legge Claudio Trionfi

30 marzo, canto 22, relaziona Roberto Mercuri, professore ordinario di letteratura italiana, Roma Sapienza; socio della Società Dantesca Italiana, introduce Rodney Lokaj, prof. associato di filologia italiana, legge Claudio Trionfi.

Mezz’ora dopo la chiusura – LA FAMIGLIA PIANCIANI @ Palazzo Collicola Arti Visive
Mar 30@19:00
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - LA FAMIGLIA PIANCIANI<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - THE PIANCIANI FAMILY<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

Mezz’ora dopo la chiusura
LA FAMIGLIA PIANCIANI

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo vi aspetta venerdì 30 marzo 2018 alle ore 19.00 a Palazzo Collicola Arti Visive con un appuntamento dedicato alla Famiglia Pianciani.

La storia del nobile casato sarà ripercorsa a partire dalle origini dell’antico castello di famiglia fino all’inurbamento in città e al ruolo di primo piano nella politica spoletina, dal medioevo fino all’unità d’Italia.

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

La serata prosegue con un aperitivo.

L’evento vede la collaborazione del Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata – intero € 7,00
Visita guidata – ridotto € 5,00 – per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Apr
4
Mer
Non è come sembra #Spoletolegge @ Bilblioteca Comunale G. Carducci
Apr 4@21:00
<!--:it-->Non è come sembra #Spoletolegge<!--:--><!--:en-->Not as it seems #Spoletolegge<!--:--> @ Bilblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Da mercoledì 11 ottobre 2017 riprendono gli incontri del Gruppo di lettura #Spoletolegge che si terranno il mercoledì alla Biblioteca di Palazzo Mauri alle ore 21, un’iniziativa a cura delle Biblioteche Carducci e Carandente in collaborazione con Andrea Tomasini.

Il tema di quest’anno è il giallo ed ha per titolo Non è come sembra. Si leggeranno gialli – letteratura di consumo che svela le cose… sotto le cose: misteri ed enigmi da sciogliere, avvinti dall’abilità dell’autore. Secondo Ronald A Knox il giallo “Deve avere come principale interesse il dipanamento di un mistero, un mistero i cui elementi devono essere presentati in modo chiaro sin dalle prime battute del racconto, e la cui natura sia tale da suscitare una certa dose di curiosità, una curiosità che deve venire alla fine gratificata”. Per Gilbert K. Chesterton “Il giallo è un gioco che il lettore gioca con l’autore e differisce da ogni altro racconto in questo: che il lettore è contento solo se si sente scemo”. Ma al di là di queste sentenziose boutade – e delle tante diverse definizioni e distinzioni tra thriller, spy story, detective story, mistery – il giallo ci racconta molto altro: su di noi, sulla società, sul modo di intendere i rapporti tra esseri umani e tra esseri umani e le cose della vita. E’ letteratura di genere, d’evasione …ma proprio per questo “non è come sembra”.

Il percorso di lettura – con modalità e serate analoghe a quello dello scorso anno – si legge “da soli” a casa, si commenta in biblioteca insieme – si dipanerà secondo diverse chiavi di lettura lungo un percorso a tappe che include i seguenti titoli:

La fine è nota di Geoffrey Holiday Hall
L’assassinio di Roger Ackroyd di Agatha Christie,
Sei problemi per don Isidro Parodi di Jorge Luis Borges e Adolfo Bioy Casares
Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle
Il segreto di padre Brown di Gilbert K. Chesterton
Dirk Gently, agenzia investigativa olistica di Douglas Adams
LETTURA ATTUALMENTE IN CORSO
Quer Pasticciaccio brutto di via Merulana di Carlo Emilio Gadda
Il club dei mestieri stravaganti di Gilbert K. Chesterton
Il detective cieco di Bramah Ernst
Requiem per il romanzo giallo di Friedrich Dürrenmatt
Omicidio a Road Hill House, ovvero invenzione e rovina di un detective di Kate Summerscale

Apr
5
Gio
LXVI Settimana di Studi sull’Alto Medioevo @ Albornoz Palace Hotel
Apr 5–Apr 11 giorno intero
<!--:it-->LXVI Settimana di Studi sull'Alto Medioevo<!--:--><!--:en-->LXVI Week of Study on the Early Middle Ages<!--:--> @ Albornoz Palace Hotel | Spoleto | Umbria | Italia

La LXVI Settimana di Studi sull’Alto Medioevo, organizzata dal CISAM, si terrà dal 5 all’11 aprile 2018 presso l’Albornoz Palace Hotel e avrà come oggetto Le migrazioni nell’alto medioevo.

Le lezioni approfondiranno in particolare tre temi legati alle migrazioni: gli Aspetti Etno-antropologici, i Processi Migratori e i Trapianti e Sedimentazioni come Ricaduta delle Migrazioni che hanno caratterizzato l’epoca oggetto di studio.

La Fondazione Centro italiano di studi sull’alto medioevo di Spoleto, oltre alla pubblicazione di volumi sul medioevo, rappresenta un solido punto di riferimento nella ricerca medievistica mondiale e, attraverso la Settimana di Studi, fornisce un’occasione di incontro e di dibattito scientifico di altissimo livello.

Programma Settimana 2018

Per informazioni sulla Settimana di Studi e su come partecipare:
Fondazione CISAM
Palazzo Arroni, via dell’Arringo – Spoleto
Tel. 0743 225630 – Fax 0743 49902
cisam@cisam.orgwww.cisam.org

Apr
6
Ven
MEZZ’ORA DOPO LA CHIUSURA speciale Satellite Collicola – Gianluca Marziani presenta Hotel Arca by OB QUEBERRY @ Hotel Arca
Apr 6@19:00
<!--:it-->MEZZ’ORA DOPO LA CHIUSURA speciale Satellite Collicola - Gianluca Marziani presenta Hotel Arca by OB QUEBERRY<!--:--> @ Hotel Arca | Spoleto | Italia

MEZZ’ORA DOPO LA CHIUSURA
speciale Satellite Collicola

Gianluca Marziani presenta
Hotel Arca by OB QUEBERRY

Collicola Onthewall Outdoor
Hotel ARCA _ S.S. Flaminia, Km127
Evento a cura di Sistema Museo

Mezz’ora dopo la chiusura torna venerdì 6 aprile 2018 alle ore 19.00 con un appuntamento eccezionale all’Hotel ARCA di Spoleto, dove il direttore di Palazzo Collicola Arti Visive, Gianluca Marziani presenterà le nuove opere del progetto COLLICOLA ONTHEWALL OUTDOOR, realizzato in collaborazione con Carla Contenti.

Continua il viaggio intrapreso da LUCAMALEONTE e TELLAS sulla facciata dell’Hotel mentre, una volta dentro, sarete accolti dal primo ulivo di OB QUEBERRY in volo, un invito ideale verso le camere, dove continua il lavoro dell’artista.

OB ha scelto cinque tipologie di alberi, optando per le più diffuse in Umbria: l’ULIVO, il LECCIO, la ROVERELLA, l’ALBERO DI GIUDA e la VITE e ogni albero interpreta una fantasia visionaria dell’autore che ci invita ad un viaggio simbolico.

L’appuntamento di Mezz’ora dopo la chiusura è gratuito ed è fissato alle 19.00 presso l’Hotel Arca, in SS. Flaminia-km 127.

Verrà offerto un aperitivo gratuito a tutti coloro che si prenoteranno entro le ore 13.00 del giorno dell’evento.

Per info e prenotazioni
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Mezz’ora dopo la chiusura – Visita tematica @ Spoleto
Apr 6@19:30

LOC_MEZZORA_MENSILE-APRILE-2018

Le serate proseguono con un aperitivo.
Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata intero – € 7,00
Visita guidata ridotto – € 5,00 per possessori Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

È consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Apr
11
Mer
Non è come sembra #Spoletolegge @ Bilblioteca Comunale G. Carducci
Apr 11@21:00
<!--:it-->Non è come sembra #Spoletolegge<!--:--><!--:en-->Not as it seems #Spoletolegge<!--:--> @ Bilblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Da mercoledì 11 ottobre 2017 riprendono gli incontri del Gruppo di lettura #Spoletolegge che si terranno il mercoledì alla Biblioteca di Palazzo Mauri alle ore 21, un’iniziativa a cura delle Biblioteche Carducci e Carandente in collaborazione con Andrea Tomasini.

Il tema di quest’anno è il giallo ed ha per titolo Non è come sembra. Si leggeranno gialli – letteratura di consumo che svela le cose… sotto le cose: misteri ed enigmi da sciogliere, avvinti dall’abilità dell’autore. Secondo Ronald A Knox il giallo “Deve avere come principale interesse il dipanamento di un mistero, un mistero i cui elementi devono essere presentati in modo chiaro sin dalle prime battute del racconto, e la cui natura sia tale da suscitare una certa dose di curiosità, una curiosità che deve venire alla fine gratificata”. Per Gilbert K. Chesterton “Il giallo è un gioco che il lettore gioca con l’autore e differisce da ogni altro racconto in questo: che il lettore è contento solo se si sente scemo”. Ma al di là di queste sentenziose boutade – e delle tante diverse definizioni e distinzioni tra thriller, spy story, detective story, mistery – il giallo ci racconta molto altro: su di noi, sulla società, sul modo di intendere i rapporti tra esseri umani e tra esseri umani e le cose della vita. E’ letteratura di genere, d’evasione …ma proprio per questo “non è come sembra”.

Il percorso di lettura – con modalità e serate analoghe a quello dello scorso anno – si legge “da soli” a casa, si commenta in biblioteca insieme – si dipanerà secondo diverse chiavi di lettura lungo un percorso a tappe che include i seguenti titoli:

La fine è nota di Geoffrey Holiday Hall
L’assassinio di Roger Ackroyd di Agatha Christie,
Sei problemi per don Isidro Parodi di Jorge Luis Borges e Adolfo Bioy Casares
Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle
Il segreto di padre Brown di Gilbert K. Chesterton
Dirk Gently, agenzia investigativa olistica di Douglas Adams
LETTURA ATTUALMENTE IN CORSO
Quer Pasticciaccio brutto di via Merulana di Carlo Emilio Gadda
Il club dei mestieri stravaganti di Gilbert K. Chesterton
Il detective cieco di Bramah Ernst
Requiem per il romanzo giallo di Friedrich Dürrenmatt
Omicidio a Road Hill House, ovvero invenzione e rovina di un detective di Kate Summerscale

Apr
13
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – Visita tematica @ Spoleto
Apr 13@19:30

LOC_MEZZORA_MENSILE-APRILE-2018

Le serate proseguono con un aperitivo.
Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata intero – € 7,00
Visita guidata ridotto – € 5,00 per possessori Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

È consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Apr
15
Dom
Lions day Umbria
Apr 15@09:00
<!--:it-->Lions day Umbria<!--:--> @ Spoleto | Umbria | Italia

Quasi 500 persone sono attese domenica 15 aprile a Spoleto per il Lions Day Umbria 2018, un appuntamento che in occasione della giornata Mondiale del Lions Club International, vede riunirsi, in 210 paesi del mondo, i Lions nel loro distretto di appartenenza.
Spoleto è stata scelta come sede della giornata per il distretto 108L (Umbria, Lazio e Sardegna).

