Notte Europea dei Ricercatori

Quando:
28 Settembre 2018@21:00–23:45
2018-09-28T21:00:00+02:00
2018-09-28T23:45:00+02:00
Dove:
Polo liceale “Sansi Leonardi Volta”
Via Visso
06049 Spoleto PG
Italia
Costo:
Gratuito
<!--:it-->Notte Europea dei Ricercatori<!--:--> @ Polo liceale “Sansi Leonardi Volta” | Spoleto | Umbria | Italia

Una serata dedicata alla scienza
Il polo liceale “Sansi Leonardi Volta” di Spoleto aderisce alla Notte europea dei Ricercatori 2018

Il polo liceale “Sansi Leonardi Volta” di Spoleto ha aderito all’iniziativa della Notte Europea dei Ricercatori, progetto della Commissione Europea che vede come partner le migliori università italiane e i più importanti centri di ricerca per la diffusione della conoscenza delle discipline scientifiche nella popolazione europea.

L’evento si terrà venerdì 28 settembre nella sede post-sisma del liceo Scientifico, in via Visso (ex IPSIA) dalle 21 alle 24 e, simultaneamente, in molte sedi italiane ed europee.

Si partirà con un rinfresco augurale per poi proseguire con un programma ricco di appuntamenti scientifici: i ricercatori del Laboratorio di Scienze della Terra di Spoleto ci condurranno nella conoscenza delle rocce del territorio, e i giovani ricercatori, gli studenti del liceo scientifico spoletino, effettueranno esperimenti dimostrativi.

Tre i percorsi tematici: percorso verde di Scienze Naturali (Che la vita sia con te), percorso rosso di Matematica (Ma che diamo i numeri?), percorso blu di Fisica (E che…fisico!).
A rendere la serata un evento ancora più speciale, intermezzi musicali e omaggi a grandi scienziati scomparsi, quali Einstein e Cavalli Sforza.

Un invito che è ovviamente rivolto a tutta la cittadinanza che, oltre che approfondire gli argomenti scientifici trattati, potrà vivere una piacevole serata. L’appuntamento quindi è per venerdì sera, quando i giovani ricercatori saranno protagonisti di un evento unico, attraverso il quale si potrà sicuramente incrementare quella passione per la ricerca che ha sempre tenuto alto il nome della professionalità italiana nel mondo.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *