Scuola media “Leonardi”: adeguamento sismico e efficientamento energetico

Il Comune di Spoleto è al lavoro per individuare la sede alternativa
SCUOLA MEDIA DI SAN GIOVANNI DI BAIANO “F. LEONARDI”: AVVIATA L’INDAGINE DI MERCATO PER L’ADEGUAMENTO SISMICO E L’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO
Previsti 700mila euro di interventi migliorativi per avere un edificio ad elevata efficienza energetica


Adeguamento sismico ed efficientamento energetico per la scuola secondaria di primo grado “F. Leonardi” di San Giovanni di Baiano.

È stata pubblicata questa mattina, nel sito istituzionale del Comune di Spoleto, l’indagine di mercato per individuare gli operatori economici da invitare alla procedura negoziata per gli interventi da effettuare sull’edificio che ospita le sei classi della scuola media.

I lavori previsti permetteranno di intervenire sulla struttura esistente sia con opere finalizzate all’adeguamento simico (rinforzo strutturale ed interventi in fondazione), sia all’efficientamento energetico tramite un nuovo sistema di coibentazione, il cappotto esterno ed il rifacimento impianti elettrici, meccanici e di illuminazione.

L’obiettivo dell’intervento che interesserà la scuola media “F. Leonardi” di San Giovanni di Baiano a partire dai prossimi i mesi (la ditta, che dovrà essere individuata entro il 30 giugno, avrà 600 giorni di tempo per eseguire i lavori), è di coniugare le necessità legate all’adeguamento sismico, finanziato con fondi Statali, con quelle di efficientamento energetico, prevedendo ulteriori interventi migliorativi rispetto a quanto indicato in appalto con la finalità di raggiungere le caratteristiche di edificio nZEB (Nearly Zero Energy Building), ossia un edificio ad elevata efficienza energetica il cui funzionamento richiede una quantità minima di energia.

Questa tipologia di lavori aggiuntivi, che sarà finanziabile con fondi GSE sul Conto Termico, ha un valore di € 702.810,00 su un importo totale pari a € 3.052.810,00.

La manifestazione di interesse deve essere presentata entro le ore 13.00 di giovedì 27 maggio sulla piattaforma telematica https://app.albofornitori.it/alboeproc/albo_umbriadc.

Il Comune di Spoleto sta lavorando per individuare quanto prima la struttura che dovrà ospitare gli studenti durante l’esecuzione dei lavori.

Pin It