IL PROGRAMMA
Ore 9.00. Ritrovo auto storiche a Spoleto (Piazzale Roma, distributore IP, uscita Spoleto sud);

Ore 9.30. Partenza delle auto verso il centro della citta‘ accompagnati da una pattuglia della Polizia Municipale;

Ore 10.00. Arrivo in Piazza del Duomo. Inaugurazione della manifestazione. esibizione della Banda musicale di Spoleto e degli Sbandieratori del Calendimaggio di Assisi, a seguire saluti istituzionali delle autorità lionistiche, civili e religiose;

Ore 11.00. Visita alla mostra fotografica “Viaggio in Umbria”, ai disegni del “Poster per la Pace” ed ai Service Lions presso l’ex museo Civico. Possibilità di visite guidate al Teatro Caio Melisso.l, alla Casa Menotti e partecipazione alla Messa nel Duomo alle 11.30:

Ore 12.30. Trasferimento a piedi alla Rocca Albornoziana con l’ausilio dei percorsi meccanizzati; i veicoli storici verranno accompagnati al percorso pedonale dove sosteranno fino al termine della manifestazione;

Ore 13.30. Inizio del Pranzo nel Piazzale d’Onore della Rocca Albornoziana, allietati dai Musici del Calendimaggio di Assisi;

Ore 15.00. Dopo il pranzo si alterneranno i seguenti eventi: esibizione del coro Lions; premiazione Concorso “Poster per la pace” sala Eugenio IV e Lancio dei palloncini; esibizione Tamburini dell‘Ente dei “Giochi de le Porte” di Gualdo Tadino; visita libera al Museo della Rocca;

Ore 17.00. Termine della manifestazione con girotondo della Rocca e fiaccolata verso la Città

Apr
18
Mer
Non è come sembra #Spoletolegge @ Bilblioteca Comunale G. Carducci
Apr 18@21:00
<!--:it-->Non è come sembra #Spoletolegge<!--:--><!--:en-->Not as it seems #Spoletolegge<!--:--> @ Bilblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Da mercoledì 11 ottobre 2017 riprendono gli incontri del Gruppo di lettura #Spoletolegge che si terranno il mercoledì alla Biblioteca di Palazzo Mauri alle ore 21, un’iniziativa a cura delle Biblioteche Carducci e Carandente in collaborazione con Andrea Tomasini.

Il tema di quest’anno è il giallo ed ha per titolo Non è come sembra. Si leggeranno gialli – letteratura di consumo che svela le cose… sotto le cose: misteri ed enigmi da sciogliere, avvinti dall’abilità dell’autore. Secondo Ronald A Knox il giallo “Deve avere come principale interesse il dipanamento di un mistero, un mistero i cui elementi devono essere presentati in modo chiaro sin dalle prime battute del racconto, e la cui natura sia tale da suscitare una certa dose di curiosità, una curiosità che deve venire alla fine gratificata”. Per Gilbert K. Chesterton “Il giallo è un gioco che il lettore gioca con l’autore e differisce da ogni altro racconto in questo: che il lettore è contento solo se si sente scemo”. Ma al di là di queste sentenziose boutade – e delle tante diverse definizioni e distinzioni tra thriller, spy story, detective story, mistery – il giallo ci racconta molto altro: su di noi, sulla società, sul modo di intendere i rapporti tra esseri umani e tra esseri umani e le cose della vita. E’ letteratura di genere, d’evasione …ma proprio per questo “non è come sembra”.

Il percorso di lettura – con modalità e serate analoghe a quello dello scorso anno – si legge “da soli” a casa, si commenta in biblioteca insieme – si dipanerà secondo diverse chiavi di lettura lungo un percorso a tappe che include i seguenti titoli:

La fine è nota di Geoffrey Holiday Hall
L’assassinio di Roger Ackroyd di Agatha Christie,
Sei problemi per don Isidro Parodi di Jorge Luis Borges e Adolfo Bioy Casares
Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle
Il segreto di padre Brown di Gilbert K. Chesterton
Dirk Gently, agenzia investigativa olistica di Douglas Adams
LETTURA ATTUALMENTE IN CORSO
Quer Pasticciaccio brutto di via Merulana di Carlo Emilio Gadda
Il club dei mestieri stravaganti di Gilbert K. Chesterton
Il detective cieco di Bramah Ernst
Requiem per il romanzo giallo di Friedrich Dürrenmatt
Omicidio a Road Hill House, ovvero invenzione e rovina di un detective di Kate Summerscale

Apr
20
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – Visita tematica @ Spoleto
Apr 20@19:30

LOC_MEZZORA_MENSILE-APRILE-2018

Le serate proseguono con un aperitivo.
Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata intero – € 7,00
Visita guidata ridotto – € 5,00 per possessori Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

È consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Apr
21
Sab
Vino, olio e arte patrimonio della cultura italiana – Convegno @ Rocca Albornoziana
Apr 21@11:00

Sabato 21 aprile, con inizio alle ore 11, la Rocca Albornoz di Spoleto ospiterà un convegno dedicato a Vino, olio e arte patrimonio della cultura italiana. Maria Elena Bececco porterà i saluti del Comune di Spoleto. Interverranno Paolo Braconi dell’Università di Perugia, Paolo Baioletti dell’Icqrf, Ispettorato centrale per la tutela della qualità e la repressione delle frodi di prodotti agroalimentari, Ilaria Capaccioni, consulente imprese e Grande distribuzione organizzata.

Moderatore sarà Filippo Benedetti Valentini di Sapere Food.

Apr
25
Mer
Non è come sembra #Spoletolegge @ Bilblioteca Comunale G. Carducci
Apr 25@21:00
<!--:it-->Non è come sembra #Spoletolegge<!--:--><!--:en-->Not as it seems #Spoletolegge<!--:--> @ Bilblioteca Comunale G. Carducci | Spoleto | Umbria | Italia

Da mercoledì 11 ottobre 2017 riprendono gli incontri del Gruppo di lettura #Spoletolegge che si terranno il mercoledì alla Biblioteca di Palazzo Mauri alle ore 21, un’iniziativa a cura delle Biblioteche Carducci e Carandente in collaborazione con Andrea Tomasini.

Il tema di quest’anno è il giallo ed ha per titolo Non è come sembra. Si leggeranno gialli – letteratura di consumo che svela le cose… sotto le cose: misteri ed enigmi da sciogliere, avvinti dall’abilità dell’autore. Secondo Ronald A Knox il giallo “Deve avere come principale interesse il dipanamento di un mistero, un mistero i cui elementi devono essere presentati in modo chiaro sin dalle prime battute del racconto, e la cui natura sia tale da suscitare una certa dose di curiosità, una curiosità che deve venire alla fine gratificata”. Per Gilbert K. Chesterton “Il giallo è un gioco che il lettore gioca con l’autore e differisce da ogni altro racconto in questo: che il lettore è contento solo se si sente scemo”. Ma al di là di queste sentenziose boutade – e delle tante diverse definizioni e distinzioni tra thriller, spy story, detective story, mistery – il giallo ci racconta molto altro: su di noi, sulla società, sul modo di intendere i rapporti tra esseri umani e tra esseri umani e le cose della vita. E’ letteratura di genere, d’evasione …ma proprio per questo “non è come sembra”.

Il percorso di lettura – con modalità e serate analoghe a quello dello scorso anno – si legge “da soli” a casa, si commenta in biblioteca insieme – si dipanerà secondo diverse chiavi di lettura lungo un percorso a tappe che include i seguenti titoli:

La fine è nota di Geoffrey Holiday Hall
L’assassinio di Roger Ackroyd di Agatha Christie,
Sei problemi per don Isidro Parodi di Jorge Luis Borges e Adolfo Bioy Casares
Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle
Il segreto di padre Brown di Gilbert K. Chesterton
Dirk Gently, agenzia investigativa olistica di Douglas Adams
LETTURA ATTUALMENTE IN CORSO
Quer Pasticciaccio brutto di via Merulana di Carlo Emilio Gadda
Il club dei mestieri stravaganti di Gilbert K. Chesterton
Il detective cieco di Bramah Ernst
Requiem per il romanzo giallo di Friedrich Dürrenmatt
Omicidio a Road Hill House, ovvero invenzione e rovina di un detective di Kate Summerscale

Apr
27
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – Visita tematica @ Spoleto
Apr 27@19:30

LOC_MEZZORA_MENSILE-APRILE-2018

Le serate proseguono con un aperitivo.
Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata intero – € 7,00
Visita guidata ridotto – € 5,00 per possessori Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

È consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Mag
4
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – Nobili dimore. I palazzi gentilizi a Spoleto @ Palazzo Collicola e Arti visive
Mag 4@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - Nobili dimore. I palazzi gentilizi a Spoleto<!--:--> @ Palazzo Collicola e Arti visive | Spoleto | Umbria | Italia

Trekking urbano
Partendo dal fastoso piano Nobile di Palazzo Collicola Arti Visive, si proseguirà con una passeggiata per il centro storico per conoscere la storia di alcuni dei più significativi edifici nobiliari della città.

La serata prosegue con un aperitivo.
L’evento vede la collaborazione del Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata – intero € 7,00
Visita guidata – ridotto € 5,00 – per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

Per info e prenotazioni:
È consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì
email: news.spoletomusei@sistemamuseo.it
Telefono: 0743 46434

Mag
11
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – Aeroporto di Spoleto @ Palazzo Collicola Arti Visive
Mag 11@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - Aeroporto di Spoleto<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

Aeroporto di Spoleto – Nuove rotte artistiche con libere destinazioni

L’incontro, dedicato alla mostra temporanea recentemente inaugurata al secondo piano di Palazzo Collicola Arti Visive, offre l’occasione unica di incontrare i sette giovani artisti protagonisti dell’esposizione.

La serata prosegue con un aperitivo.
L’evento vede la collaborazione del Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata – intero € 7,00
Visita guidata – ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì:

email: news.spoletomusei@sistemamuseo.it
Tel. 0743.46434

Mag
12
Sab
Canapa nera. Guardavo le macerie e immaginavo il futuro @ Rocca Albornoz -Museo Nazionale del Ducato
Mag 12–Lug 15 giorno intero
<!--:it-->Canapa nera. Guardavo le macerie e immaginavo il futuro<!--:--> @ Rocca Albornoz -Museo Nazionale del Ducato | Spoleto | Umbria | Italia

CANAPA NERA – “Guardavo le macerie e immaginavo il futuro”

12 maggio – 15 luglio 2018

Un’installazione che fa leva sul cuore, ma anche sulla responsabilità collettiva di ognuno. Un algido muro bifronte si innalza nel Salone d’Onore della Rocca di Spoleto per raccontare in un mix alchemico la storia di un popolo coraggioso, quello della Valnerina. Da un lato c’è il grigio, memoria della pietra urbana della Basilica di San Benedetto a Norcia, dall’altro i colori esplosivi della fiorita di Pian Grande di Castelluccio.

