FAUNA 2024 | Tre giorni sulla fauna in campagna: biodiversità e paesaggio rurale

Quando:
12 Aprile 2024 giorno intero
2024-04-12T00:00:00+02:00
2024-04-13T00:00:00+02:00
Dove:
Spoleto
<!--:it-->FAUNA 2024 |  Tre giorni sulla fauna in campagna: biodiversità e paesaggio rurale<!--:--> @ Spoleto

FAUNA 2024
Per iscriversi e prenotazioni, da effettuare entro martedì 9 aprile 2024,
è possibile compilare il form dal link https://shorturl.at/dkmB7

Venerdì 12 aprile
9.00 – 16.00 MUST per le scuole laboratorio sulla Fauna delle aree rurali spoletine
9.00 -16.00 Sala Pegasus per le scuole proiezione La quercia e i suoi abitanti
16.00 – 17.00 MUST visita alle collezioni in chiave Fauna e aree rurali spoletine
17.00 Palazzo Collicola Selvatico Collicola. Piante, animali e altre creature nelle collezioni del museo a cura di Mauro Magrini e Giulia Massari
18.30 -19.30 Palazzo Mauri SOS Fauna Cittadini in dialogo con il Centro Recupero Animali Selvatici Regionale e i Carabinieri Forestali del CITES
18.30 -19.30 Palazzo Mauri aperitivo a cura di Fuori Festival e Fattoria Sociale

Sabato 13 aprile
8.30 – 18.00 Complesso di San Nicolò Convegno
Fauna in campagna – Biodiversità e paesaggio rurale*
18.30 – 20.00 Sala Pegasus | Rassegna di film d’artista Teatro di Natura, a cura di Magic Lantern Film Festival

Domenica 14 aprile
9.00 – 13.00 partenza da largo Ermini, sede MUST | Escursione Fauna in campagna
Biodiversità e paesaggio rurale tra San Giacomo e Azzano
16.00 – 17.00 Rocca Albornoz Visita guidata agli animali dipinti e scolpiti
17.00-18.00 Rocca Albornoz Presentazione del IV Quaderno Animali Reali e Fantastici della Rocca Albornoz di Spoleto

*FAUNA 2024 | CONVEGNO
13 aprile

8.30 Registrazione partecipanti

9.15 | SALUTI DELLE AUTORITÀ
Andrea Sisti, Sindaco di Spoleto, Agnese Protasi, Assessore alla Transizione ecologica ed energetica, economia circolare, biodiversità e paesaggio, Francesco Zepparelli, Dirigente Transizione Ecologica ed Energetica, Economia Circolare, Biodiversità e Paesaggio, Valorizzazione Sostenibile del Patrimonio Pubblico Comunale

9.45 – 13.00
Maurizio Coccia | Segretario regionale Umbria Associazione Italiana Insegnanti di Geografia Il paesaggio umbro nell’ultimo mezzo secolo: persistenze, mutamenti, scomparse
Gianandrea La Porta | Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie, Università di Perugia La conservazione delle libellule nelle campagne
Sonke Hardersen | Centro Nazionale Carabinieri Biodiversità “Bosco della Fontana” di Verona Morte, vita e miracoli – L’importanza del legno morto per la biodiversità
Massimo Lorenzoni | Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie, Università di Perugia Il Clitunno: trote e spinarelli nella Valle Umbra
Giuseppina Lombardi e Francesco Velatta Osservatorio faunistico regione – Regione Umbria L’avifauna della campagna umbra: ricca, varia e preziosa
Mauro Magrini | Studio Naturalistico Oikos Rapaci su campi, prati e oliveti
Lolita Bizzarri e Francesca Vercillo | Guide Trek Alps e WildUmbria APS​ La campagna amica dei mesocarnivori

14.30 – 17.00
Antonio Torre | Responsabile scientifico Censimenti IWC della Provincia di Sassari Paesaggi agro-pastorali della Sardegna e comunità ornitiche sub steppiche
Giuseppe Bogliani | Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Ambiente, Università di Pavia Le risaie sono ancora un surrogato delle zone umide?
Gianna Dondini e Simone Vergari | Museo Naturalistico Archeologico Appennino Pistoiese Le ali nella notte: utilità e funzione dei pipistrelli negli agroecosistemi
Luca Convito | Osservatorio faunistico regione – Regione Umbria Mammiferi e campagna: risorsa o problema? Il caso dell’Umbria
Susanna d’Antoni | ISPRA Uso sostenibile dei prodotti fitosanitari per la tutela della biodiversità

17.00 – 17.30 | CONCLUSIONI

Dalle 9.00 alle 17.00
Proiezione di immagini di Henri Desplanques da Campagne umbre
(Archivio Regione Umbria)

Per iscriversi e prenotazioni, da effettuare entro martedì 9 aprile 2024,
è possibile compilare il form dal link https://shorturl.at/dkmB7

Per avere informazioni è possibile contattare, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13, Federica Andreini al numero 335.1646004 e Michele Capitani al 351.8177005.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *