Mezz’ora dopo la chiusura con Leoncillo Leonardi

Prossimo appuntamento venerdì 11 ottobre, dalle ore 19:30 alle ore 21

“Mezz’ora dopo la chiusura”, l’evento del venerdì di Palazzo Collicola – Arti Visive a cura di Sistema Museo, torna l’11 ottobre a partire dalle 19.30 fino alle 21.00.

L’appuntamento è dedicato ad uno spoletino d’eccellenza Leoncillo Leonardi. Lo scultore, adottando come mezzo espressivo la ceramica, una delle materie della tradizione umbra, divenne un innovatore nel panorama artistico internazionale.

La serata prosegue con un aperitivo e degustazione sul terrazzo di Piazza Collicola. L’evento vede la collaborazione del – Con Spoleto – Consorzio Albergatori di Spoleto.

È consigliata la prenotazione entro le 13:00 del venerdì: spoleto@sistemamuseo.it – 0743.46434.

Quota di partecipazione:

  • Visita guidata e Aperitivo € 7,00
  • Visita guidata € 4,00
  • Riduzioni per i possessori della Spoleto Card, biglietto di Palazzo Collicola, studenti universitari e residenti.

LEONCILLO LEONARDI (Spoleto, 1915- Roma, 1968)
Dopo aver compiuto i primi studi artistici a Perugia, si trasferisce ventenne a Roma, dove frequenta l’Accademia di Belle arti e dove entrerà in contatto con l’ambiente dell’arte. Tra il ’38 e il ’42 è tra Roma e Umbertide, dove si applica alla ceramica, tecnica che rimarrà una costante nella sua produzione e con la quale esegue le prime opere celebri. Gli anni della guerra vedono l’artista attivamente impegnato in politica ed in arte. Nel 1946 è tra i fondatori del Fronte Nuovo delle Arti, mentre nel 1954 divide con Lucio Fontana una sala della Biennale di Venezia, dove tornerà nel ‘60 e nel ’68 con una sala personale. Nel ’61 partecipò a numerose esposizioni internazionali. A un anno dalla morte, nel 1969, Spoleto gli tributò la prima ampia retrospettiva a cura di Giovanni Carandente.

 

 

Pin It