L’opera è realizzata dalla Regione Umbria con il coordinamento, concept e progetto dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia insieme all’atelier milanese dell’artista Daniela Gerini. Il supporto tecnico è del Museo della Canapa di Sant’Anatolia di Narco. L’installazione alla Rocca di Spoleto è realizzata in collaborazione con il Polo Museale dell’Umbria e il Comune di Spoleto.

“Canapa Nera” è un progetto di valorizzazione del territorio umbro, in particolare della Valnerina: l’installazione è realizzata con i frammenti recuperati dal sisma del 2016 ed è stata recentemente esposta in occasione del Fuorisalone, nell’ambito di Interni House in Motion nel chiostro centrale dell’Università degli Studi di Milano.

Il concept
Canapa Nera è la crasi perfetta tra il fiume Nera e la resistente fibra, la cui lavorazione fa parte dei saperi del territorio umbro. In particolare, la dorsale appenninica che attraversa il territorio è da sempre una realtà italiana tra le più dedite alla coltura della pianta. Non a caso proprio qui ha sede il Museo della Canapa di Sant’Anatolia di Narco che, oltre ad una vasta documentazione storica sul suo utilizzo, ospita un centro produttivo dove viene materialmente lavorata la canapa per dare vita a prototipi innovativi e sperimentali. Con le materie prime della canapa si possono produrre, in modo pulito ed economicamente conveniente, tessuti, carta, plastiche, vernici, combustibili ed anche un olio alimentare di altissime qualità. Oggi, ad esempio, si fa largo impiego della canapa nella costruzione di case nell’ambito dell’architettura ecosostenibile. Non solo una riedificazione di case e chiese, ma anche la riaffermazione della fiducia nelle persone. Abitare non è solo un atto materiale (“house in motion”), ma è anche un atto immateriale (“house in emotion”). Allo stesso modo, il compito della ricostruzione non è solo quello di restituire una casa, ma è anche quello di custodire un’identità. Traghettando i ricordi e le speranze oltre l’emergenza.

La maceria diventa arte
Respiriamo la sofferenza di cui i detriti sono carichi, ma avvertiamo anche la speranza. In questo lato dell’opera, quella plasmata dall’Accademia delle Belle Arti di Perugia, predomina il grigio tipico della pietra dei centri storici della Valnerina. Nell’installazione padroneggia una scomposizione caotica di macerie prelevate nelle zone rosse del cratere umbro e ordinate da un sistema di opere provvisionali e di reti paramassi, allo stesso tempo simboli della catastrofe accaduta e segnali di rinascita imminente. Materia, segni e pochi colori ordinati dal claim “Guardavo le macerie e immaginavo il futuro” il cui lettering richiama un senso di decadenza, una scritta slavata dal tempo e dagli eventi. La maceria è tutto ciò che resta dopo la scossa e al contempo è ciò che era prima della scossa, ultima traccia concreta che conserve in sé una identità che rischia di andare perduta. Forse ci parla, come a dire “Non dimenticarmi”. È l’inizio e la fine, passato e futuro. La maceria è ciò da cui (ri)partire per attivare il processo di ricostruzione del valore della comunità umbra. I detriti ricomposti come in un fermo – immagine, congelati in un mondo senza spazio e senza tempo, incarnano i valori identitari più profondi della Valnerina e del suo popolo. Valori millenari che non vanno perduti ma, giorno dopo giorno, ricostruiti per tornare ad una bellissima normalità, allontanando il rischio di dispersione del sapere di questa terra. Perché perdere il passato significa perdere il futuro.

Il tessuto diventa quadro
La canapa è rappresentata in una versione artistica e contemporanea, “vestita” di segni iconici, materia e colori. Grazie alle pennellate di Daniela Gerini, artista e stilista appassionata di moda e design e che ha sempre usato colori e segni in chiave moderna, la canapa diventa qualcosa da dipingere e a sua volta diventa quadro.

Ce lo insegnano anche Leonardo, Rembrandt, Van Gogh e Picasso: le loro opere erano per lo più dipinte su tele in tessuto di canapa e spesso con colori ad olio a base della pianta, affinché l’opera potesse sopravvivere più a lungo e mantenersi in un ottimo stato nel corso del tempo. Allo stesso modo, per l’installazione Canapa Nera Daniela Gerini ha fissato sul polittico di undici tele di canapa i colori esplosivi della fioritura di Castelluccio raccontando come, in questo luogo senza tempo, il grigio dell’inverno viene spazzato via dalle sfumature dei papaveri, narcisi, genziane, tulipani, fiordalisi e piante di lenticchie. Un paesaggio di grande bellezza dove il giallo, l’azzurro, il bianco e il rosso dipingono i campi con immense striature di colori, come enormi quadri astratti. I colori brillanti della natura che rinasce sul Pian Grande si fissano sulla fibra neutra e resistente, simbolo di una identità tra passato e futuro, arricchita da segni: forme geometriche che incastrate tra loro formano figure ricche di significato, la mano che, a seconda dei casi della vita, dona e riceve come simbolo di solidarietà e fiducia e l’occhio che vede e che, colpito dal sisma, piange.

Committenza: Regione Umbria
In collaborazione con: Polo Museale dell’Umbria, Rocca Albornoz – Museo Nazionale del Ducato di Spoleto
Coordinamento generale: Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia
Concept e progetto dell’allestimento: Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia: Paolo Belardi direttore, Paul H. Robb, Matteo Scoccia
Concept e realizzazione opere d’arte su tela di canapa: Studio Daniela Gerini
Supporto tecnico: Museo della Canapa di Sant’Anatolia di Narco
Organizzazione: Sistema Museo
Grafica: Paul H. Robb

Orari di apertura: dal martedì alla domenica 9:30 – 19:30; lunedì 9:30 – 13:30. Ultimo ingresso consentito 45 minuti prima della chiusura

La visita all’installazione è compresa nel biglietto d’ingresso alla Rocca Albornoz – Museo Nazionale del Ducato di Spoleto.

Per informazioni:
Sistema Museo 0743.224952 / 340.5510813 – spoleto@sistemamuseo.it – www.sistemamuseo.it

L’Umbria ed il terremoto. Prevenzione e Recupero del Patrimonio culturale – Nuove opportunità per i giovani @ Palazzo Mauri
Mag 12@10:00
<!--:it-->L'Umbria ed il terremoto. Prevenzione e Recupero del Patrimonio culturale - Nuove opportunità per i giovani<!--:--> @ Palazzo Mauri | Spoleto | Umbria | Italia

Il Lions Club Spoleto presenta un convegno dal titolo “L’Umbria ed il terremoto – Prevenzione e recupero del patrimonio culturale. Nuove opportunità per i giovani

Il tema, dettato dalla sensibilità che il Lions Club Spoleto ha sempre manifestato nei confronti dei Giovani e del Territorio, vuole costituire un momento di riflessione per ricercare quanto di positivo possa ricavare anche da una disgrazia, quale è stato il terremoto che, nel periodo agosto 2016 – gennaio 2017, ha sconvolto il Centro Italia ed in particolare anche la nostra Regione. Restaurare e conservare le opere d’arte ed i documenti d’archivio provenienti da un territorio, che costituiscono un tassello dell’identità delle comunità, deve essere un obiettivo che cittadini e Amministrazioni debbono ricercare costantemente. Anche i Giovani possono contribuire attivamente al raggiungimento di questo scopo, preparandosi adeguatamente nella conoscenza delle opere d’arte e dei documenti d’archivio; ci sarà sempre più bisogno di esperti museali, restauratori, paleografi, archivisti, rilegatori ed anche di artigiani particolarmente preparati per effettuare interventi su opere murarie, lignee, metalliche, nonché di esperti nella realizzazione e gestione di banche dati ed applicazioni informatiche. Questi, sono soltanto pochi esempi di figure professionali, necessarie per conseguire i restauri e la conservazione del nostro Patrimonio culturale. Da parte delle Pubbliche Amministrazioni, servirà poi che si realizzino nuove sedi museali, nuove biblioteche, nuovi archivi o quantomeno si rendano sicure, da eventi sismici, tutte le vecchie sedi. Uno sforzo enorme che deve coinvolgere: Università, Scuole, Categoria professionali, Sovraintendenze, Comunità locali, Ministeri; tutta la Società ha l’obbligo di contribuire, per la salvaguardia del patrimonio culturale ed allo stesso tempo per assicurare alle nuove generazioni, il ricordo del passato e la speranza per il futuro.

Relatori:
Mario Squadroni già Sovraintendente archivistico dell’Umbria e delle Marche
Luigi Rambotti  Direttore dell’Archivio di Stato di Perugia
Tiziana Biganti  Responsabile del Deposito dei Beni Culturali di Santo Chiodo nonché Direttrice del Museo Statale “Villa del Colle del Cardinale”
Luciano Giacchè  Direttore del CEDRAV, Centro per la Documentazione e Ricerca Antropologica in Valnerina e nella dorsale appenninica umbra
Romano Cordella  già docente di Francese, effettua per hobby da decenni numerosi lavori storici, artistici nella Valnerina e nel circondario di Spoleto
Alessandro Bianchi Funzionario archivista di Stato della Sovraintendenza archivistica Umbria –Marche, responsabile della tutela e della vigilanza dei beni archivistici della Valnerina

Coordina Mario Di Spirito  Presidente del Lions Club Spoleto
Intervengono Maria Elena Bececco  Sindaco f.f. di Spoleto, Donatella Porzi  Presidente del Consiglio Regionale dell’Umbria, Sabrina Mingarelli Direttrice della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica dell’Umbria e delle Marche e Marica Mercalli  Direttrice della Soprintendenza per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria.

Mag
18
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – Sui luoghi della fiction di Don Matteo @ Casa Romana
Mag 18@18:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - Sui luoghi della fiction di Don Matteo<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - On the places of "Don Matteo" TV series<!--:--> @ Casa Romana | Spoleto | Umbria | Italia

Trekking in città
Sui luoghi della fiction di Don Matteo
Una passeggiata per il centro storico della città vi porterà alla scoperta dei luoghi dove è stata girata una delle fiction più seguite dagli italiani. Faranno da cornice all’itinerario la famosa Piazza Duomo, incantevole scenografia di moltissime scene del set e la suggestiva vista sul Ponte delle Torri e sulla Rocca Albornoziana.

