Museo del Tessuto e del Costume

Attenzione: il museo è temporaneamente chiuso per lavori.

Collezione: secoli XV – XVIII

Formatosi negli anni grazie anche a generose donazioni effettuate da collezionisti, il Museo del Tessuto e del Costume raccoglie manufatti dal XIV al XX secolo.

La collezione, organizzata secondo un criterio tematico, si snoda lungo cinque sale, a cominciare da quella dedicata ai paramenti sacri, dove è possibile ammirare una serie di pianete di varie epoche ed un prezioso velluto con decorazione “a melagrana” del XV secolo.

Segue la sala del costume, che custodisce preziosi elementi dell’abbigliamento maschile e femminile, tra i quali l’abito stile impero appartenuto ad Alexandrine Bonaparte, nipote di Napoleone.

Attraverso la sala degli accessori, dove è esposta una vasta gamma di cuffie, scarpe e borse, si giunge alla sala dei tessuti operati, che ben illustra la ricchezza e varietà di questo genere di manufatti.

Chiude l’esposizione la sala dedicata ai tessuti locali, tra i quali spiccano le antiche “tovaglie perugine”, che vennero riprodotte in pittura da artisti quali Leonardo da Vinci, il Ghirlandaio, Giotto e molti altri.

Indirizzo: Palazzo Rosari-Spada – Corso Mazzini/Via delle Terme
Tel: 0743.45940
Per orari e costi visita il sito della Spoleto Card

Notice: the museum is temporarily closed for renovation works.

Collection: XVth – XVIIIth cen.

The Museum of Textile and Costume was established also thanks to donations by generous collectors, and features handicraft dating to the XIVth – XXth cen.

The collection is organized following thematic criteria in five halls, starting from the one dedicated to vestments, where you can see a series of chasubles from different periods, and a valuable XVth-cen velvet with pomegranate decoration.

The Costume Hall keeps various pieces of clothing, including the Empire style dress that belonged to Alexandrine Bonaparte, Napoleon’s niece.

Through the Accessories’ Hall, among a wide range of cuffs, shoes and purses, you reach the Operated Fabrics’ Hall, that shows the wealth and variety of such kind of handicratf.

The visit finishes by the Local Fabrics Hall, among which the so-called “tovaglie perugine” (Perugia Cloths) stand out; they were pictorially reproduced by such artists as Leonardo da Vinci, Ghirlandaio, Giotto and many others.

Address: Palazzo Rosari-Spada – Corso Mazzini/Via delle Terme
Ph: 0743.45940
For opening times and fees, please visit Spoleto Card

Pin It