La serata prosegue con un aperitivo.

L’evento vede la collaborazione del Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata – intero € 7,00
Visita guidata – ridotto € 5,00 – per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Mag
19
Sab
La Notte Europea dei Musei 2018
Mag 19@19:30
<!--:it-->La Notte Europea dei Musei 2018<!--:-->

In occasione de La Notte Europea dei Musei 2018, la città di Spoleto offre una serie di iniziative volte a promuovere il patrimonio culturale locale

MUSEI CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA

Rocca Albornoz e Museo Nazionale del Ducato di Spoleto

19.30 – 22.30 – ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura

Biglietto d’ingresso: € 1,00

Casa Romana I Museo del Tessuto e del Costume I Palazzo Collicola Arti Visive

20.30 – 22.30

Ingresso gratuito

La Notte Europea dei Musei 2018 – A Lume di Candela, visita guidata
Mag 19@21:00
<!--:it-->La Notte Europea dei Musei 2018 - A Lume di Candela, visita guidata<!--:-->

A LUME DI CANDELA – visita guidata alla Rocca Albornoz, in città e nei musei comunali

L’attività inizia all’interno della Rocca Albornoz per poi raggiungere, attraverso le vie del centro storico, la Casa Romana, domus del I secolo d.C., il Museo del Tessuto e del Costume ed infine Palazzo Collicola Arti Visive, dimora gentilizia del ‘700. Un operatore specializzato guiderà i partecipanti in un viaggio nel tempo tra antichi mosaici, cicli di affreschi medievali e sfavillanti arredi, resi ancora più suggestivi dalla luce notturna.

Luogo: Rocca Albornoz – Casa Romana – Museo del Tessuto e del Costume – Palazzo Collicola Arti Visive

Orario: 21.00
Rivolto a: Adulti
Durata: 1 ora e mezza circa
Costo: Ingresso alla Rocca Albornoz: € 1,00 – Omaggio fino a 17 anni e categorie previste da decreto ministeriale

Visita guidata: € 5,00 – previo acquisto del biglietto di ingresso alla Rocca Albornoz.
La visita guidata è gratuita fino a 17 anni.

Mag
23
Mer
Le parole di Giovanni Falcone – Anniversario di Capaci @ Caffè Letterario-Palazzo Mauri
Mag 23@16:45

Mercoledì 23 maggio, ventiseiesimo anniversario della strage di Capaci – in cui la mafia di Totò Riina fece saltare in aria Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro.
Libera Spoleto in collaborazione con il Caffè letterario della Biblioteca comunale Carducci organizza un’ora di letture tratte da testi e appunti di Giovanni Falcone.
L’appuntamento è alle ore 16.45

Libera – Associazioni, nomi, numeri contro le mafie
Presidio di Spoleto “Angela Fiume”

Mag
25
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – ARTquake. Samuel ha un anno, quasi due @ Palazzo Collicola e Arti Visive
Mag 25@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - ARTquake. Samuel ha un anno, quasi due<!--:--> @ Palazzo Collicola e Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

ARTquake – Samuel ha un anno, quasi due
Mostra temporanea

La serata prosegue con un aperitivo.
Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione:
Visita guidata intero – € 7,00
Visita guidata ridotto – € 5,00 per possessori Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

È consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it – 0743.46434

Giu
1
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – LA MAGIA DEL TRAMONTO – Passeggiata panoramica @ Spoleto
Giu 1@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - LA MAGIA DEL TRAMONTO - Passeggiata panoramica<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - THE MAGIC OF SUNSET<!--:--> @ Spoleto

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, vi aspetta venerdì 1 giugno 2018 alle ore 19.30 con un trekking urbano intitolato La magia del tramonto. Una guida esperta vi accompagnerà in una passeggiata panoramica intorno alla fortezza, durante la quale potrete ammirare con occhi nuovi i celebri monumenti di Spoleto, conoscere interessanti storie e aneddoti riguardanti la città e scoprire tante inedite bellezze.

L’appuntamento è alle 19.30 presso la Casa Romana (Via di Visiale).

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Giu
2
Sab
DEGUSTO – Trebbiano and Food Festival @ Complesso Monumentale di San Nicolò
Giu 2–Giu 3 giorno intero

La città di Spoleto si prepara al secondo appuntamento con deGusto Spoleto: due giorni dedicati all’enogastronomia e alle tipicità locali, in programma il 2  e il 3 giugno 2018, ospitata in uno dei luoghi più suggestivi dell’Umbria.  Antica capitale dei duchi longobardi, Spoleto vanta infatti un incredibile patrimonio storico-artistico e conserva intatto un affascinante aspetto medievale. Proprio a richiamare il suo stretto legame con la storia, il logo dell’evento è una stilizzazione di un mosaico di Palazzo Mauri, nel centro storico.

Non solo: la città è legata a doppio filo all’offerta di prodotti enogastronomici di qualità, come tartufo, olio extra vergine d’oliva e naturalmente vino, con il Trebbiano Spoletino; vitigno di origini antiche risalenti al XV secolo, che negli ultimi anni ha saputo conquistarsi – a giusta ragione – il favore di pubblico e professionisti, per via delle sue sfaccettature e della sua versatilità.

deGusto Spoleto, evento patrocinato e sostenuto dal Comune di Spoleto, nasce proprio con l’intento di sottolineare il ruolo da protagonista che la città ha nei confronti dell’indotto food&wine del territorio, portando nel centro storico tanti produttori, degustazioni, cooking show e momenti di approfondimento. L’evento si aprirà sabato 2 giugno, alle 10.30, con una tavola rotonda sul Trebbiano Spoletino: un’uva che appartiene a questo territorio da sempre, molto diversa dal Trebbiano Toscano o Abruzzese, che si distingue per una spiccata personalità e interessanti profumi. Un vitigno adatto a vinificazioni differenti, che da origine a dei bianchi che trovano la loro dimensione più naturale nell’abbinamento con il cibo e non temono neanche l’invecchiamento in bottiglia. Tutti questi aspetti saranno indagati nel corso della manifestazione.

Il pomeriggio di sabato 2 e di domenica 3 giugno, si apriranno gli stand enogastronomici, all’interno del Chiostro di San Nicolò. I visitatori potranno così avventurarsi in un vero e proprio viaggio del gusto, fra prodotti di zona e i vini delle cantine del territorio. Il programma si articolerà fra degustazioni guidate, cooking show, laboratori sul gelato in sinergia con Gennari srl e Carpigiani, workshop formativi, tutti a ingresso libero. Uno spazio sarà dedicato anche ai più piccoli con animazioni e lezioni di cucina. Non mancherà neanche la musica con Dj set e live music il sabato sera. Un appuntamento imperdibile, in una cornice d’eccezione, che saprà conquistare turisti, appassionati e professionisti. 

DEGUSTO IN BREVE

Sabato 2 e domenica 3 giugno
Chiostro di San Nicolò – Via Gregorio Elladio, 10
Orari stand e banchi di assaggio:

Sabato ore 16-23; domenica ore 15-21
Costo biglietto per i banchi di assaggio del vino: 10 euro con il calice in omaggio
Degustazioni guidate: gratuite su prenotazione a degustospoleto@gmail.com
Stand gastronomici: ingresso libero

PARTNERSHIP
Ais Umbria, Istituto Alberghiero di Spoleto, ADI Umbria, Gennari srl. 

PROGRAMMA
Sabato 2 giugno – Chiostro di San Nicolò – 16.00-23.00

  • Ore 10.30 Tavola Rotonda sul Trebbiano Spoletino: Quali prospettive per il Trebbiano Spoletino e la DOC Spoleto ? Una chiacchierata sullo stato attuale della produzione e sulla denominazione.
    Presentazione tesi sul vitigno Trebbiano Spoletino a cura della Dott.ssa Costanza Calvi
  • Ore 16.00 apertura stand e banchi di assaggio
  • Ore 16.30 “Le Terre di Spoleto e del Sagrantino: storia e tradizione dei due vitigni autoctoni della Valle Umbra attraverso 6 vini”. In collaborazione con il network de “Le Terre di Spoleto e del Sagrantino”. A cura di Jacopo Cossater e AIS Umbria
  • Ore 17.30 Cooking show a cura degli alunni dell’Istituto Alberghiero Spole-to, in abbinamento a Trebbiano Spoletino. In collaborazione con Ais Umbria
  • Ore 18.00 Il Trebbiano Spoletino e la tavola : 6 vini e 4 quattro piatti del-la tradizione spoletina: a cura di Giampiero Pulcini in collaborazione con gli alunni dell’Istituto Alberghiero di Spoleto
  • Dalle 19.30 Dj Set con MarcoBVoice
  • Dalle 21.30 Concerto “La Società dei Musici”

A seguire Dj Set

***

Domenica 3 giugno Chiostro di San Niccolò – 15.00-21.00

  • Ore 11.00 trekking urbano: “Cantine, Osterie, Cantinoni”. A cura dell’Arch. Giuliano Macchia, con pic nic finale al Chiostro di San Nicolò.  Ritrovo al Chiostro di San Nicolò. A pagamento € 15,00
  • Ore 15.00 apertura stand e banchi di assaggio
  • Ore 16.30 I respiri del Trebbiano Spoletino: 6 vini alla scoperta delle differenti zone di produzione. – a cura di Maurizio Filippi, Miglior Sommelier d’Italia 2016)
  • Ore 17.30 Cooking show a cura degli alunni dell’Istituto Alberghiero Spoleto, in abbinamento a Trebbiano Spoletino. In collaborazione con Ais Umbria
  • Ore 18.30 “Riconosci il Trebbiano Spoletino”. Degustazione alla cieca con bicchieri neri – a cura di Davide Bonucci

***

Ogni giorno

Presentazioni, laboratori e degustazioni in collaborazione con Gennari srl:

  • laboratorio e degustazione Gelato Artigianale con i mastri gelatai Carpigiani
  • Rational: Un mago in cucina
  • a scuola di bar con Faema

Esposizione di mezzi agricoli e attrezzi d’epoca della collezione privata del rag. Aleandro Piccioni

Area bimbi:

  • dalle ore 16: animazioni per i più piccoli
  • dalle ore 17.00: Le mani in pasta, a scuola di strangozzi con le pastaie di Eggi

***

INFORMAZIONI
www.degustospoleto.it
FB: DeGusto Spoleto
degustospoleto@gmail.com

Informazioni per la stampa e accrediti
Marina Ciancaglini – Garage Wine
339 8199734 – marina@garagewine.it

degusto-food-wine-spoleto

Giu
3
Dom
Visita guidata e Laboratorio di Danza Rinascimentale @ Rocca Albornoziana
Giu 3@15:30
<!--:it-->Visita guidata e Laboratorio di Danza Rinascimentale<!--:--><!--:en-->Renaissance Dance - Guided visit and workshop<!--:--> @ Rocca Albornoziana | Spoleto | Umbria | Italia

Domenica 3 giugno 2018, in occasione della Domenica gratuita nei musei e aree archeologiche statali, Sistema Museo, in collaborazione con il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto e l’Associazione culturale P.A.M., presenta Il Ballare Cortese – Laboratorio di danza rinascimentale a cura del M° Enrica Sabatini.
L’esperienza inizia presso la Rocca Albornoz alle ore 15.30 con Storie d’amore e di armi, una speciale visita guidata agli affreschi della Camera Pinta che condurrà i partecipanti nella raffinata cultura delle corti europee del Trecento, fucine dell’amor cortese.

A seguire è previsto alle ore 16.00 il laboratorio di danza rinascimentale, condotto dalla danzatrice e musicista Enrica Sabatini, per sperimentare antichi passi di danza di coreografie narrate in importanti trattati del Rinascimento. Un tuffo nel passato per comprendere il presente. Un’occasione per rivivere un’epoca vissuta nei castelli e negli antichi palazzi.

L’iniziativa è rivolta ad adulti e famiglie con bambini a partire dai 9 anni.
Prenotazione obbligatoria entro le ore 13.00 di domenica 3 giugno

VISITA GUIDATA – Storie d’amore e di armi – ore 15.30
Durata: 30 minuti circa
Costo: € 3,00, gratuita fino a 14 anni e per i possessori della Spoleto Card.

LABORATORIO DI DANZA RINASCIMENTALE – Il ballare cortese – ore 16.00
Durata: 1 ora circa
Costo: € 8,00, € 6,00 (per i possessori della Spoleto Card e bambini da 9 a 15 anni),
gratuito per i bambini fino a 8 anni.

Il biglietto di ingresso al monumento è gratuito in occasione della Domenica gratuita al museo.

Per informazioni e prenotazioni:
Sistema Museo
Tel. 0743/224952
spoleto@sistemamuseo.it
Spoleto Card | www.spoletocard.it

Giu
8
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – CHIESA DEI SS. GIOVANNI E PAOLO @ Chiesa dei SS Giovanni e Paolo
Giu 8@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - CHIESA DEI SS. GIOVANNI E PAOLO<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - Church of SS. John and Paul<!--:--> @ Chiesa dei SS Giovanni e Paolo | Spoleto | Umbria | Italia

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, dedica l’incontro di venerdì 8 giugno 2018 ad uno degli scrigni d’arte più interessanti di Spoleto, la Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo.
Al suo interno scoprirete alcune delle più interessanti testimonianze della pittura locale, tra le quali spicca una delle rare rappresentazioni del Martirio di Thomas Becket.

L’appuntamento è alle ore 19.30 presso la chiesa in piazzetta San Giovanni e Paolo.

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Giu
15
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – LA GALLERIA DEL PIANO NOBILE @ Palazzo Collicola
Giu 15@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - LA GALLERIA DEL PIANO NOBILE<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - The Gallery at the Piano Nobile<!--:--> @ Palazzo Collicola | Spoleto | Umbria | Italia

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, vi aspetta venerdì 15 giugno 2018 alle ore 19.30 a Palazzo Collicola Arti Visive con un appuntamento dedicato alla Galleria del Piano Nobile, uno degli ambienti più affascinanti di Palazzo Collicola.
Durante l’incontro si analizzeranno le tempere settecentesche che ne decorano le pareti per tentare una preliminare lettura del complesso programma iconografico che ne ispirò la realizzazione.

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Giu
22
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – LA BIBLIOTECA GIOVANNI CARANDENTE @ Palazzo Collicola
Giu 22@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - LA BIBLIOTECA GIOVANNI CARANDENTE<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - GIOVANNI CARANDENTE'S BOOK COLLECTION<!--:--> @ Palazzo Collicola | Spoleto | Umbria | Italia

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, vi aspetta venerdì 22 giugno 2018 alle ore 19.30 a Palazzo Collicola Arti Visive con un appuntamento dedicato allo straordinario patrimonio librario custodito all’interno della Biblioteca Giovanni Carandente. Un’occasione unica per ammirare preziosi cataloghi che recano le firme di alcuni dei più grandi artisti del XX secolo tra i quali Henry Moore, Andy Wharol, Alexander Calder e molti altri.

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Giu
29
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – SPOLETO, PALCOSCENICO DI EMOZIONI Trekking in città @ Casa Romana
Giu 29@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - SPOLETO, PALCOSCENICO DI EMOZIONI Trekking in città<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - SPOLETO, STAGE OF EMOTIONS City Trekking<!--:--> @ Casa Romana | Spoleto | Umbria | Italia

SPOLETO, PALCOSCENICO DI EMOZIONI
Trekking in città

Mezz’ora dopo la chiusura # 247 Casa Romana _ Via Visiale

Mezz’ora dopo la chiusura l’evento a cura di Sistema Museo, vi aspetta venerdì 29 giugno 2018 alle ore 19.30 con un trekking urbano intitolato Spoleto, palcoscenico di emozioni.

Una guida esperta vi accompagnerà in una passeggiata per il centro storico della città alla scoperta delle suggestive location che fanno da sfondo al Festival dei Due Mondi. Un modo alternativo per scoprire le bellezze della città e per respirare il frizzante clima che si respira durante la kermesse.

L’appuntamento è alle 19.30 presso la Casa Romana (via di Visiale).

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Lug
6
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – SCULTURE NELLA CITTÀ E BEVERLY PEPPER @ Palazzo Collicola Arti Visive
Lug 6@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - SCULTURE NELLA CITTÀ E BEVERLY PEPPER<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - SPOLETO, SCULPTURES IN THE CITY AND BEVERLY PEPPER<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

SCULTURE NELLA CITTÀ E BEVERLY PEPPER

Mezz’ora dopo la chiusura_Palazzo Collicola Arti Visive

Mezz’ora dopo la chiusura l’evento a cura di Sistema Museo, torna venerdì 6 luglio 2018 alle ore 19.30.

Tema dell’incontro sarà quell’irripetibile esperimento che fu, nel 1962, la mostra Sculture nella Città. L’evento, che rese Spoleto protagonista nel panorama dell’arte contemporanea mondiale, verrà narrato in particolare attraverso le numerose opere di recente donate al Museo Carandente da Beverly Pepper, l’artista americana tra le poche donne che parteciparono alla mostra.

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Lug
13
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – LA MAGIA DEL TRAMONTO. Passeggiata panoramica @ Casa Romana
Lug 13@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - LA MAGIA DEL TRAMONTO. Passeggiata panoramica<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - THE MAGIC OF SUNSET. Panoramic walk<!--:--> @ Casa Romana | Spoleto | Umbria | Italia

LA MAGIA DEL TRAMONTO – Passeggiata panoramica

Mezz’ora dopo la chiusura l’evento a cura di Sistema Museo, vi aspetta venerdì 13 luglio 2018 alle ore 19.30 con un trekking urbano intitolato La magia del tramonto.

Una guida esperta vi accompagnerà in una passeggiata panoramica intorno alla fortezza, durante la quale potrete ammirare con occhi nuovi i celebri monumenti di Spoleto, conoscere interessanti storie e aneddoti riguardanti la città e scoprire tante inedite bellezze.

L’appuntamento è alle 19.30 presso la Casa Romana (Via di Visiale).

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Lug
20
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – GIOIELLI COME SCULTURE / SCULTURE COME GIOIELLI @ Palazzo Collicola Arti Visive
Lug 20@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - GIOIELLI COME SCULTURE / SCULTURE COME GIOIELLI<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - JEWELS AS SCULPTURES / SCULPTURES AS JEWELS<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

GIOIELLI COME SCULTURE / SCULTURE COME GIOIELLI

Mezz’ora dopo la chiusura l’evento a cura di Sistema Museo, vi aspetta venerdì 20 luglio 2018 alle ore 19.30 con un appuntamento dedicato a Gioielli come sculture, sculture come gioielli, la mostra temporanea di Giorgio Facchini a cura di Gianluca Marziani.

L’esposizione, ospitata all’interno del Museo Carandente, è pensata come un dialogo fra i monili dell’autore pesarese e le importanti opere della collezione spoletina. Ad arricchire ulteriormente la mostra, gioielli di importanti artisti come Arman, Bury, Calder, Fontana, Lichtenstein, Picasso, Arnaldo e Giò Pomodoro.

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Lug
27
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – CAPOLAVORI DEL TRECENTO Il Maestro delle Palazze @ Rocca Albornoziana - Museo Nazionale del Ducato
Lug 27@18:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - CAPOLAVORI DEL TRECENTO Il Maestro delle Palazze<!--:--><!--:en-->Thematic visit to the exhibition "Capolavori del Trecento" <!--:--> @ Rocca Albornoziana - Museo Nazionale del Ducato | Spoleto | Umbria | Italia

Rocca Albornoz – Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, 18.30
Mezz’ora dopo la chiusura

Capolavori del Trecento
Il Maestro delle Palazze

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, dedica una serie di appuntamenti a Capolavori del Trecento – Il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino, la grande mostra articolata in 4 comuni dell’Umbria che prevede l’esposizione di oltre 70 opere provenienti da prestigiose raccolte nazionali ed internazionali.

Il primo incontro in collaborazione con il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto è incentrato sul Maestro delle Palazze, uno dei numerosi artisti, spesso anonimi, che si fecero interpreti dell’anima più profonda e vera dell’Appennino.

L’appuntamento è alle 18.30 presso la biglietteria della Rocca Albornoz.
Quota di partecipazione: Visita guidata – € 5,00
Prenotazione obbligatoria entro le 18.00 del venerdì: news.spoletomusei@sistemamuseo.it – 0743.224952
Il monumento chiuderà alle ore 19.30

Evento a cura di Sistema Museo

Ago
3
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – UNA NOTTE AL CASTELLO @ Rocca Albornoz - Museo Nazionale del Ducato
Ago 3@21:00
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - UNA NOTTE AL CASTELLO<!--:--> @ Rocca Albornoz - Museo Nazionale del Ducato | Spoleto | Umbria | Italia

Rocca Albornoz – Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, ore 21.00

Mezz’ora dopo la chiusura
UNA NOTTE AL CASTELLO

L’appuntamento, in collaborazione con il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, prevede una suggestiva ed esclusiva visita in notturna di uno dei monumenti più importanti di Spoleto che vi riporterà indietro nel tempo per scoprire come si viveva in una fortezza alla fine del XIV secolo.

L’appuntamento è alle 21.00 presso la biglietteria della Rocca Albornoz.

Quota di partecipazione: Visita guidata € 5,00

Prenotazione obbligatoria entro le 19.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it – 0743.224952

Il monumento chiuderà alle ore 22.30

Evento a cura di Sistema Museo

Ago
10
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – SPOLETIUM: edifici pubblici, privati e di culto @ Casa Romana
Ago 10@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - SPOLETIUM: edifici pubblici, privati e di culto<!--:--> @ Casa Romana | Spoleto | Umbria | Italia

Casa Romana, via di Visiale, ore 19.30
MEZZ’ORA DOPO LA CHIUSURA
Trekking in città

SPOLETIUM: edifici pubblici, privati e di culto

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo torna venerdì 10 agosto 2018 alle ore 19.30 con un trekking in città intitolato Spoletium – edifici pubblici, privati e di culto.

Una passeggiata per il centro storico alla scoperta delle caratteristiche architettoniche e decorative dei vari edifici. Il teatro romano, il foro, l’arco di Druso, la casa romana offriranno l’opportunità di rivivere l’atmosfera dell’antica Spoletium.

La serata prosegue con un aperitivo.

Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it – 0743.46434

Ago
17
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – CAPOLAVORI DEL TRECENTO Il maestro di Sant’Alò @ Rocca Albornoziana - Museo Nazionale del Ducato
Ago 17@21:00
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - CAPOLAVORI DEL TRECENTO Il maestro di Sant’Alò<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - CAPOLAVORI DEL TRECENTO Il maestro di Sant’Alò<!--:--> @ Rocca Albornoziana - Museo Nazionale del Ducato | Spoleto | Umbria | Italia

Rocca Albornoz – Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, ore 21.00
MEZZ’ORA DOPO LA CHIUSURA

Capolavori del Trecento
Il maestro di Sant’Alò

“Mezz’ora dopo la chiusura”, l’evento a cura di Sistema Museo, dedica una serie di appuntamenti a Capolavori del Trecento – Il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino, la grande mostra articolata in 4 comuni dell’Umbria che prevede l’esposizione di oltre 70 opere provenienti da prestigiose raccolte nazionali ed internazionali.

Il secondo incontro in collaborazione con il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto è incentrato sul Maestro di Sant’Alò, un altro dei numerosi artisti, spesso anonimi, che si fecero interpreti dell’anima più profonda e vera dell’Appennino.

L’appuntamento è alle 21.00 presso la biglietteria della Rocca Albornoz.

Quota di partecipazione: Visita guidata € 5,00
Prenotazione obbligatoria entro le 19.00 del venerdì: news.spoletomusei@sistemamuseo.it – 0743.224952

Il monumento chiuderà alle ore 22.30

Evento a cura di Sistema Museo

Ago
24
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – SUI LUOGHI DELLA FICTION DI DON MATTEO @ Casa Romana
Ago 24@19:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - SUI LUOGHI DELLA FICTION DI DON MATTEO<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - City tour on the places of "Don Matteo" TV series<!--:--> @ Casa Romana | Spoleto | Umbria | Italia

MEZZ’ORA DOPO LA CHIUSURA
Trekking in città

SUI LUOGHI DELLA FICTION DI DON MATTEO

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, vi aspetta venerdì 24 agosto 2018 alle ore 19.30 con uno speciale trekking in città intitolato Sui luoghi della fiction di Don Matteo.

La visita guidata in città permetterà di scoprire i luoghi dove viene girata una delle fiction più seguite dagli italiani. Faranno da cornice all’itinerario la famosa Piazza Duomo, incantevole scenografia che con la sua spettacolare cattedrale fa da sfondo a moltissime scene del set e la suggestiva vista sul Ponte delle Torri e sulla Rocca Albornoziana.

L’appuntamento è alle ore 19.30 alla Casa Romana (Via di Visale).

La serata prosegue con un aperitivo.

Quota di partecipazione:
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it – 0743.46434

Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.
Evento a cura di Sistema Museo

Ago
30
Gio
La SpoletoNorcia in MTB @ Spoleto
Ago 30–Set 2 giorno intero
<!--:it-->La SpoletoNorcia in MTB<!--:--><!--:en-->La SpoletoNorcia in MTB - Mountain Bike race between Spoleto and the Valnerina<!--:--> @ Spoleto | Spoleto | Umbria | Italia

Dopo aver registrato quasi 2000 partecipanti nell’edizione 2017, torna sabato 1 e domenica 2 settembre 2018 La SpoletoNorcia… in MTB, il più grande evento cicloturistico del centro Italia.

Saranno 4 i percorsi a disposizione degli iscritti, da scegliere in base alla propria preparazione tecnica: il percorso FAMILY (il Corto, 14 km per 250 mt di dislivello), alla portata di tutti; il percorso CLASSIC, con tre possibilità: Easy Route (40 km per 1.000 mt di dislivello), Medium Route (45 km per 1.300 mt di dislivello), Hard Route (50 km per 1.500 mt di dislivello); la RANDONNEE (200 km per 3.500 mt di dislivello), aperta ai tesserati FCI o altri enti della Consulta, evento agonistico senza classifica con bici da strada, e l’EXTREME (45 km con 2.000 mt. di dislivello), aperta solo ai tesserati FCI o altri enti della Consulta.

La manifestazione prevede inoltre, a partire da Giovedì 30 Agosto, tanti altri appuntamenti collaterali: congressi, mostre di pittura, degustazioni di vini e prodotti tipici, sfilate di moda, aree riservate ai bambini ed aree relax per le mamme, aperitivi con dj e musica live.

Il villaggio sarà allestito sul prato dello STADIO COMUNALE, facilmente raggiungibile a piedi o in bici: qui sarà possibile visitare gli stand di vari espositori legati al mondo dell’mtb, assistere ad esibizioni di associazioni sportive, test-bike, eventi e prove riservate ai più piccoli, etc… Da non perdere i pasta-party per tutti i partecipanti alle pedalate, sempre sul prato dello stadio, dove sarà allestita una grande sala-ristorazione. Sempre da qui partiranno le varie escursioni, a piedi o in bici, per scoprire le bellezze di Spoleto e dintorni, come il trekking nei boschi verso Monteluco o le varie camminate di Spoleto Cammina.

Altra novità è il complesso dell’ex CONVENTO SAN NICOLÒ, dove si svolgeranno i convegni e gli incontri a tema sport-salute-benessere, oltre alla SpoletoNorcia del Gusto, dove sarà possibile degustare vini e prodotti tipici locali, presentati dai produttori presso vari stand dislocati sotto il chiostro, con aperitivi accompagnati da musica live e/o dj sul prato della struttura. Sempre qui ci sarà un’area relax per le signore, che potranno rilassarsi mentre i bambini saranno affidati ad intrattenitori e truccatori, che li faranno divertire e daranno un po’ di tregua alle mamme! Qui si terrà anche una sfilata di moda, serate di piano-bar e mostre di pittura.

Da non perdere, in altre location della città: il convegno presso la Rocca Albornoziana sul ruolo dello sport e le possibilità per gli atleti diabetici, la Race-Kids per bambini nel parco Chico Mendes, i City-Tour con Dotto Urban Race, il trekking sulla Greenway del Nera.

Info e iscrizioni: www.laspoletonorciainmtb.it 

Nov
1
Gio
SAPORD’OLIO – FRANTOI APERTI a Spoleto @ Spoleto
Nov 1–Nov 4 giorno intero

1-25 novembre 2018
FRANTOI APERTI
Degustazioni, visite ai frantoi, conferenze tematiche, passeggiate, animazioni
www.frantoiaperti.net

SAPORD’OLIO
a Spoleto

Piazza del Mercato, Via Saffi, Ex Monte di Pietà | 1-4 novembre
24° Mostra Mercato Funghi ed Erbe Selvatiche
Mostra di erbe spontanee eduli, mostra di micologia, degustazione di bruschette, caldarroste di Valdarena e vin brulé, convegni a tema, giochi e attività per bambini, estemporanea di pittura.
A cura della Pro Loco di Spoleto

Da giovedì 1 a domenica 4 novembre
Via A. Saffi – Gazebo Pro Loco | ore 11-18
Bruschette con olio novello

Giovedì 1 novembre
Brunch e musica tra gli ulivi in luoghi speciali dell’Umbria
Località Eggi – Cortile della Chiesa di San Michele Arcangelo
Musica Jazz e Blues con Mad Groove
Costo € 20 per info www.frantoiaperti.net tel +393426215432

Sabato 3 novembre
Frantoio “Il Poggiolo” di Monini
Visita al Frantoio e Degustazioni a base di olio
Partenza navetta da Piazza Libertà alle ore 11.00 e alle ore 15.00

Domenica 4 novembre
2a CAMMINATA TRA GLI OLIVI
da Eggi a Poreta
Prenotazioni: IAT Spoleto – 0743 218620 – info@iat.spoleto.pg.it

Via A. Saffi – Gazebo Pro Loco, ore 11.00
Banco assaggi olio extra vergine di oliva a cura di Gianluca Vinti
Prenotazioni: Ufficio IAT Spoleto 0743 218620 – info@iat.spoleto.pg.it

Venerdì 23 Novembre
Palazzo Mauri – Caffè Letterario (Biblioteca Comunale), ore 17.00
Panunto e magnamacco nel paese di Cuccagna
Novelle sull’olio e sull’olivo. Al termine pane e olio per i bambini

Sabato 24 Novembre
Palazzo Mauri – Caffè Letterario (Biblioteca Comunale), ore 11.00
Il cibo è il miglior amico di tuo figlio
Iniziativa di educazione alimentare e degustazioni in collaborazione con Consorzio ABN

Domenica 25 Novembre
Casa Romana, ore 15.30
Cibus, veste, ludi: usi e costumi al tempo dei romani
Attività per bambini da 4 a 14 anni e genitori

A cura del Comune di Spoleto
Per informazioni: tel. 0743 218620
info@iat.spoleto.pg.it

Nov
23
Ven
SAPORD’OLIO – FRANTOI APERTI a Spoleto @ Spoleto
Nov 23–Nov 25 giorno intero

1-25 novembre 2018
FRANTOI APERTI
Degustazioni, visite ai frantoi, conferenze tematiche, passeggiate, animazioni
www.frantoiaperti.net

SAPORD’OLIO
a Spoleto

Piazza del Mercato, Via Saffi, Ex Monte di Pietà | 1-4 novembre
24° Mostra Mercato Funghi ed Erbe Selvatiche
Mostra di erbe spontanee eduli, mostra di micologia, degustazione di bruschette, caldarroste di Valdarena e vin brulé, convegni a tema, giochi e attività per bambini, estemporanea di pittura.
A cura della Pro Loco di Spoleto

Da giovedì 1 a domenica 4 novembre
Via A. Saffi – Gazebo Pro Loco | ore 11-18
Bruschette con olio novello

Giovedì 1 novembre
Brunch e musica tra gli ulivi in luoghi speciali dell’Umbria
Località Eggi – Cortile della Chiesa di San Michele Arcangelo
Musica Jazz e Blues con Mad Groove
Costo € 20 per info www.frantoiaperti.net tel +393426215432

Sabato 3 novembre
Frantoio “Il Poggiolo” di Monini
Visita al Frantoio e Degustazioni a base di olio
Partenza navetta da Piazza Libertà alle ore 11.00 e alle ore 15.00

Domenica 4 novembre
2a CAMMINATA TRA GLI OLIVI
da Eggi a Poreta
Prenotazioni: IAT Spoleto – 0743 218620 – info@iat.spoleto.pg.it

Via A. Saffi – Gazebo Pro Loco, ore 11.00
Banco assaggi olio extra vergine di oliva a cura di Gianluca Vinti
Prenotazioni: Ufficio IAT Spoleto 0743 218620 – info@iat.spoleto.pg.it

Venerdì 23 Novembre
Palazzo Mauri – Caffè Letterario (Biblioteca Comunale), ore 17.00
Panunto e magnamacco nel paese di Cuccagna
Novelle sull’olio e sull’olivo. Al termine pane e olio per i bambini

Sabato 24 e domenica 25 Novembre
Sostruzioni Sillane – Vicolo Leoncilli (traversa di Via Saffi), ore 10-16
#CHIAVEUMBRA – Installazione d’Arte Contemporanea dell’artista Benedetta Galli.

Sabato 24 Novembre
Palazzo Mauri – Caffè Letterario (Biblioteca Comunale), ore 11.00
Il cibo è il miglior amico di tuo figlio
Iniziativa di educazione alimentare e degustazioni in collaborazione con Consorzio ABN

Domenica 25 Novembre
Casa Romana, ore 15.30
Cibus, veste, ludi: usi e costumi al tempo dei romani
Attività per bambini da 4 a 14 anni e genitori

A cura del Comune di Spoleto
Per informazioni: tel. 0743 218620
info@iat.spoleto.pg.it

Nov
30
Ven
Giornata di studio sulla riqualificazione e sul riuso dell’area dell’Anfiteatro di Spoleto @ Rocca Albornoz - Sala Antonini
Nov 30@10:30
<!--:it-->Giornata di studio sulla riqualificazione e sul riuso dell’area dell’Anfiteatro di Spoleto<!--:--> @ Rocca Albornoz - Sala Antonini

Giornata di studio sulla riqualificazione e sul riuso dell’area dell’Anfiteatro di Spoleto
Venerdì 30 novembre alla Rocca Albornoziana

Una giornata di studio e di approfondimento dedicata al riscatto di una vasta area del centro storico di Spoleto, da troppo tempo in abbandono. Una vera e propria città nella città che comprende i due ex monasteri della Stella e del Palazzo (con due notevoli chiostri), i ruderi dell’anfiteatro romano e un complesso sistema di ex caserme si sviluppa su una superficie di circa mq 16.000.

Venerdì 30 novembre a partire dalla ore 10.30, nella cornice della Sala Antonini della Rocca Albornoziana, illustri relatori, studiosi e tecnici si incontrano per parlare di questa area – conosciuta come area dell’anfiteatro romano – e della sua riqualificazione e riuso. Il convegno su quest’area sarà l’occasione non solo per far conoscere la complessità storica delle vicende del complesso e la qualità delle sue emergenze ma per prefigurarne tutte le opportunità legate alla sua riqualificazione.

Il convegno L’area dell’anfiteatro Romano e dei Monasteri della Stella e del Palazzo: riqualificazione e riuso è previsto alle ore 10.30. Dopo la proiezione del video sull’area dell’anfiteatro prodotto dal periodico “Spoleto’s”, i lavori si aprono con i saluti di Umberto de Augustinis, Sindaco di Spoleto, Paola Mercurelli Salari, Direttore Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, Don Giampiero Ceccarelli, Vicario Episcopale per la Ricostruzione, Marica Mercalli, Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria, Sergio Zinni, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e di un rappresentante della Regione Umbria.

Seguono alle ore 11.30 gli interventi: L’area nell’antichità e l’esito degli scavi recenti a cura di Nicola Bruni, Archeologo; Il rapporto tra l’area e la Città: venti secoli di storia a cura di Giuliano Macchia, Architetto; Progetti di restauro e di riuso a cura di Bruno Toscano, Professore Emerito Università di Roma Tre, Alessandro Monti, già Professore Università di Camerino e Matthias Quast, Presidente Associazione “Amphiteatrum”; Gli interventi compiuti e le opportunità di un cantiere-scuola a cura di Bruno Gori, Architetto.

La ripresa dei lavori è prevista alle ore 15 con Casi emblematici e una proposta a cura di Marco Tonelli, Critico d’Arte; Recupero e riuso dell’area: opportunità e sostegni finanziari a cura di Carlo Deodato, Capo di Gabinetto del Ministro per gli Affari Europei e Antonio Bartolini, Assessore Regione Umbria; La prevenzione del rischio sismico a cura di Umberto Moscato, Professore Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma. Seguirà dibattito. Le conclusioni, previste intorno alle ore 17.30, sono affidate al Sindaco di Spoleto, Umberto De Augustinis.
 
Il convegno è organizzato dal Comune di Spoleto. 

Mar
22
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – SCULTURE NELLA CITTÀ E BEVERLY PEPPER @ Palazzo Collicola Arti Visive
Mar 22@19:00
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - SCULTURE NELLA CITTÀ E BEVERLY PEPPER<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - SPOLETO, SCULPTURES IN THE CITY AND BEVERLY PEPPER<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

Palazzo Collicola Arti Visive, ore 19.00
Mezz’ora dopo la chiusura

SCULTURE NELLA CITTÀ E BEVERLY PEPPER

Mezz’ora dopo la chiusura l’evento a cura di Sistema Museo, torna venerdì 22 marzo 2019 alle ore 19.00 con Sculture nella città e Beverly Pepper.

Tema dell’incontro sarà quell’irripetibile esperimento che fu, nel 1962, la mostra Sculture nella Città. L’evento, che rese Spoleto protagonista nel panorama dell’arte contemporanea mondiale, verrà narrato in particolare attraverso le numerose opere di recente donate al Museo Carandente da Beverly Pepper, l’artista americana tra le poche donne che parteciparono alla mostra.

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – Intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per Spoleto Card e fidelizzati
Aperitivo – € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Mar
29
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – UNA NOBILE PASSEGGIATA @ Palazzo Collicola Arti Visive
Mar 29@19:00
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - UNA NOBILE PASSEGGIATA<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - A NOBLE PROMENADE<!--:--> @ Palazzo Collicola Arti Visive | Spoleto | Umbria | Italia

Palazzo Collicola Arti Visive
Mezz’ora dopo la chiusura

UNA NOBILE PASSEGGIATA
Visita all’appartamento gentilizio

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, vi aspetta venerdì 29 marzo 2019 alle ore 19.00 con Una nobile passeggiata.

L’incontro sarà un’occasione per fare la conoscenza della Famiglia Collicola; una passeggiata attraverso l’Appartamento Nobile del palazzo gentilizio per svelare l’ascesa di uno dei casati più influenti della città.

La serata prosegue con un aperitivo.
Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

L’evento vede la collaborazione del Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata – intero € 7,00
Visita guidata – Ridotto € 5,00 per spoleto CARD e fidelizzati
Aperitivo € 5,00

INFO
Ai fini organizzativi è gradita la prenotazione entro le ore 13:00 di venerdì

news.spoletomusei@sistemamuseo.it – 0743 46434

Apr
5
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura – PREZIOSO COME L’ORO – L’oreficeria longobarda @ Rocca Albornoziana - Museo Nazionale del Ducato
Apr 5@18:00
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura - PREZIOSO COME L'ORO - L’oreficeria longobarda<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura - AS PRECIOUS AS GOLD - Longobard goldsmiths <!--:--> @ Rocca Albornoziana - Museo Nazionale del Ducato | Spoleto | Umbria | Italia

Mezz’ora dopo la chiusura

PREZIOSO COME L’ORO – L’oreficeria longobarda
L’intelligenza nelle mani

Rocca Albornoz – Museo Nazionale del Ducato di Spoleto
Evento a cura di Sistema Museo

Mezz’ora dopo la chiusura, l’evento a cura di Sistema Museo, presenta per il mese di aprile, Prezioso come l’oro, un ciclo di appuntamenti che racconta l’arte della metallurgia attraverso i secoli.

Il primo appuntamento, in collaborazione con il Polo Museale dell’Umbria e il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, sarà dedicato a L’oreficeria longobarda.

In occasione della mostra L’intelligenza nelle mani, venerdì 5 aprile 2019 alle ore 18.00 potrete ammirare, con una suggestiva visita guidata, i capolavori dell’arte metallurgica longobarda provenienti dal Museo dell’Alto Medioevo di Roma, che insieme ai corredi abitualmente conservati presso il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, ci consentiranno di illustrare le varie tipologie e le raffinate tecniche di lavorazione di questi preziosi manufatti. Al termine della visita guidata è prevista una degustazione di prodotti tipici locali. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

L’appuntamento è alle ore 18.00 presso la biglietteria della Rocca Albornoz di Spoleto.

Quota di partecipazione
Visita guidata e degustazione – € 7,00
E’ previsto l’acquisto del biglietto d’ingresso

Il monumento chiuderà alle ore 19.30

INFO
E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì:

news.spoletomusei@sistemamuseo.it – 0743 224952

Apr
12
Ven
Mezz’ora dopo la chiusura | PREZIOSO COME L’ORO Insegne di potere nella Spoleto preromana @ Museo Archeologico e Teatro Romano di Spoleto
Apr 12@18:30
<!--:it-->Mezz'ora dopo la chiusura | PREZIOSO COME L'ORO Insegne di potere nella Spoleto preromana<!--:--><!--:en-->Mezz'ora dopo la chiusura | AS PRECIOUS AS GOLD Power signs in pre-Roman Spoleto<!--:--> @ Museo Archeologico e Teatro Romano di Spoleto

MEZZ’ORA DOPO LA CHIUSURA

PREZIOSO COME L’ORO
Insegne di potere nella Spoleto preromana

Museo Archeologico Nazionale e Teatro Romano di Spoleto
Evento a cura di Sistema Museo

Prosegue Prezioso come l’oro, ciclo di appuntamenti che Mezz’ora dopo la chiusura dedica a l’arte della metallurgia attraverso i secoli.

Il secondo appuntamento, a cura di Sistema Museo in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale e Teatro Romano di Spoleto – Polo Museale dell’Umbria, intitolato Insegne di potere nella Spoleto preromana, si svolgerà venerdì 12 aprile 2019 alle ore 18.30.

Grazie agli eccezionali corredi provenienti dalla necropoli di piazza d’Armi, scoprirete inediti ed interessanti aspetti della storia e della cultura spoletina del VII secolo a.C. La visita guidata sarà tenuta con la speciale collaborazione dell’archeologo Nicola Bruni dell’Ass.ne ASTRA – Associazione per lo Studio del Territorio la Ricerca e l’Archeologia ONLUS.

La serata prosegue con un aperitivo. Si ringrazia Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

L’appuntamento è alle 18.30 presso la Biglietteria del Museo Archeologico Nazionale di Spoleto (via Sant’Agata 8).

Quota di partecipazione
Biglietto d’ingresso al Museo
Intero € 4,00
Ridotto € 2,00 dai 18 ai 25 anni
Omaggio per gli aventi diritto

Visita guidata € 5,00
Aperitivo € 5,00

E’ consigliata la prenotazione entro le 13.00 del venerdì
news.spoletomusei@sistemamuseo.it
0743.46434

Ago
30
Ven
La Spoleto Norcia in MTB @ Spoleto
Ago 30–Set 1 giorno intero
<!--:it-->La Spoleto Norcia in MTB<!--:--><!--:en-->La Spoleto Norcia in MTB - Mountain Bike race between Spoleto and the Valnerina<!--:--> @ Spoleto | Spoleto | Umbria | Italia

Dal 30 agosto al 1 settembre 2019 torna La SpoletoNorcia… in MTB, il più grande evento cicloturistico del centro Italia, che da 6 anni richiama migliaia di cicloturisti esperti e non, famiglie e amanti della natura e del turismo “slow”.

Saranno 5 i percorsi a disposizione degli iscritti, da scegliere in base alla propria preparazione tecnica:

FAMILY 14 Km, 250 mt+ dsl
CLASSIC 38 Km, 900 mt+ dsl
HARD 60’s 62 Km, 1.390 mt+ dsl
HARD 80’s 78 Km, 1.850 mt+ dsl
RANDONNÈE 200 Km, 3.000 mt+ dsl

Scarica il PROGRAMMA

Info e iscrizioni: www.laspoletonorciainmtb.it 

Apr
21
Gio
LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo @ Albornoz Palace Hotel
Apr 21 giorno intero
<!--:it-->LXIX Settimana di Studi sull'Alto Medioevo<!--:--><!--:en-->69th Study Week on the Early Middle Ages<!--:--> @ Albornoz Palace Hotel | Spoleto | Umbria | Italia

La LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo, organizzata dal CISAM, si terrà dal 21 al 27 aprile 2022 presso l’Albornoz Palace Hotel e avrà come oggetto I Franchi.

La cerimonia inaugurale avrà luogo il 21 aprile alle ore 10.30 presso il Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi e prevede la prolusione della Prof.ssa Rosamond McKitterick dell’Università di Cambridge. La cittadinanza è invitata a partecipare.

La Fondazione Centro italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto, oltre alla pubblicazione di volumi sul medioevo, rappresenta un solido punto di riferimento nella ricerca medievistica mondiale e, attraverso la Settimana di Studi, fornisce un’occasione di incontro e di dibattito scientifico di altissimo livello.

Scarica il programma della LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo

Per informazioni sulla Settimana di Studi e su come partecipare:
Fondazione CISAM
Palazzo Arroni, via dell’Arringo – Spoleto
Tel. 0743 225630 – Fax 0743 49902
cisam@cisam.orgwww.cisam.org

Apr
22
Ven
LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo @ Albornoz Palace Hotel
Apr 22 giorno intero
<!--:it-->LXIX Settimana di Studi sull'Alto Medioevo<!--:--><!--:en-->69th Study Week on the Early Middle Ages<!--:--> @ Albornoz Palace Hotel | Spoleto | Umbria | Italia

La LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo, organizzata dal CISAM, si terrà dal 21 al 27 aprile 2022 presso l’Albornoz Palace Hotel e avrà come oggetto I Franchi.

La cerimonia inaugurale avrà luogo il 21 aprile alle ore 10.30 presso il Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi e prevede la prolusione della Prof.ssa Rosamond McKitterick dell’Università di Cambridge. La cittadinanza è invitata a partecipare.

La Fondazione Centro italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto, oltre alla pubblicazione di volumi sul medioevo, rappresenta un solido punto di riferimento nella ricerca medievistica mondiale e, attraverso la Settimana di Studi, fornisce un’occasione di incontro e di dibattito scientifico di altissimo livello.

Scarica il programma della LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo

Per informazioni sulla Settimana di Studi e su come partecipare:
Fondazione CISAM
Palazzo Arroni, via dell’Arringo – Spoleto
Tel. 0743 225630 – Fax 0743 49902
cisam@cisam.orgwww.cisam.org

Apr
23
Sab
LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo @ Albornoz Palace Hotel
Apr 23 giorno intero
<!--:it-->LXIX Settimana di Studi sull'Alto Medioevo<!--:--><!--:en-->69th Study Week on the Early Middle Ages<!--:--> @ Albornoz Palace Hotel | Spoleto | Umbria | Italia

La LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo, organizzata dal CISAM, si terrà dal 21 al 27 aprile 2022 presso l’Albornoz Palace Hotel e avrà come oggetto I Franchi.

La cerimonia inaugurale avrà luogo il 21 aprile alle ore 10.30 presso il Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi e prevede la prolusione della Prof.ssa Rosamond McKitterick dell’Università di Cambridge. La cittadinanza è invitata a partecipare.

La Fondazione Centro italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto, oltre alla pubblicazione di volumi sul medioevo, rappresenta un solido punto di riferimento nella ricerca medievistica mondiale e, attraverso la Settimana di Studi, fornisce un’occasione di incontro e di dibattito scientifico di altissimo livello.

Scarica il programma della LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo

Per informazioni sulla Settimana di Studi e su come partecipare:
Fondazione CISAM
Palazzo Arroni, via dell’Arringo – Spoleto
Tel. 0743 225630 – Fax 0743 49902
cisam@cisam.orgwww.cisam.org

Apr
24
Dom
LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo @ Albornoz Palace Hotel
Apr 24 giorno intero
<!--:it-->LXIX Settimana di Studi sull'Alto Medioevo<!--:--><!--:en-->69th Study Week on the Early Middle Ages<!--:--> @ Albornoz Palace Hotel | Spoleto | Umbria | Italia

La LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo, organizzata dal CISAM, si terrà dal 21 al 27 aprile 2022 presso l’Albornoz Palace Hotel e avrà come oggetto I Franchi.

La cerimonia inaugurale avrà luogo il 21 aprile alle ore 10.30 presso il Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi e prevede la prolusione della Prof.ssa Rosamond McKitterick dell’Università di Cambridge. La cittadinanza è invitata a partecipare.

La Fondazione Centro italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto, oltre alla pubblicazione di volumi sul medioevo, rappresenta un solido punto di riferimento nella ricerca medievistica mondiale e, attraverso la Settimana di Studi, fornisce un’occasione di incontro e di dibattito scientifico di altissimo livello.

Scarica il programma della LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo

Per informazioni sulla Settimana di Studi e su come partecipare:
Fondazione CISAM
Palazzo Arroni, via dell’Arringo – Spoleto
Tel. 0743 225630 – Fax 0743 49902
cisam@cisam.orgwww.cisam.org

Apr
25
Lun
LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo @ Albornoz Palace Hotel
Apr 25 giorno intero
<!--:it-->LXIX Settimana di Studi sull'Alto Medioevo<!--:--><!--:en-->69th Study Week on the Early Middle Ages<!--:--> @ Albornoz Palace Hotel | Spoleto | Umbria | Italia

La LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo, organizzata dal CISAM, si terrà dal 21 al 27 aprile 2022 presso l’Albornoz Palace Hotel e avrà come oggetto I Franchi.

La cerimonia inaugurale avrà luogo il 21 aprile alle ore 10.30 presso il Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi e prevede la prolusione della Prof.ssa Rosamond McKitterick dell’Università di Cambridge. La cittadinanza è invitata a partecipare.

La Fondazione Centro italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto, oltre alla pubblicazione di volumi sul medioevo, rappresenta un solido punto di riferimento nella ricerca medievistica mondiale e, attraverso la Settimana di Studi, fornisce un’occasione di incontro e di dibattito scientifico di altissimo livello.

Scarica il programma della LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo

Per informazioni sulla Settimana di Studi e su come partecipare:
Fondazione CISAM
Palazzo Arroni, via dell’Arringo – Spoleto
Tel. 0743 225630 – Fax 0743 49902
cisam@cisam.orgwww.cisam.org

Apr
26
Mar
LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo @ Albornoz Palace Hotel
Apr 26 giorno intero
<!--:it-->LXIX Settimana di Studi sull'Alto Medioevo<!--:--><!--:en-->69th Study Week on the Early Middle Ages<!--:--> @ Albornoz Palace Hotel | Spoleto | Umbria | Italia

La LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo, organizzata dal CISAM, si terrà dal 21 al 27 aprile 2022 presso l’Albornoz Palace Hotel e avrà come oggetto I Franchi.

La cerimonia inaugurale avrà luogo il 21 aprile alle ore 10.30 presso il Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi e prevede la prolusione della Prof.ssa Rosamond McKitterick dell’Università di Cambridge. La cittadinanza è invitata a partecipare.

La Fondazione Centro italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto, oltre alla pubblicazione di volumi sul medioevo, rappresenta un solido punto di riferimento nella ricerca medievistica mondiale e, attraverso la Settimana di Studi, fornisce un’occasione di incontro e di dibattito scientifico di altissimo livello.

Scarica il programma della LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo

Per informazioni sulla Settimana di Studi e su come partecipare:
Fondazione CISAM
Palazzo Arroni, via dell’Arringo – Spoleto
Tel. 0743 225630 – Fax 0743 49902
cisam@cisam.orgwww.cisam.org

Apr
27
Mer
LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo @ Albornoz Palace Hotel
Apr 27 giorno intero
<!--:it-->LXIX Settimana di Studi sull'Alto Medioevo<!--:--><!--:en-->69th Study Week on the Early Middle Ages<!--:--> @ Albornoz Palace Hotel | Spoleto | Umbria | Italia

La LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo, organizzata dal CISAM, si terrà dal 21 al 27 aprile 2022 presso l’Albornoz Palace Hotel e avrà come oggetto I Franchi.

La cerimonia inaugurale avrà luogo il 21 aprile alle ore 10.30 presso il Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi e prevede la prolusione della Prof.ssa Rosamond McKitterick dell’Università di Cambridge. La cittadinanza è invitata a partecipare.

La Fondazione Centro italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto, oltre alla pubblicazione di volumi sul medioevo, rappresenta un solido punto di riferimento nella ricerca medievistica mondiale e, attraverso la Settimana di Studi, fornisce un’occasione di incontro e di dibattito scientifico di altissimo livello.

Scarica il programma della LXIX Settimana di Studi sull’Alto Medioevo

Per informazioni sulla Settimana di Studi e su come partecipare:
Fondazione CISAM
Palazzo Arroni, via dell’Arringo – Spoleto
Tel. 0743 225630 – Fax 0743 49902
cisam@cisam.orgwww.cisam.org

Pin It